Piccole stelle marine affamate si mangiano a vicenda

Piccole stelle marine affamate si mangiano a vicenda in un caso inaspettato di cannibalismo subacqueo


Una nuova ricerca ha recentemente mostrato il cannibalismo sottomarino che si verifica specificamente coinvolgendo le stelle di mare baby che si mangiano a vicenda quando hanno fame.


Secondo un rapporto di Live Science, le stelle baby possono sembrare innocenti e affascinanti, ma sono animaletti minuscoli e stanno mangiando i loro fratelli per la loro stessa sopravvivenza.


Due ricercatori hanno scoperto questo comportamento tra le stelle di mare Asterias forbesi o baby Forbes per caso. In origine, stavano cercando di capire come le stelle di mare baby stavano reagendo quando sono state introdotte ai feroci assassini di granchi in laboratorio.


Tuttavia, il professore associato Jon Allen del Dipartimento di Biologia di William & Marry ha detto che tutte hanno iniziato a mangiarsi a vicenda prima ancora di essere introdotte ai granchi. Così, hanno dovuto scartare quel particolare esperimento.


Di conseguenza, Allen, insieme al suo team, ha cambiato marcia per studiare questo fenomeno precedentemente non identificato tra le stelle di mare.


Le stelle di mare di Forbes

Un rapporto del National Geographic ha specificato che le stelle di mare di Forbes, che si trovano comunemente sulla costa orientale degli Stati Uniti, possono raggiungere da 4,7 a 9,4 pollici di lunghezza da adulti.


Le stelle di mare giovanili sono fondamentalmente versioni di dimensioni di una testa di spillo dei loro genitori, ha detto Allen. Queste stelle di mare subiscono un processo chiamato metamorfosi in cui si trasformano da una forma immatura a una forma adulta proprio come i bruchi si trasformano in farfalle.


Queste stelle di mare, secondo il dottorando Karina Brocco French, dell'Università della California, Irvine, mentre nella loro immatura, giovane forma larvale, sembrano simili a strane astronavi minuscole che volano attraverso l'acqua.


In una dichiarazione, Brocco French, che è anche uno studente universitario che lavora nel laboratorio di Allen durante lo studio ha aggiunto, le stelle di mare rimangono in questo strano stadio di piccole astronavi per circa un mese prima della loro metamorfosi in stelle marine giovanili e si stabiliscono sul fondo del mare.

Piccole stelle marine affamate si mangiano a vicenda in un caso inaspettato di cannibalismo subacqueo


Comportamento cannibalistico

I ricercatori sapevano già che i giovani sul fondo del mare avrebbero consumato le forme larvali molto più sottili che affondano sul fondo, anche se non avevano capito che i giovani si sarebbero consumati a vicenda.


Eppure, anche se queste stelle di mare giovani, come descritto nel Golfo di Main sono approssimativamente della stessa dimensione l'una dell'altra, quelle leggermente più grandi finiscono sempre per mangiare quelle più piccole, ha specificato la dichiarazione.


Sia Allen che French hanno scoperto che i giovani in questo comportamento cannibalistico già a quattro giorni dalla metamorfosi.


Le baby stelle marine lo hanno fatto attraverso l'uso di uno dei loro stomaci multipli identificati anche come il loro stomaco cardiaco, che spingono fuori per consumare e scomporre il loro cibo.


Come indicato nel rapporto dal sito di informazione scientifica, il cannibalismo tra fratelli potrebbe dare alle singole stelle un vantaggio adattivo, in particolare perché le stelle di mare femmine adulte stanno generando da cinque milioni a 10 milioni di uova ogni anno, ha spiegato Allen.


Mentre questo particolare comportamento non è stato identificato in questa specie, il cannibalismo non è insolito nel regno animale con oltre 1.3000 specie che includono gli esseri umani documentati per presentarlo, la dichiarazione specificata.


Gli autori dello studio hanno aggiunto che pensano che il cannibalismo è probabilmente ancora più diffuso tra i piccoli animali che includono i giovani. I risultati di questo studio sono stati pubblicati nella rivista Ecology.

Scrivi cosa ne pensi

Condividi la tua opinione nel rispetto degli altri. Niente link.

Nuova Vecchia