Ecco perché i Rothschild sono implicati nella pandemia di COVID

 

Ecco perché i Rothschild sono implicati nella pandemia di COVID

La dinastia Rothschild sta cercando di realizzare il programma di spopolamento di Kalergi.


I veneziani erano una volta la forza marittima più potente d'Europa, con un impero che attraversava il continente eurasiatico. Allineandosi con gli eserciti mercenari di Khazar, mongoli e turchi, si fecero strada attraverso una comunità dopo l'altra, uccidendo milioni di persone e sequestrando le loro ricchezze. Nel processo, stabilirono rotte commerciali che sarebbero poi risorte nell'odierna Iniziativa della Seta e della Strada, collegando l'Eurasia con il Medio Oriente attraverso Israele.


Data la loro rapacità, l'eresia, il disprezzo per le convenzioni, la vita umana e la regola della legge, e l'indulgenza nelle arti oscure e occulte, l'impero veneziano cadde nel caos, nelle lotte intestine e nel saccheggio pirata su pirata. Avevano stabilito reti di spionaggio transnazionali in tutto il continente eurasiatico per avvisarli delle minacce, dando loro il vantaggio nella guerra e nella conquista.


Armati di un unico desiderio di accumulare la ricchezza e il potere del mondo nelle loro mani e di governare sulle masse sottomesse come tiranni che non rispondono a nessuno se non a loro stessi, hanno cercato di rovesciare governi legittimi e monarchi e di impiantarsi in posizioni di potere.


Diventare i supremi governanti del mondo richiedeva di soppiantare il diritto divino di governare, che era basato sull'iniziazione e sulla linea di sangue, con governanti "illuminati" che rifiutavano Dio e sostituivano i governi legittimi e legali con quelli illegittimi e corrotti.


Il Vaticano, che era controllato da potenti famiglie di mercanti, tentò per primo di rivendicare l'autorità di conferire il "diritto divino di governare" ai governanti. L'opportunista patriarca Rothschild acquisì la conoscenza dell'agenda in gioco e la cooptò per mettere la sua famiglia e le sue linee di sangue in linea per governare su tutta l'umanità.


Le tattiche comprendevano la magia nera occulta, guerre e rivoluzioni senza fine, lo sfruttamento delle lamentele ai fini della ridistribuzione del reddito dagli altri a loro stessi; debiti, compromessi, assassinii, e la corruzione della virtù pubblica per il (loro) guadagno privato. Attraverso ogni guerra, rivoluzione e scaramuccia, hanno riorganizzato più ricchezza e potere della società sotto il loro controllo.


Fascismo, comunismo, marxismo, socialismo, rivoluzione, e mettere le persone una contro l'altra erano tutte tattiche Rothschild perseguite per dividere il nemico (l'umanità) mentre loro (le linee di sangue e gli agenti Rothschild) rimanevano uniti nello scopo.


Dopo che Rothschild finanziò con successo le rivoluzioni americana e francese, il suo agente, Napoleone Bonaparte, rovesciò i governi di tutta Europa, con Rothschild che "aiutava" a finanziare tutte le parti della guerra, mettendo i governi in debito e sotto il controllo dei Rothschild.

Ecco perché i Rothschild sono implicati nella pandemia di COVID

Napoleon Dynamite fa esplodere l'Europa

Mayer Amschel Rothschild (1744-1812) fondò la Casa di Rothschild a Francoforte sul Meno, una città imperiale del Sacro Romano Impero. Rapidamente entrò a far parte della Banca Oppenheimer, che gli fornì l'accesso ai principi del Sacro Romano Impero, alla Monarchia Britannica e alla Compagnia delle Indie Orientali. Attraverso queste connessioni, il bramoso aspirante Rothschild divenne banchiere di élite e aristocratici con lo scopo di separarli dalle loro ricchezze e diventare l'uomo più ricco d'Europa.

Finanziando la Rivoluzione Americana e le rivoluzioni in tutta l'America Latina e altrove, i Rothschild separarono le colonie dalle loro monarchie, indebolendo entrambe nel processo e mettendo i loro rispettivi governi in debito con i Rothschild.

Una volta indebitati, i Rothschild tentarono di controllare l'offerta di denaro in quei paesi attraverso una banca centrale, mentre promuovevano un governo illuminato razionale sotto forma di una repubblica, basata sul modello platonico in cui l'élite deteneva tutte le ricchezze e il potere e il popolo era spogliato delle sue ricchezze e gli era negata la possibilità di dire la sua sui propri governi.


Il finanziamento della Rivoluzione Francese, che si basava sui principi dell'Illuminismo razionale, aiutò i Rothschild ad eliminare gli aristocratici rivali e a rubare le loro ricchezze, con i tesori degli aristocratici che trovavano la loro strada nei palazzi Rothschild.

Ogni guerra e rivoluzione successiva, che si basava su lamentele fabbricate, ha permesso ai Rothschild di riorganizzare la società sotto il controllo dei Rothschild e di rivendicare per sé una parte maggiore della ricchezza che apparteneva agli altri.

Comprendendo che il Vaticano portava "l'autorità morale" di Dio da cui tentava di conferire ai governanti il "diritto divino di governare", i Rothschild presero di mira il Vaticano - e la monarchia britannica, che deteneva legittimamente il diritto divino, indipendente dal Papa, e che aveva fondato la Compagnia delle Indie Orientali.


Mentre la EIC era stata lanciata come una semplice società commerciale per aiutare i mercanti di Londra ad acquisire più mercati nelle colonie del Nord America e altrove nel mondo, i veneziani si infiltrarono nei ranghi della EIC e trasformarono questa benevola società in una forza imperialista di conquista per l'Impero britannico su cui i veneziani cercavano di governare.

