Il giudice Winsor ha dichiarato che non c'è nessun vaccino approvato dalla FDA disponibile al pubblico

 

Il giudice Winsor ha dichiarato che non c'è nessun vaccino approvato dalla FDA disponibile al pubblico

-Aggiornamento in fondo all'articolo (dopo il primo documento)

Il giudice Winsor in Doe v. Austin et. al. ha dichiarato che non c'è nessun vaccino approvato dalla FDA disponibile al pubblico. Non solo non è disponibile, ma dubitava che la FDA potesse anche solo produrre una fiala del Comirnaty approvato dalla FDA. Questo è esattamente il motivo per cui Biden ha recentemente alzato le mani e ha detto che spetta agli stati rendere obbligatorio. NON C'È NESSUN VACCINO APPROVATO. Era una palese bugia. Dall'udienza (che i media sponsorizzati dalla Pfizer si rifiutano di discutere):


Come riconosciuto dal giudice, "[u]nder lo statuto EUA, i destinatari dei farmaci EUA devono essere 'informati ... dell'opzione di accettare o rifiutare la somministrazione del prodotto."


Il giudice ha inoltre notato che per quanto riguarda la somministrazione di un prodotto EUA ai membri delle forze armate, tale diritto di rifiuto può essere rinunciato solo dal presidente.


Come notato, "[t]he DOD riconosce che il presidente non ha eseguito una [rinuncia], quindi allo stato attuale delle cose, il DOD non può imporre vaccini che hanno solo un EUA".


Il giudice Winsor ha anche sottolineato che "i documenti guida del DOD dicono esplicitamente che solo i vaccini COVID-19 autorizzati dalla FDA sono obbligatori".


Mentre questo sarebbe applicabile al vaccino Comirnaty, il giudice ha notato "i querelanti hanno dimostrato che il DOD sta richiedendo iniezioni da fiale non etichettate 'Comirnaty'. Infatti, l'avvocato della difesa non potrebbe nemmeno dire se i vaccini etichettati 'Comirnaty' esistono affatto".


Il giudice ha anche notato che il Dipartimento della Difesa "ha poi chiarito che stava ordinando i vaccini da fiale etichettate EUA," aggiungendo che "[i]n vista del Dipartimento della Difesa, questo va bene perché il contenuto delle fiale etichettate EUA è chimicamente identico al contenuto delle fiale etichettate 'Comirnaty' (se ci sono tali fiale).


Il giudice ha trovato questo argomento "poco convincente", affermando che "la licenza FDA non si applica retroattivamente alle fiale spedite prima dell'approvazione BLA".


Ha inoltre osservato che le disposizioni dell'EUA suggeriscono che "i farmaci destinati al personale militare siano effettivamente approvati dalla BLA, non solo chimicamente simili a un farmaco approvato dalla BLA", non solo in termini di etichettatura, ma anche in termini di produzione in strutture conformi alla BLA.


Come ha dichiarato il giudice, "non c'è alcuna indicazione che tutte le fiale etichettate EUA provengano da strutture approvate BLA", aggiungendo che "il DOD non può fare affidamento sulla FDA per trovare che i due farmaci sono legalmente identici".

Fonte thewatchtowers


Questo è l'ennesimo inganno, i soldati nel caso in questione hanno perso e le loro richieste di ingiunzione sono state negate. Il giudice ha fatto una tiritera nella sua sentenza che, come al solito, chiarisce che il governo è pieno di merda e lo sono anche i produttori di vaccini e in particolare la Pfizer, ma è tutto irrilevante perché tale e tale tecnicismo non è stato soddisfatto, così il giudice si è pronunciato contro i soldati che combattono gli obblighi. Questo tipo di stronzate non sono di aiuto a nessuno. L'opinione del giudice sulla FDA, l'opinione sulla disponibilità o legittimità dei vaccini e l'opinione del DOD sono tutte irrilevanti. Legalmente, i soldati hanno perso. Questo è tutto ciò che conta. Possono appellarsi, possono chiedere una revisione legale e possono fare un numero qualsiasi di altre cose, compresa una nuova serie di ingiunzioni se riescono a trovare dei motivi, ma è tutto al di là del punto, hanno perso. (anonimo)

Military Mandate TRO Denial... by David Foley

Scrivi cosa ne pensi

Condividi la tua opinione nel rispetto degli altri. Niente link.

Nuova Vecchia