L'auto di Apple potrebbe essere su strada entro il 2024

 

L'auto di Apple potrebbe essere su strada entro il 2024

La tanto vociferata auto Apple sembra più possibile che mai: Il CEO Tim Cook ha appena fatto le sue dichiarazioni più definitive (e, in linea con la solita strategia di Apple, per niente definitive) fino ad oggi, che Apple sta facendo la propria auto piena di tecnologia Apple.


In un'intervista con Kara Swisher del New York Times, Cook ha detto che la tecnologia autonoma è "fondamentale" e che vede un'auto autonoma come un robot. Questo è coerente con le sue dichiarazioni nel 2017 che Apple era concentrata sui sistemi autonomi. Ma è stato "evasivo" - le sue parole - sul fatto che quella tecnologia sarebbe andata in un'auto fatta da Apple.


"Amiamo integrare hardware, software e servizi, e trovare i punti di intersezione di questi perché pensiamo che è lì che si verifica la magia", ha detto Cook. "E questo è ciò che amiamo fare. E ci piace possedere la tecnologia primaria che è intorno a questo".


Come Swisher ha sottolineato, Apple ama possedere e fare l'hardware in cui mette la sua tecnologia, piuttosto che darlo in licenza ad altre aziende, come fa Google con il suo sistema operativo Android.


E si dice che Apple stia parlando con i produttori di auto per costruire un'auto elettrica completamente autonoma nei prossimi anni. Le ultime voci, per gentile concessione della CNBC, vedono Apple e Hyundai "vicine a finalizzare" un accordo per costruire le auto in un impianto Kia in Georgia. Sarebbero il proprio marchio di auto di Apple, e la partnership darebbe ad Apple una fabbrica pronta per iniziare a costruire auto entro il 2024, piuttosto che richiedere all'azienda di impiegare un tempo considerevolmente più lungo (e più soldi) per costruirne una da zero. Ma un successivo rapporto di Bloomberg ha detto che i colloqui di Apple con Hyundai si sono effettivamente conclusi settimane fa senza un accordo.


Apple non ha confermato nessuno di questi rapporti, che è stata la procedura standard dell'azienda con il suo progetto di auto a lunga durata.

L'auto di Apple potrebbe essere su strada entro il 2024


Apple ha cercato di far girare un'auto per anni con poco successo pubblico. La prospettiva che l'azienda produca effettivamente la propria auto entro il 2024 non è una cosa sicura, ma i colloqui con Hyundai, nonostante non abbiano portato a nulla, lo fanno certamente sembrare più possibile che mai - così come i recenti commenti di Cook. Detto questo, costruire una nuova linea di auto è un processo lungo e scoraggiante, specialmente se l'azienda dietro di essa spera di incorporare nuove tecnologie nel progetto. Apple, essendo Apple, quasi sicuramente vorrà fare questo. L'azienda è sempre stata interessata a fare le proprie cose, dal suo sistema operativo a, più recentemente, i suoi chip M1 MacBook.


Inoltre, è Apple, una delle aziende più ricche e innovative del mondo. Mai contare Apple.


Abbiamo saputo per la prima volta di una possibile auto Apple all'inizio del 2015, quando il Wall Street Journal ha riferito che l'azienda stava cercando di costruire un concorrente di Tesla. Il progetto, soprannominato "Titan", è stato approvato dal CEO Tim Cook circa un anno prima, ha detto il giornale. Ma i piani automobilistici di Apple potrebbero risalire a molto prima: il fondatore Steve Jobs avrebbe preso in considerazione la costruzione di un'auto nel 2008. Il piano allora era quello di costruire un'auto elettrica in contrapposizione alla creazione di un'auto a guida autonoma, che è ciò che Google e Uber stavano cercando di fare in quel momento. Mentre ci sarebbe voluta una notevole quantità di tempo e denaro per ottenere effettivamente un'auto sulla strada, Apple aveva un sacco di entrambi, secondo il rapporto. Circa 1.000 persone stavano lavorando al progetto. Apple ha rifiutato di commentare la storia.


Entro la fine del 2016, tuttavia, sembrava che Apple si fosse spostata dal fare le proprie auto a fare tecnologia di guida autonoma da utilizzare nelle auto di altri produttori. Ma i colloqui con BMW e Mercedes-Benz come partner di produzione sono crollati, e centinaia di persone hanno lasciato il progetto. Anche così, aveva apparentemente già dato alcuni risultati: Il New York Times ha riferito che Apple aveva un "numero di veicoli completamente autonomi nel bel mezzo dei test, utilizzando percorsi operativi limitati in un ambiente chiuso".


