Il prossimo rapporto sugli UFO del governo sarà difficile da spiegare

 

L'ex funzionario della National Intelligence dice che il prossimo rapporto sugli UFO del governo sarà difficile da spiegare

Un prossimo rapporto sugli UFO da parte del governo includerà dettagli che non possono essere facilmente spiegati, ha lasciato intendere un ex alto funzionario dell'intelligence nazionale.


John Ratcliffe, ex direttore della National Intelligence, ha detto a Maria Bartiromo di Fox News che ci sono casi in cui non hanno buone spiegazioni per alcune delle cose insolite che hanno visto. Quando i dettagli saranno declassificati, sarà in grado di parlarne di più.


Ratcliffe ha detto che un rapporto che sarà rilasciato dal Pentagono e da altre agenzie federali presenterà più dettagli al popolo americano rispetto agli avvistamenti UFO declassificati in passato.



Ratcliffe ha detto che ci sono stati avvistamenti in diverse parti del mondo, e quando si parla di avvistamenti, non è solo un pilota o solo un satellite o qualche raccolta di informazioni. Ha spiegato che abbiamo sensori multipli che stanno raccogliendo questi avvistamenti.


Negli avvistamenti inediti, Ratcliffe ha rivelato che gli elementi che sono difficili da spiegare includono movimenti che non sono facili da replicare o che viaggiano a velocità che superano la barriera del suono senza fare un boom sonico.


Maria Bartiromo ha poi detto nel programma che il rapporto dovrebbe essere rilasciato il 1 giugno di quest'anno.


Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere sempre aggiornato sulle questioni più controverse del mondo.


Scrivi cosa ne pensi

Condividi la tua opinione nel rispetto degli altri. Niente link.

Nuova Vecchia