Dopo aver condotto con successo la rivoluzione americana, che ha separato il monarca dalle sue colonie, i Rothschild hanno messo gli occhi sul controllo finanziario del Vaticano e della famiglia reale britannica. Tradirono anche i principi del Sacro Romano Impero che avevano dato ai Rothschild la leva e le connessioni per forgiare la loro carriera bancaria predatoria.


Attraverso l'ufficio postale di Francoforte, che era stato eretto dai veneziani a scopo di raccolta di informazioni, Rothschild era in grado di intercettare la corrispondenza tra i leader e i rivali per aiutarlo a vincere le guerre e abbattere i suoi avversari. I Rothschild si sarebbero poi basati sulle reti di spionaggio veneziane esistenti per manipolare i movimenti di truppe attraverso il continente eurasiatico e altrove per ottenere il risultato desiderato.

La dinastia costruì su queste reti per creare le moderne agenzie di intelligence che servivano gli interessi finanziari dei Rothschild rispetto agli interessi nazionali, tra cui l'Office of Strategic Services, la CIA, il Mossad, l'MI-5/6, la Cheka, tra gli altri.

Durante le guerre napoleoniche, Venezia fu usata come merce di scambio per i Rothschild che avevano spodestato aristocratici e monarchi attraverso rivoluzioni e colpi di stato e impiantato governi fantoccio al loro posto. Questa volta, l'Austria ha scambiato la Lombardia con Venezia e poi ha impiantato il proprio popolo al potere all'interno del governo veneziano, con i Rothschild che controllano l'Austria attraverso la finanza.

Concludendo che i governanti veneziani erano privilegiati, ma opportunisti incolti e indisciplinati che dovevano la loro posizione al nepotismo, all'eredità e al saccheggio, gli austriaci non avrebbero permesso ai veneziani di rivendicare posizioni di responsabilità all'interno del nuovo governo, senza dubbio stimolando più rancori tra loro che Rothschild avrebbe potuto sfruttare in seguito. In questo modo, i Rothschild sloggiarono alcune delle rimanenti famiglie reali veneziane dalla laguna.

Con i Rothschild che finanziavano tutte le parti delle guerre napoleoniche, l'imperatore francese Napoleone Bonaparte smantellò l'impero austriaco e stabilì obbedienti governanti fantoccio.

La Lombardia era uno dei più grandi centri commerciali d'Europa. Il Regno Lombardo era governato dai Longobardi tedeschi che controllavano la maggior parte dell'Italia dalla loro invasione dell'Italia bizantina nel 568. I Longobardi una volta avevano governato tutta l'Italia, con l'eccezione del Vaticano e di Venezia - e ora i Rothschild erano sulla buona strada per governarli tutti.

Dopo aver rubato le ricchezze e i tesori degli aristocratici decaduti e aver indebitato nazioni mirate attraverso guerre, rivoluzioni e progetti di infrastrutture, i Rothschild acquistarono titoli aristocratici per se stessi in modo da poter avere il rango di nobili di cui bramavano disperatamente lo status.

Durante la battaglia di Waterloo, che mise fine alla campagna di Napoleone in Europa, i Rothschild fecero crollare il mercato azionario britannico, permettendo loro di acquistare i diritti di riproduzione nella famiglia reale britannica.

Con sua grande costernazione, la regina Vittoria continuò a produrre eredi bastardi Rothschild illegittimi, attraverso lo stupro, che procedettero a distruggere la Gran Bretagna e a sposarsi con le famiglie reali di tutta Europa.

I Rothschild erano ormai sulla buona strada per diventare aristocratici, ma di nome, con titoli acquistati e con ricchezze rubate. Si davano l'aria dei nobili pur rimanendo completamente degenerati, volgari, rozzi e indegni. Invece di servire come nobili amministratori della società, erano serpenti predatori che pensavano solo a se stessi.

Nel 1817, l'Austria divenne il primo paese a concedere alla dinastia uno stemma. Questo onore fu conferito a Solomon Rothschild come ricompensa per aver finanziato i collegamenti ferroviari Nordham del Kaiser Ferdinand, la prima ferrovia a vapore dell'Austria, e altri progetti governativi.

Il disegno presentato dai Rothschild separava lo stemma in quattro quadranti, includendo: un'aquila (che rappresenta gli imperiali e i reali austriaci); un leopardo (che rappresenta i reali inglesi); un leone (che rappresenta la loro conquista dell'Assia); e una mano che stringe cinque frecce (un simbolo dell'unità tra i cinque fratelli Rothschild che potrebbero cercare di dividere l'Europa tra loro).

L'anno seguente, gli inglesi concessero uno stemma a Nathan Rothschild e ai suoi eredi.

Quattro anni dopo, ai Rothschild fu concesso il titolo di "Barone" attraverso un decreto imperiale austriaco.

L'illuminismo razionale francese (veneziano) si diffuse in tutta Europa, promuovendo il femminismo, la giustizia sociale, e le critiche culturali marxiste progettate per indebolire la famiglia e fomentare la rivoluzione per indebolire le società per la conquista finale sotto la tirannia Rothschild. I saloni, un'invenzione italiana del 16° secolo, emersero per promuovere i principi rivoluzionari che avrebbero poi divorato completamente l'Europa.

Ovunque ci fosse un Rothschild, i salotti aumentavano in notorietà e popolarità. Annunciati come incontri sociali intellettuali per l'élite, promuovevano i principi dell'Illuminismo razionale, spesso attirando persone ben intenzionate ispirate dai nobili principi e ideali che sposavano la giustizia, l'uguaglianza e i governi rappresentativi, parole d'ordine usate per fare appello alle più alte aspirazioni della gente ma che nascondevano sinistre prese di potere dei Rothschild.

