Ti fai l'iniezione o sei espulso! Annullato il visto di Djokovic

Ti fai l'iniezione o sei espulso! Annullato il visto di Djokovic


Il ministro dell'Immigrazione Alex Hawke, che rappresenta lo stato dell'Australia, ha deciso di revocare il visto al tennista serbo Novak Djokovic, che rischia di essere espulso dal Paese e quasi certamente non giocherà agli Australian Open.


Hawke ha usato la sua "discrezione" per annullare il visto di Novak ai sensi del Migration Act, che l'avvocato del governo ha sottolineato che potrebbe accadere al processo, che è stato poi risolto a favore del tennista serbo.

Come annunciato, la squadra legale di Djokovic farà appello contro questa decisione, e questa è la sua unica speranza per giocare nel primo Grande Slam della stagione.


"Oggi ho usato il mio potere per revocare il visto al signor Novak Djokovic per aver messo in pericolo la salute pubblica e il benessere, tutto perché era nell'interesse pubblico", ha scritto Hawke, tra le altre cose, in una dichiarazione.


Ricordiamo, giovedì è stato effettuato il sorteggio per gli Australian Open e Djokovic ha già battuto i suoi potenziali avversari, ma molto probabilmente non potrà giocarci contro a meno che non ci siano dei cambiamenti, una sua ipotetica vaccinazione o la caduta della dittatura Covid in Australia, entrambe ipotesi improbabili.


Fonte klix.ba

Scrivi cosa ne pensi

Condividi la tua opinione nel rispetto degli altri. Niente link.

Nuova Vecchia