La Repubblica Ceca ha rinunciato alla vaccinazione obbligatoria

La Repubblica Ceca ha rinunciato alla vaccinazione obbligatoria


Il governo ceco non introdurrà la vaccinazione obbligatoria contro il Covid 19 e rinuncia al precedente decreto che prevedeva l'immunizzazione per le persone con più di 60 anni e per i dipendenti dei servizi sanitari, sociali e previdenziali, ha affermato oggi il primo ministro Petr Fijala.


"Questo non cambia il nostro atteggiamento nei confronti dei vaccini. Questo è ancora il modo migliore per combattere kovid 19", ha detto Fijala in conferenza stampa.


Ha aggiunto che, tuttavia, non vi è alcun motivo per l'introduzione della vaccinazione obbligatoria e che il governo non vuole provocare divisioni nella società. 


Fonte: bihnews

Scrivi cosa ne pensi

Condividi la tua opinione nel rispetto degli altri. Link e materiale non pertinente sarà eliminato.

Nuova Vecchia