Con il generoso finanziamento di Rothschild e dei suoi alleati, le rivoluzioni ispirate dall'illuminismo razionale continuarono a diffondersi in tutta Europa nel 1848. Mentre si professavano di natura democratica e liberale, questi movimenti erano diretti a rimuovere le vecchie strutture monarchiche, che sostenevano i legittimi governanti cristiani, e a creare stati nazionali indipendenti controllati dai Rothschild. Più di 50 paesi furono colpiti, con decine di migliaia di persone che persero la vita.

Disgustata dai vili Rothschild, la regina Vittoria mantenne segretamente la vera linea di sangue reale attraverso un matrimonio segreto - un erede legittimo che i Rothschild tentarono, ma fallirono, di assassinare.

Lo zar russo Alessandro II fu nominato padrino della futura regina Vittoria, che fu battezzata Alexandrina Victoria. Alessandro condivise gli sforzi della regina Vittoria per preservare la monarchia cristiana attraverso una "Terza Roma" per stimolare una rinascita del cristianesimo.

L'Anticristo era un lungo obiettivo veneziano di spostare il potere spirituale di Gesù sull'Europa con il potere temporale di un tiranno che traeva il suo potere dall'occulto.

I fermenti dell'Anticristo

Tra i romanzieri russi che sposarono la dottrina della Terza Roma ci fu Vladimir Soloviev. Membro attivo della Società per la promozione della cultura tra gli ebrei di Russia, Soloviev costruì ponti tra il giudaismo e il cristianesimo, riflettendo che lo stato naturale delle cose tra ebrei e cristiani era di armonia e amicizia, che i Rothschild cercavano di sostituire con l'inimicizia e la diffidenza.

Nel suo apocalittico Racconto dell'Anti-Cristo, sottotitolato Una favola dell'ingannatore, Soloviev avvertì di una forza malvagia che cercava di conquistare la Russia cristiana. Egli caratterizzò questa forza come "Pan-Mongolismo - l'unificazione di tutte le razze dell'Asia orientale con lo scopo di condurre una guerra decisiva contro gli intrusi stranieri, cioè contro gli europei". I mongoli erano i mercenari dei veneziani che attingevano al potere del loro occulto, compresi i rituali satanici. allo scopo di gettare "un nuovo giogo mongolo" sull'Europa.


Soloviev scrisse sui segni dell'ingannatore satanico in La via aperta alla pace e al benessere mondiale. L'Anticristo, disse, sarebbe stato una persona apparentemente ben intenzionata che prometteva la libertà ma consegnava la schiavitù; predicava i diritti universali ma imponeva la tirannia; promuoveva un governo mondiale per sconfiggere la guerra per la pace; e predicava la scarsità sull'abbondanza.

I diavoli, osservò, erano radicali, riformatori e rivoluzionari che promettevano illuminazione, pace e prosperità mentre consegnavano distruzione, povertà e tenebre eterne.

L'Anticristo, disse, avrebbe consegnato un "manifesto" che "costringeva i governi ad unirsi agli Stati Uniti d'Europa sotto la suprema autorità dell'Imperatore Romano".


Dalla caduta dell'Impero Romano, i Veneziani avevano cercato di far risorgere l'Impero Romano sotto il loro controllo. Come aspiranti tiranni mondiali, i Rothschild tentarono di realizzare l'agenda. Dopo che le guerre mondiali avevano devastato l'Europa, uccidendo decine di milioni di persone con generosi finanziamenti forniti dai Rothschild e dai loro alleati a Wall Street e nei governi, la dinastia promosse la Comunità Europea del Carbone e dell'Acciaio, che divenne la base dell'Unione Europea come passo successivo verso la restaurazione di Roma.

I Rothschild erano il potere ombra dietro gruppi come la Tavola Rotonda, la Pilgrims Society, il Comitato dei 300, e il Club di Roma che reclutavano capi di stato e di governo, amministratori delle Nazioni Unite, politici e funzionari governativi, diplomatici, scienziati, economisti e dirigenti d'azienda che potevano aiutarli ad attuare la loro agenda.


Nel 1972, il Club di Roma pubblicò Limiti alla crescita che raccomandava l'eliminazione delle "popolazioni in eccesso" e la deindustrializzazione della società in modo che i Rothschild potessero razionare le risorse per ridurre la gente a livelli di sussistenza mentre i Rothschild e pochi eletti si godevano la vita da aristocratici effeminati con abbondanza sfrenata sulle spalle di tutti gli altri.

Tra i romanzieri russi che sposarono la dottrina della Terza Roma ci fu Vladimir Soloviev. Membro attivo della Società per la promozione della cultura tra gli ebrei di Russia, Soloviev costruì ponti tra ebraismo e cristianesimo, riflettendo che lo stato naturale delle cose tra ebrei e cristiani era uno stato di armonia e amicizia, che i Rothschild cercavano di sostituire con inimicizia e diffidenza.


Nel suo apocalittico Racconto dell'Anti-Cristo, sottotitolato Una favola dell'ingannatore, Soloviev avvertì di una forza malvagia che cercava di conquistare la Russia cristiana. Egli caratterizzò questa forza come "Pan-Mongolismo - l'unificazione di tutte le razze dell'Asia orientale con lo scopo di condurre una guerra decisiva contro gli intrusi stranieri, cioè contro gli europei". I mongoli erano i mercenari dei veneziani che attingevano al potere del loro occulto, compresi i rituali satanici. allo scopo di gettare "un nuovo giogo mongolo" sull'Europa.

Soloviev scrisse sui segni dell'ingannatore satanico in The Open Path to World Peace and Welfare. L'Anticristo, disse, sarebbe stato una persona apparentemente ben intenzionata che prometteva la libertà ma consegnava la schiavitù; predicava i diritti universali ma imponeva la tirannia; promuoveva un governo mondiale per sconfiggere la guerra per la pace; e predicava la scarsità sull'abbondanza.