C'erano anche alcune prove concrete che qualcosa di automobilistico era in lavorazione alla Apple. Nel 2017, l'azienda ha ottenuto un permesso dal California Department of Motor Vehicles per testare la guida autonoma sulle strade pubbliche dello stato. Poiché era praticamente innegabile, Cook ha ammesso che l'azienda stava lavorando su un software di guida autonoma in quel periodo. E nel 2018, un'auto di prova Apple (prodotta da Lexus) è stata tamponata da un'altra auto (guidata da un umano), offrendo un'ulteriore prova che Apple stava ancora facendo qualcosa nello spazio. Ma una vera auto prodotta da Apple sembrava sempre più improbabile, se non completamente fuori questione. Nel frattempo, Apple doveva ancora confermare che stava lavorando su un'auto vera e propria.


All'inizio del 2019, sembrava che il progetto Titan, qualunque cosa fosse, fosse sull'orlo della morte. Apple ha licenziato 200 persone del team Titan a gennaio, ma a giugno ha acquisito una startup di guida autonoma in difficoltà, rinnovando le speranze che Titan stesse ancora andando. A parte questo, sembrava che l'interesse dell'azienda per la tecnologia di guida autonoma stesse calando; le sue auto di prova hanno registrato molte meno miglia nel 2019 rispetto al 2018.


Mentre ci sono stati rapporti per tutto il 2020 che indicavano che Apple ha rilanciato i piani per produrre le proprie auto - il blog di voci Apple Insider ha doverosamente catalogato i brevetti depositati dall'azienda per tutto, dai motori ai vetri auto-tinting - un rapporto di dicembre di Reuters è stato un segno definitivo. Il rapporto ha detto che Apple userà la propria tecnologia di guida autonoma e costruirà le proprie auto, sposando le due fasi del Progetto Titan in un unico prodotto. CNBC ha fatto eco a questo, citando una fonte che ha detto che l'auto è stata "progettata per funzionare senza un conducente". Questo, ha detto la CNBC, potrebbe indicare che i primi clienti dell'auto Apple saranno i servizi di consegna del cibo e i taxi a guida autonoma - non il pubblico in generale. Quindi non cominciate ancora a risparmiare per una macchina Apple.


E, secondo Reuters, Apple spera di portare qualcosa di nuovo sul tavolo con un design della batteria che renderà le batterie delle auto elettriche più economiche e durature. Una persona coinvolta nel progetto ha descritto la tecnologia della batteria come "di livello successivo". L'attenzione di Apple sul design della batteria ha molto senso, dato il lavoro di Apple sul miglioramento delle batterie nei suoi prodotti esistenti. Potremmo vedere alcune delle tecnologie che Apple spera di incorporare nel Project Titan ora; l'iPhone 12 Pros e l'iPad Pros sono dotati di sensori LiDAR, che le auto a guida autonoma utilizzano per mappare i loro dintorni e rilevare gli oggetti vicini.


L'industria automobilistica ha continuato a spingere lentamente nel mercato delle auto elettriche e autonome. Ma l'auto di Apple sembra una minaccia per Tesla di Elon Musk, forse più di qualsiasi altra casa automobilistica a questo punto (Apple ha anche preso l'abitudine di rubare i dipendenti Tesla), anche se Musk non è sembrato troppo tirato dalla possibilità. Tuttavia, ha ammesso di aver provato a vendere Tesla ad Apple, ma Cook non era interessato.



Anche Cook ha commentato questa affermazione, senza confermarla né negarla:

"Non ho mai parlato con Elon, anche se ho grande ammirazione e rispetto per la società che ha costruito", ha detto Cook al New York Times. "Penso che Tesla abbia fatto un lavoro incredibile, non solo stabilendo la leadership, ma mantenendo la leadership per un lungo periodo di tempo nello spazio EV".


Se Apple costruisce quell'auto, il vantaggio di Tesla potrebbe non durare troppo a lungo.


Naturalmente, qualsiasi rapporto sul futuro di Apple viene con un sacco di avvertenze e poche certezze, come dimostrato dal percorso dell'auto fino a questo punto. Ma sembra esserci almeno un percorso. Ora vedremo se qualcosa lo percorrerà.

Scrivi cosa ne pensi

Condividi la tua opinione nel rispetto degli altri. Niente link.

Nuova Vecchia