La Telecinesi Tecnologica

La Telecinesi Tecnologica


La scena iconica di Matrix vede un ragazzino insegnare a Neo, interpretato da Keanu Reeves, a piegare un cucchiaio con la mente. Il ragazzo, anche se laconicamente, indica che la realtà che occupano è solo informazione, stringhe di codice, che possono essere manipolate. Per Neo, prima di poter piegare il cucchiaio, deve rendersi conto che "non esiste un cucchiaio" e che i pensieri possono controllare le informazioni che lo circondano. La capacità di manipolare il mondo fisico con la mente non è in realtà nulla di nuovo. Mentre continuiamo a immergerci più a fondo nel mondo delle interfacce cervello-computer (BCI), il raggiungimento di poteri telecinetici nel mondo digitale altererà la nostra idea di cosa sia la telecinesi.


BACKGROUND: LA TELECINESI DELLE INTERFACCE CERVELLO-COMPUTER

A Hollywood, la capacità di muovere oggetti con la mente è un processo semplice. Yoda chiude gli occhi e solleva un intero X-Wing, Eleven può lanciare demogorgoni con un gesto della mano, e persino George Clooney uccide una capra con la mente (quest'ultimo è vagamente basato su eventi reali).


Anche se sono stati fatti studi militari per esplorare la legittimità della telecinesi, non esistono prove scientifiche solide a sostegno del fatto che qualcuno possa allenare la propria mente a fermare il cuore di una capra o anche a spostare una graffetta senza toccarla. Il desiderio di muovere mentalmente gli oggetti esiste ancora nel regno dei fumetti, ma è stato anche un trucco comune per gli imbroglioni che cercano di guadagnare un po' di soldi e attenzione. Recentemente, il mago Uri Geller ha affermato di aver aiutato a spostare la grande nave da carico, la Ever Given, fuori dal canale di Suez alla fine di marzo, usando poteri mentali.


Mentre piegare cucchiai con le sole "onde cerebrali" è ancora fuori dalla nostra portata, soprattutto perché nessun marcatore genetico biologico o evolutivo indica un tale potere nel nostro DNA, il mondo delle interfacce cervello-computer ha cambiato il modo in cui percepiamo la mente e la sua influenza sugli oggetti esterni e sulla realtà.


ANALISI: I PC STANNO DANDO ALLE PERSONE POTERI TELECINETICI

La telecinesi, con l'aiuto della tecnologia BCI, è una scienza piuttosto vecchia. Nel giugno del 2008, gli scienziati dell'Università di Pittsburgh hanno impiantato delle sonde nella corteccia motoria del cervello di una scimmia. Usando quell'impianto, la scimmia poteva usare la sua mente per controllare un braccio robotico che le dava da mangiare dei marshmallows.


Nel 2012, i ricercatori hanno pubblicato il loro lavoro su Nature descrivendo l'uso di successo delle BCI in individui paralizzati. Usando un sistema chiamato "BrainGate", due individui sono stati in grado di usare la loro mente per far sì che un braccio robotico consegnasse loro un caffè in modo da poterne bere un sorso attraverso una cannuccia.


Nel 2014, la scienziata Nataliya Kosmyna ha progettato un'interfaccia cerebrale che ha permesso a qualcuno di pilotare un drone quadcopter con la propria mente. Diverse aziende hanno usato la sua idea per sviluppare questi droni per la vendita privata già nel 2019.


All'inizio di quest'anno, riferito che gli scienziati della Johns Hopkins hanno sviluppato un sistema BCI che ha utilizzato l'intelligenza artificiale per consentire a un uomo tetraplegico di alimentarsi da solo. All'inizio di aprile il Neuralink di Elon Musk è stato recentemente testato su una scimmia, ed è stato in grado di giocare al videogioco Pong usando la sua mente.


La telecinesi, in termini semplici, è l'atto di usare i pensieri per influenzare gli oggetti fisici nel mondo. In parole povere, le interfacce cervello-computer permettono che questo accada. Che si tratti di robotica o esoscheletri, e un sistema che può leggere i segnali del cervello, le persone paralizzate saranno in grado di camminare, pilotare droni e molto altro. Questo è fondamentalmente magico e molto più reale che piegare un cucchiaio in TV.


PROSPETTIVA: LA TELECINESI STA DIVENTANDO DIGITALE

Oltre all'intelligenza artificiale e all'uso delle onde cerebrali per manipolare gli oggetti nel mondo reale, l'uso delle BCI nei paesaggi digitali può creare ambienti virtuali coinvolgenti. Nell'era delle criptovalute e delle case virtuali NFT, l'uso delle BCI porterà la telecinesi negli universi al di fuori del nostro mondo fisico.


Culturalmente, dovremo spostare la nostra definizione generale di cosa sia la telecinesi nel 21° secolo. Mentre possiamo desiderare di poter versare il vino e cucinare la cena come Wanda Maximoff, non ci sono prove scientifiche che suggeriscano che le persone possano avere poteri soprannaturali come la Strega Scarlatta. Con le BCI, la nostra comprensione del potere mentale ha fatto molta strada dagli scienziati che cercavano poteri mistici per la CIA. 



Scrivi cosa ne pensi

Condividi la tua opinione nel rispetto degli altri. Niente link.

Nuova Vecchia