I diavoli, osservò, erano radicali, riformatori e rivoluzionari che promettevano illuminazione, pace e prosperità mentre consegnavano distruzione, povertà e tenebre eterne.

L'Anticristo, disse, avrebbe consegnato un "manifesto" che "costringeva i governi ad unirsi agli Stati Uniti d'Europa sotto la suprema autorità dell'Imperatore Romano".


Dalla caduta dell'Impero Romano, i Veneziani avevano cercato di far risorgere l'Impero Romano sotto il loro controllo. Come aspiranti tiranni mondiali, i Rothschild tentarono di realizzare l'agenda. Dopo che le guerre mondiali avevano devastato l'Europa, uccidendo decine di milioni di persone con generosi finanziamenti forniti dai Rothschild e dai loro alleati a Wall Street e nei governi, la dinastia promosse la Comunità Europea del Carbone e dell'Acciaio, che divenne la base dell'Unione Europea come passo successivo verso la restaurazione di Roma.

Tra i fondatori del Club di Roma c'era David Rockefeller, un erede della fortuna della Standard Oil, che era sia rivale che amico di Jacob Rothschild.

Per governare il mondo, conclusero i Rothschild, le popolazioni dovevano essere mantenute entro numeri gestibili. Dopo le guerre mondiali, Richard von Coudenhoe-Kalergi tracciò un programma per il genocidio europeo, noto come Piano Kalgeri. "L'uomo europeo del futuro sarà di razza mista", scrisse Kalgeri. "Le razze e le classi di oggi scompariranno a causa della scomparsa delle nazioni, del tempo e dei pregiudizi. La razza eurasiatica-negroide del futuro, simile nel suo aspetto esteriore agli antichi egizi, sostituirà la diversità dei popoli con una diversità di individui".

I Rothschild avevano effettivamente cooptato l'agenda dei veneziani e dei loro eserciti mercenari khazari, mongoli e turchi per la conquista del mondo.

Figlio di razza mista di padre austriaco e madre giapponese, Kalgeri era un entusiasta sostenitore dell'integrazione europea - cioè l'eliminazione della sovranità nazionale in modo che una struttura sovranazionale potesse essere costruita sull'Europa, creando un mercato comune europeo con un esercito europeo, un'economia europea, e una struttura politica europea gestita da burocrati gestiti dai Rothschild che non dovevano alcuna fedeltà a nessuna nazione.

Ricchezza e privilegi dovevano essere tolti al popolo, con i ricavi ridistribuiti agli interessi di Rothschild.

All'interno di questa visione, l'élite cercava di rivendicare tutto il potere e la ricchezza del mondo per se stessa mentre spogliava il popolo di tutto il suo potere, proprietà e diritti, non diversamente dal Grande Reset che i Rothschild e il loro agente, il fondatore del World Economic Forum Klaus Schwab stanno promuovendo oggi.

Come sostenitore del piano Kalgeri, i Rothschild hanno cercato di islamizzare l'Europa permettendo ai musulmani, che erano stati radicalizzati attraverso l'ingerenza straniera della Compagnia delle Indie Orientali, di attraversare il ponte di terra della Turchia ed entrare in Europa - e poi avere la libera circolazione senza visti in tutto il continente attraverso l'accordo di Shenegen, permettendo loro di attingere ai programmi di welfare destinati agli europei e attaccare ebrei e cristiani.

Mentre i Rothschild armavano segretamente l'Islam radicale contro l'Occidente, mobilitavano i sionisti contro l'Islam per preservare la civiltà giudeo-cristiana, mettendo razze e religioni una contro l'altra come parte di una strategia dividi-e-conquista per distruggere l'Occidente e le sue popolazioni.

Il Piano Kalgeri fu concepito dal barone austriaco Louis Nathaniel, barone di Rothschild, che presentò Kalgeri a Max Warburg, il quale, a sua volta, finanziò gli sforzi paneuropei di Kalgeri.

Un altro sostenitore di Kalgeri fu "Wild Bill" Donovan, il fondatore dell'Office of Strategic Services, un precursore della CIA, che aiutò a lanciare la rivoluzione comunista di Mao Tse-tung, linea di sangue dei Rothschild, preparando il terreno per la Cina comunista, che sarebbe stata segretamente controllata dai Rothschild, per guidare il nuovo ordine mondiale dopo aver distrutto l'eccezionalismo americano e ridotto gli Stati Uniti a uno stato sociale in bancarotta.

La rivoluzione russa fu fomentata contro il governo russo, con il finanziamento fornito dai Rothschild e da Jacob Schiff, un banchiere che era stato legato ai Rothschild fin dal 1800, con entrambe le famiglie che occupavano lo stesso edificio nel ghetto ebraico di Francoforte sul Meno.

Schiff avrebbe in seguito fondato la Kuhn, Loeb & Co, un'estensione dell'impero bancario dei Rothschild, e avrebbe assunto Paul Warburg, che fondò la Federal Reserve Bank, che mise le finanze e la politica monetaria degli Stati Uniti sotto il controllo dei Rothschild.

Nei decenni successivi, il governo federale sarebbe stato depredato di trilioni di dollari, con i Rothschild e i loro agenti che saccheggiavano rapacemente i beni pubblici.

I Rothschild immaginavano uno stato sociale tirannico globale gestito dalle loro corporazioni sovvenzionate dai contribuenti, con la dinastia che deteneva tutti i beni e controllava tutte le leve del potere.

