Turchia: "La Grecia non dovrebbe mettere alla prova la nostra pazienza. Siamo pronti per invadere!"

 

Turchia: "La Grecia non dovrebbe mettere alla prova la nostra pazienza. Siamo pronti per invadere!"

Hulusi Akar reagisce agli annunci di Atene che amplierà le sue acque territoriali a 12 miglia


La Grecia dovrebbe astenersi dal mettere alla prova la pazienza della Turchia con le provocazioni, comprese le minacce di espandere le sue acque territoriali nel Mar Egeo, ha avvertito il ministro della Difesa turco.


Rivolgendosi a un gruppo di giornalisti ad Ankara, il ministro Hulusi Akar ha affermato che la Turchia vuole risolvere le controversie attraverso il dialogo con un Paese vicino che è, come la Turchia, membro della Nato e trasformare il Mar Egeo in un "mare di amicizia".


Tuttavia, ha accusato la Grecia di continuare, come la chiamava lui, azioni provocatorie, inclusa la militarizzazione delle isole vicino alla terraferma della Turchia, in violazione degli accordi internazionali.


"La Grecia non dovrebbe fare un calcolo sbagliato e pensare che sia il momento giusto per espandere le acque territoriali a 12 miglia. Non hanno bisogno di metterci alla prova in alcun modo e non hanno bisogno di imbarcarsi in un'avventura del genere. Spero che non commetta un errore del genere", ha aggiunto, ha riferito Beta, riferendosi all'AP.


"Lascia che le due parti usino la ricchezza per molto tempo, che sia il popolo turco che quello greco vivano a lungo e prosperamente", ha aggiunto il ministro turco.


Grecia e Turchia sono da tempo in conflitto su una serie di questioni, compresi i diritti territoriali nel Mar Egeo, e sul diritto di esplorare per l'energia nel Mediterraneo orientale.


La Grecia afferma di riservarsi il diritto di espandere le sue acque territoriali dalle attuali sei miglia nautiche intorno alle sue isole dell'Egeo.


La Turchia ha affermato da tempo che considererebbe la mossa, che bloccherebbe l'accesso della Turchia all'Egeo, come motivo di guerra.


Fonte: bihnews.info

Scrivi cosa ne pensi

Condividi la tua opinione nel rispetto degli altri. Niente link.

Nuova Vecchia