Il famoso autore socialista H.G. Wells descrisse questo futuro nel Nuovo Ordine Mondiale e in The Open Conspiracy. "Questa nuova e completa rivoluzione che contempliamo può essere definita in poche parole. È un vero e proprio socialismo mondiale; scientificamente pianificato e diretto.... Innumerevoli persone odieranno il nuovo ordine mondiale e moriranno protestando contro di esso. Quando tentiamo di valutare la sua promessa, dobbiamo tenere a mente l'angoscia di una generazione o giù di lì di scontenti. Il termine 'internazionalismo' è stato reso popolare negli ultimi anni per coprire una forza mondiale finanziaria, politica ed economica interconnessa allo scopo di stabilire un governo mondiale".

Il Coronavirus è scoppiato dopo la scoperta della "malattia" all'interno della monarchia britannica.

Il Coronavirus dei Rothschild

Chiamare il coronavirus "l'influenza di Wuhan" o il "virus della Cina" è un affronto ai cinesi. Più precisamente, è il virus Rothschild, con la dinastia che tira i fili del comunista cinese, per fornire una copertura alla bolla economica globale, punire il mondo per aver resistito al suo controllo globale con misure ancora più oppressive, e mettere l'Occidente contro la Cina come parte di un'altra fin troppo prevedibile strategia di divide et impera.

Tutto era sulla buona strada per il nuovo ordine mondiale di Rothschild, fino a quando a Londra sono state scoperte le prove dell'illegittimità della regina Elisabetta II, che, a sua volta, ha esposto l'illegittimità di tutti i governi fantoccio di Rothschild nel mondo. E proprio così, uno schema in costruzione da secoli, era pronto a svelarsi, con conseguenti arresti di massa e procedimenti giudiziari per tutti gli interessati.

L'agenda dei Rothschild era stata esposta durante l'amministrazione Clinton. Come discendente dei Rothschild, il presidente Bill Clinton non è riuscito ad agire su di essa - anche se ha collaborato con il deputato Tom DeLay per aiutare a garantire l'adesione della Cina all'Organizzazione Mondiale del Commercio. Entrambi erano determinati a difendere l'interesse dell'America corporativa nella Cina comunista rispetto al benessere degli Stati Uniti e del suo popolo.

La guerra furtiva contro il popolo - le Armi Silenziose per Guerre Tranquille, che era stata lanciata con l'incoronazione della Regina Elisabetta II - era ora allo scoperto e procedeva a velocità rapida, per implementare l'agenda prima che l'agenda potesse essere deragliata. Le seconde amministrazioni Bush e Obama hanno fatto passare furiosamente l'agenda per trasformare fondamentalmente gli Stati Uniti, con Hillary Clinton pronta a presiedere al suo collasso come presidente.

E poi Dio è intervenuto, con Donald Trump che ha battuto tutte le probabilità di diventare presidente, dando all'umanità una seconda possibilità.


Proprio così, i Rothschild, che si erano pavoneggiati come la seconda venuta di Cristo, erano sull'offensiva. Non avevano intenzione di andarsene in silenzio.

I registri pubblici rivelano che gli Stati Uniti hanno rilasciato un brevetto per il coronavirus (insieme a un potenziale vaccino) al Pirbright Institute, un'organizzazione di ricerca con sede nel Regno Unito, che è finanziata dal Wellcome Trust, dalla Bill & Melinda Gates Foundation, dalla Commissione Europea, dall'Organizzazione Mondiale della Sanità e dalla Defense Advanced Research Projects Agency (DARPA), un'agenzia del Dipartimento della Difesa per le tecnologie militari emergenti.

Un laboratorio cinese a Wuhan, che ha ricevuto soldi dal governo federale sotto la direzione del dottor Anthony Fauci, stava conducendo ricerche sui pipistrelli intorno al periodo dell'epidemia. Questo ha fornito a Gates e ad altri una copertura e una negabilità plausibile. Tuttavia, il brevetto era stato approvato prima di allora.

Gli stessi interessi finanziari che hanno finanziato l'Istituto hanno anche promosso e finanziato la risposta coordinata globale del governo e dei media. Dopo aver brevettato il coronavirus e il suo vaccino, la stessa rete radicata ha sollecitato miliardi di dollari per vaccini, ricerca e altri rimedi per la cura del coronavirus.

Gli sponsor avevano un interesse acquisito nell'applicare la tecnologia militare ai vaccini per ottenere un profitto e solidificare il controllo della Corona sull'impero malvagio di Rothschild.

Lady Lynn Forester de Rothschild: Virtue signaling con il Vaticano per convincere il popolo ad affidare alla sua famiglia il controllo e la proprietà del mondo intero, raccomandando il Capitalismo Inclusivo in modo che la dinastia possa razionare la ricchezza che hanno rubato in cambio di porre fine alle rivolte Antifa e BLM sostenute dai Rothschild e permettere a tutti gli altri un reddito di base universale.

L'antecedente del Wellcome Trust è Burroughs, Wellcome & Co, che ha fornito vaccini sperimentali agli inglesi durante la seconda guerra boera, che ha ucciso oltre 60.000 persone. Il Pirbright Institute prende il nome da Henry de Worms, 1° Barone Pirbright, un Rothschild i cui cugini erano impiegati alla N.M. Rothschild & Co. Il bisnonno di Pirbright era Mayer Amschel Rothschild, il patriarca che fondò la dinastia.

Pirbright era impiegato presso la East India Company, la forza imperialista dei Rothschild che ha finanziato l'impero britannico attraverso il commercio degli schiavi e dell'oppio, e che ha sponsorizzato la società segreta Skull and Bones all'Università di Yale, che ha prodotto presidenti e altri statisti che hanno portato avanti l'agenda dello stato profondo e ha preparato Mao Tse-tung a guidare la rivoluzione comunista cinese che ha provocato tra 40 e 80 milioni di morti.

Nel 1880, Henry Solomon Wellcome, un imprenditore britannico nato in America, fondò la Burroughs Wellcome & Company, una società farmaceutica che alla fine formò la Glaxo Smith Kline, che attualmente sta lavorando con la cinese Clover Biopharmaceuticals in un vaccino in fase clinica per combattere la diffusione del coronavirus.

Se il popolo si rifiutava di conformarsi, la Corona controllata dai Rothschild aveva metodi per schiavizzare l'umanità attraverso la nanotecnologia che poteva controllare i soggetti a livello cellulare, permettendo loro di annullare il libero arbitrio per dirigere le decisioni e le azioni di una persona attraverso le radiofrequenze, come dimostrato dai ratti guidati attraverso labirinti tramite l'energia diretta ai chip per computer impiantati nelle loro zampe.

Attraverso la tecnologia 5-G, il pubblico potrebbe essere robotizzato con vaccini potenziati tecnologicamente, soddisfacendo una malata agenda transumanista, che separerebbe l'uomo e la sua anima dal suo Creatore per l'eternità. Invece di cercare la volontà di Dio, il popolo sarebbe controllato da Rothshchild.

Al posto di un umano creativo e libero pensatore ci sarebbe un drone automatizzato che servirebbe le cosiddette élite fino a quando non superasse la sua utilità, a quel punto verrebbe eliminato. C'è da meravigliarsi che Bill Gates, il volto pubblico dell'agenda medica di Sua Maestà, sia sceso sui media per discutere allegramente i suoi piani di riduzione della popolazione, sterilizzazione e vaccini?

La pandemia di coronavirus ha dato origine a blocchi imposti che hanno distrutto vite, spogliato i cittadini delle loro libertà civili e della loro ricchezza e sostenuto il fascismo corporativo.

Mentre il mondo cadeva in rovina, i Rothschild hanno promosso il Grande Reset che era stato lanciato al Forum Economico Mondiale - quello di deindustrializzare il mondo, impedendo alla gente di avere l'indipendenza o di guidare l'auto. Il loro cibo doveva essere razionato e gli OGM-laboratori creati mentre le persone venivano introdotte nei tecno-gulag, lavorando da casa, limitate nella loro capacità di riprodursi o viaggiare, tracciate e rintracciate, monitorate e razionate, e dipendenti da un reddito garantito, con opportunità di lavoro autonomo e imprenditorialità sradicate e sostituite da monopoli controllati dai Rothschild.

Al posto del piede che batte perennemente sul volto dell'umanità ci sarebbe una maschera che soffoca la sua libertà di parola. In qualche modo il popolo sarebbe stato "felice" nella sua servitù, hanno promesso i Rothschild e i loro agenti.

Klaus Schwab pensa di avere il diritto di controllare la propria vita e decidere il destino dell'umanità da quando è stato nominato cavaliere dall'illegittima regina Elisabetta II, ha lavorato per le Nazioni Unite create dai Rothschild e si è nominato capo del Forum Economico Mondiale.

A sostenere il fondatore del WEF e protégé di Kissinger Klaus Schwab in questa impresa è Lynn Forester de Rothschild, che ha fondato Inclusive Capital Partners. Rothschild ha collaborato con il Vaticano controllato dai Rothschild per promuovere, attraverso un'infinita segnalazione di virtù, l'inclusione di tutti in un'economia in modo che nessuno sia lasciato fuori. Invece di restituire la ricchezza che i Rothschild hanno rubato al mondo per generazioni, hanno deciso di offrire un reddito garantito che può essere tolto se uno ispira un punteggio di credito sociale negativo basato sugli algoritmi AI di Rothschild.

Avendo distrutto le piccole imprese, i Rothschild offriranno lavoro nelle loro megacorporazioni sponsorizzate dai contribuenti.

Invece di promuovere il benessere, i Rothschild hanno incentivato la malattia per aumentare i profitti delle loro compagnie farmaceutiche.

Mentre le popolazioni di senzatetto crescono per le strade di quella che una volta era la terra dell'abbondanza, i Rothschild stanno spingendo i rifugiati e gli immigrati bisognosi oltre i confini della nazione, con bambini innocenti filmati che vengono abusati e scagliati oltre i muri, un'agenda sostenuta da organizzazioni affiliate ai Rothschild, come l'International Rescue Committee il cui gruppo consultivo include persone come Tim Geithner, il segretario al tesoro del presidente Barack Obama; Laurence Fink, l'amministratore delegato di Blackrock che supervisiona i massicci salvataggi del governo federale per il Big Business sovvenzionato dai contribuenti di Rothschild; e Winston Lord, che ha aiutato a creare la politica cinese di Rothschild, che ha messo gli Stati Uniti alla mercé della Cina comunista.

Secondo il sito web di Rothschild, i membri del Council for Inclusive Capitalism cercano "impegni fattibili allineati con i Pilastri del World Economic Forum International Business Council per la creazione di valore sostenibile - Persone, Pianeta, Principi di governance e Prosperità - e che promuovono gli Obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite".

Il gruppo promuove una "crescita più sostenibile" per rispondere al "grido della terra" e al "grido dei poveri" dopo che la dinastia ha saccheggiato trilioni di beni, inquinato il pianeta e distrutto economie, governi e società di tutto il mondo.

L'autore socialista H.G. Wells immaginò un futuro distopico per l'umanità basato su piani ideati dai Rothschild che commissionarono le sue opere. Ha predetto il Grande Reset e il Capitalismo Inclusivo prima ancora che Lynn Forester de Rothschild o Klaus Schwab fossero nati.

 La cospirazione aperta

L'agenda dei Rothschild per lo spopolamento è stata decenni, persino secoli nel fare. Lo scrittore britannico H.G. Wells ha esposto il piano Rothschild-Kalgeri nel 1928 in The Open Conspiracy- Plans for World Revolution. I suoi libri furono commissionati dai Rothschild. Essi forniscono il piano passo dopo passo che i Rothschild e i loro agenti hanno seguito nella loro ricerca per il dominio del mondo, gran parte del quale si è realizzato:

La Cospirazione Aperta apparirà prima, credo, come un'organizzazione consapevole di uomini intelligenti, e in alcuni casi ricchi, come un movimento che ha distinti obiettivi sociali e politici...

Un governo mondiale unico e un sistema monetario unitario sotto oligarchi ereditari permanenti non eletti che si auto-selezionano tra il loro numero nella forma di un sistema feudale come era nel Medioevo.

In questa entità Unica Mondiale, la popolazione sarà limitata da restrizioni sul numero di figli per famiglia, malattie, guerre, carestie, finché un miliardo di persone utili alla classe dirigente, in aree che saranno rigorosamente e chiaramente definite, rimarrà come popolazione mondiale totale. Non ci sarà una classe media, solo governanti e servitori....

Tutte le leggi saranno uniformi sotto un sistema legale di tribunali mondiali che praticheranno lo stesso codice unificato di leggi, sostenuto da una forza di polizia del governo mondiale e da un esercito unificato mondiale per far rispettare le leggi in tutti i paesi precedenti dove non esisteranno confini nazionali.

Il sistema sarà sulla base di uno stato sociale; coloro che sono obbedienti e sottomessi al Governo Unico Mondiale saranno ricompensati con i mezzi per vivere; coloro che sono ribelli saranno semplicemente fatti morire di fame o saranno dichiarati fuorilegge, quindi un obiettivo per chiunque voglia ucciderli ....

Armi da fuoco private o armi di qualsiasi tipo saranno proibite.

Solo una religione sarà permessa e sarà nella forma di una Chiesa del Governo Unico Mondiale, che esiste dal 1920 come vedremo.

Il satanismo, il luciferianesimo e la stregoneria saranno riconosciuti come legittimi programmi di studio del Governo Unico Mondiale, senza scuole private o ecclesiastiche.

Tutte le chiese cristiane sono già state sovvertite e il cristianesimo sarà una cosa del passato nel Governo Unico Mondiale.

Per indurre uno stato dove non c'è alcuna libertà individuale o alcun concetto di libertà che sopravviva, non ci sarà alcuna cosa come il repubblicanesimo, la sovranità o i diritti che risiedono nel popolo.

L'orgoglio nazionale e l'identità razziale saranno eliminati, e nella fase di transizione sarà soggetto alle più severe sanzioni anche solo menzionare la propria origine razziale.

Ogni persona sarà completamente indottrinata sul fatto di essere una creatura del Governo Unico Mondiale con un numero di identificazione chiaramente segnato sulla sua persona in modo da essere facilmente accessibile, il quale numero di identificazione sarà nell'archivio principale, soggetto a recupero immediato da qualsiasi agenzia del Governo Unico Mondiale in qualsiasi momento.

Le masse non elitarie saranno ridotte al livello e al comportamento di animali controllati senza volontà propria e facilmente irreggimentati e controllati. Il sistema economico sarà basato sulla classe oligarchica dominante che permetterà di produrre appena abbastanza cibo e servizi per mantenere i campi di lavoro degli schiavi di massa.

Tutta la ricchezza sarà aggregata nelle mani dei membri dell'élite. Ogni individuo sarà indottrinato per capire che lui o lei è totalmente dipendente dallo stato per la sopravvivenza.

L'industria deve essere totalmente distrutta....

Solo le élite avranno diritto a qualsiasi risorsa della terra. L'agricoltura sarà esclusivamente nelle mani delle élite con una produzione alimentare strettamente controllata.

Quando queste misure cominceranno ad avere effetto, le grandi popolazioni delle città saranno rimosse con la forza in aree remote e coloro che si rifiuteranno di andare saranno sterminati.

L'eutanasia per i malati terminali e gli anziani sarà obbligatoria.

Nessuna città sarà più grande di un numero predeterminato come descritto nell'opera di Kalgeri. I lavoratori essenziali saranno trasferiti in altre città se quella in cui si trovano diventa sovrappopolata.

Altri lavoratori non essenziali saranno scelti a caso e inviati in città sottopopolate per riempire le quote.

Almeno quattro miliardi di mangiatori inutili saranno eliminati entro l'anno 2050 per mezzo di guerre limitate, epidemie organizzate di malattie mortali ad azione rapida e fame.

L'energia, il cibo e l'acqua saranno mantenuti a livelli di sussistenza per la non-élite, iniziando con le popolazioni bianche dell'Europa occidentale e del Nord America e poi diffondendosi ad altre razze. La popolazione del Canada, dell'Europa occidentale e degli Stati Uniti sarà decimata più rapidamente che negli altri continenti, fino a quando la popolazione mondiale raggiungerà un livello gestibile di un miliardo, di cui 500 milioni saranno costituiti da razze cinesi e giapponesi, selezionate perché sono persone che sono state irreggimentate per secoli e che sono abituate ad obbedire all'autorità senza domande.

Di tanto in tanto ci saranno carenze di cibo, acqua e cure mediche artificiali per ricordare alle masse che la loro stessa esistenza dipende dalla buona volontà delle (élite). Dopo la distruzione delle abitazioni, delle industrie automobilistiche, siderurgiche e dei beni pesanti, ci saranno abitazioni limitate, e le industrie di qualsiasi tipo che potranno rimanere saranno sotto la direzione delle (élite).

Gli Stati Uniti saranno inondati da popoli di culture aliene che finiranno per sopraffare l'America bianca, gente senza alcun concetto di ciò che la Costituzione degli Stati Uniti rappresenta e che, di conseguenza, non farà nulla per difenderla, e nelle cui menti il concetto di libertà e giustizia è così debole da avere poca importanza.

Coloro che infrangono la legge saranno immediatamente giustiziati.

Non ci sarà denaro o moneta nelle mani della non-élite. Tutte le transazioni saranno effettuate per mezzo di una carta di debito che riporterà il numero di identificazione del titolare.

Qualsiasi persona che in qualsiasi modo infranga le regole e i regolamenti delle (élite) avrà l'uso della sua carta sospeso per tempi variabili a seconda della natura e della gravità dell'infrazione. Tali persone troveranno, quando andranno a fare acquisti, che la loro carta è nella lista nera e non potranno ottenere servizi di alcun tipo. I tentativi di commerciare vecchie monete, cioè monete d'argento di nazioni precedenti e ormai defunte, saranno trattati come un crimine capitale soggetto alla pena di morte.

Tutte queste monete dovranno essere consegnate entro un certo tempo insieme a pistole, fucili, esplosivi e automobili. Solo l'élite e i funzionari di alto livello del Governo Unico Mondiale avranno il permesso di trasporto privato, armi, monete e automobili.

Se l'infrazione è grave, la carta sarà sequestrata al punto di controllo dove viene presentata. Dopodiché quella persona non sarà in grado di ottenere cibo, acqua, riparo e servizi medici per l'impiego, e sarà ufficialmente elencato come un fuorilegge.

Si creeranno così grandi bande di fuorilegge che vivranno nelle regioni che meglio consentono la sussistenza, soggetti ad essere cacciati e fucilati a vista.

Le persone che aiutano i fuorilegge in qualsiasi modo, saranno ugualmente fucilate. I fuorilegge che non si arrendono alla polizia o all'esercito dopo un periodo di tempo dichiarato, avranno un ex membro della famiglia scelto a caso per scontare la pena al loro posto.

Le fazioni e i gruppi rivali come gli arabi e gli ebrei e le tribù africane avranno differenze ingigantite e potranno condurre guerre di sterminio gli uni contro gli altri. Le stesse tattiche saranno usate in America centrale e meridionale. Queste guerre di logoramento avranno luogo prima della presa di possesso del Governo Unico Mondiale e saranno progettate in ogni continente dove vivono grandi gruppi di persone con differenze etniche e religiose....

Le differenze etniche e religiose saranno amplificate ed esacerbate e il conflitto violento come mezzo di risoluzione delle loro differenze sarà incoraggiato e favorito.

Tutti i servizi di informazione e la stampa saranno sotto il controllo del Governo Unico Mondiale. Le regolari misure di controllo del lavaggio del cervello saranno spacciate come intrattenimento nel modo in cui è stato praticato ed è diventato un'arte raffinata negli Stati Uniti.

Questo è il piano previsto dai Rothschild, se il pubblico volesse accettarlo. Un secolo dopo, il mondo sta affrontando criptovalute, v-passaporti, punteggi di credito sociale, tecnologie di tracciabilità, pandemie letali, città intelligenti "sostenibili", vaccinazioni forzate legate alla partecipazione sociale, guerre razziali e disordini sociali fabbricati e sponsorizzati dalle corporazioni, deindustrializzazione della società, sforzi per sradicare le automobili, dipendenza forzata dallo stato, distruzione delle catene di approvvigionamento e delle aziende agricole private, l'abbattimento degli anziani e dei deboli, il saccheggio da parte delle megacorporazioni in uno stato fascista corporativo in rapida espansione, le organizzazioni non profit sostenute dai Rothschild che inondano i paesi bianchi di rifugiati mentre fomentano l'odio contro i bianchi e i cristiani, la cancellazione della storia, dei costumi e delle tradizioni dell'America, i media privi di fatti che sono impregnati di pregiudizi, propaganda e disinformazione, il rifiuto di Dio, e una società senza virtù dove la vita umana è spogliata del suo valore e la morale è a corto.

L'élite affiliata a Rothschild vuole "costruire di nuovo meglio". Questo può essere raggiunto restituendo integrità ai nostri governi, valori alla società, e Dio ai nostri cuori. Ricostruire meglio significa stabilire governi e istituzioni separate dai Rothschild, vere repubbliche che rispondono a noi, il popolo, con relazioni internazionali basate sulla buona volontà, l'amicizia, i diritti umani e lo stato di diritto piuttosto che lo sfruttamento, il saccheggio, la guerra e il tradimento. Con l'integrità ripristinata, le università, gli ospedali, i media e le istituzioni sociali possono ancora una volta servire l'interesse pubblico piuttosto che il motivo del profitto a spese di tutto il resto. Un sistema finanziario globale totalmente indipendente dalle élite corrotte e illegittime può essere creato sulla base di sani principi economici, con il sostegno di beni materiali. Lo stato di diritto, i diritti umani e le protezioni costituzionali possono sostituire l'eterno stivale sulla testa come previsto nell'agghiacciante romanzo distopico di Orwell, 1984. I diritti conferiti al popolo non sono concessi dai Rothschild, ma dati liberamente da Dio, il cui mondo è pieno di abbondanza, non di scarsità. I Rothschild, gli ultimi fornitori di miseria, caos e malvagità, dovrebbero essere consegnati alla pattumiera della storia, per servire come un racconto ammonitore, per evitare che la storia sia tentata di ripetersi.

Susan Bradford è l'autrice di Royal Blood Lies: The Inside Story on How the Rothschilds Took Over the British Monarchy, Purged Royals, Created Puppet Leaders, Waged Revolutions, Corrupted Morals and Institutions, Plundered Wealth, Created False Realities, and Pitted Nations, Societies, and Peoples Against Each Other in a Ruthless, Megalomaniacal Quest for World Domination.

Si prega di considerare di comprare un caffè a Susan per aiutare a sostenere il suo lavoro. www.susanbradford.org.

Scrivi cosa ne pensi

Condividi la tua opinione nel rispetto degli altri. Niente link.

Nuova Vecchia