VirusMania e CovidFobia - Dove ci porterà la follia degli anni 202X

 

VirusMania e CovidFobia - La follia degli anni 202X

Scritto da Gennady Ibraev e pubblicato su principia-scientific.com

Immaginate il mondo nel 2050: l'età media degli abitanti della terra è di 30-35 anni, la speranza di vita è di 50-55 anni. Nessun eccesso, pace e grazia. Ogni abitante medio esegue coscienziosamente il lavoro che gli è stato affidato e si sforza di tornare rapidamente a casa, dove, dissociandosi da tutto ciò che lo circonda, vive in un mondo speciale creato dal suo delirio e dalle sue allucinazioni nel mondo della fantasmagoria.


Se per strada incontrate un uomo di 30 o 40 anni a cavallo di un bastone, allora dovete sapere che lui salva il mondo. E questo non è sorprendente, non c'è nessuno con nessuno, e non c'è bisogno di condividere un'impressione con qualcuno, di parlare, ognuno degli abitanti del miliardo rimanente ha il suo mondo, dove la realizzazione dei loro desideri più selvaggi, l'attuazione della salvezza più incredibile si gioca davanti a loro.


Il mondo dell'autismo, che si trasforma lentamente, a 40 anni, nel morbo di Alzheimer. In una società ideale, non ci sono vecchi e anziani residenti che possano trasmettere l'esperienza di vita o le aspirazioni millenarie dell'Homo sapiens. Una gioventù non esigente, aquile, boy scout, da cui plasmare i "signori del mondo". Per i quali qualsiasi forma di governo sarebbe ideale.


Siamo realisti e mentre ci piace l'attività intellettuale, possiamo tracciare come il mondo rinascerà. In questo momento stiamo vivendo una svolta nella storia della civiltà. Come ha detto Said Qureshi, Ph.D:


"Le disastrose conseguenze sociali ed economiche della risposta delle autorità sanitarie alla lotta contro la pandemia e la mortalità prevista sono ormai note. La diffusione e le campagne per alimentare la paura nella comunità sono state intense e continue, tutto in nome della salute e della sicurezza pubblica.


Le autorità continuano le loro misure draconiane, ascoltando i consigli di medici specialisti ed esperti, coperti da slogan di aderenza ai principi e alle pratiche scientifiche. Sembra che gli attuali sforzi dei media per trovare l'origine del virus non riguardino le politiche di salute pubblica o i benefici, ma per distrarre l'attenzione dalla falsa storia del virus. Le notizie o i dibattiti sull'origine del virus sostengono indirettamente la convinzione che il virus esista. Tuttavia, la scienza non fornisce prove dell'esistenza o della presenza del virus. "


Gli stakeholder ci offrono già decine di migliaia di presunti nuovi ceppi "scoperti" in tutto il mondo dallo scorso inverno. Infatti, la banca dati dei virus GISAID elenca attualmente più di 452.000 diverse sequenze genetiche che pretendono di essere una variante della SARS-Cov2. Quindi, dire che "nuovi ceppi" sono apparsi improvvisamente è una sciocchezza, anche da un punto di vista ortodosso, perché da quel punto di vista i virus mutano costantemente.


E la propaganda che sono stati trovati nuovi ceppi non fa che aumentare la paura nella società. Il biologo russo-francese I.I. Mechnikov, che ha lavorato all'Istituto Koch, ha formulato una regola: "Per l'inizio di un'epidemia, è necessario un microbo e un ambiente in cui si moltiplica". Se abbiamo due costanti: un'epidemia e un ambiente - un organismo umano, dove può riprodursi, che non osserviamo, allora un virus (microbo) non ha proprietà biologiche, un patogeno è di origine artificiale.


Qui arriviamo alla soluzione del nostro enigma, che si nasconde in una serie di bufale. Anche se gli agenti patogeni che causano questa malattia "Covid-19" vi circondano, noi siamo circondati da loro - questo è il prodotto della nostra civiltà. Mentre questi eventi medici sono certamente tra i tanti pezzi, il pezzo più grande del puzzle è ancora completamente nascosto e non riconosciuto, un evento comune per la maggior parte della comunità scientifica.


L'esercito degli Stati Uniti, nel processo di sviluppo e test di tecnologie di armi climatiche come HAARP, radar SBX, NEXRAD e altri, ha spruzzato diversi milioni di tonnellate di nanoparticelle altamente tossiche nell'atmosfera superiore, tra cui, ma non solo, ossido di alluminio, bario e stronzio. Migliaia di scienziati NON notano che 20 milioni di tonnellate di ossidi di alluminio tossici, nitrato di bario, stronzio e altri alogenuri tossici sono stati aggiunti all'atmosfera dall'esercito statunitense ogni anno.


In un apparente tentativo di nascondere il più a lungo possibile al pubblico questa realtà in divenire, un "ordine di silenzio" federale è stato imposto a tutto il personale del Servizio Meteorologico Nazionale e del NOAA. Queste irrorazioni aeree di metalli pesanti e di elementi chimici tossici (associati ai programmi di ingegneria climatica) sono state effettuate dal governo degli Stati Uniti senza la conoscenza o il consenso della popolazione.


Secondo la legge di gravità universale, tali dispersioni tossiche e pericolose scendono insieme alle precipitazioni e alle correnti di vento, inquinando la nostra aria, il suolo e l'acqua. Come risultato delle influenze climatiche, le sostanze tossiche sono ampiamente diffuse su tutte le aree popolate, su tutta la superficie del suolo, da dove entrano non solo nel sistema respiratorio, ma anche negli alimenti, essendo presenti, più precisamente accompagnando ogni movimento di una persona, ogni gesto.


La maggior parte di questo particolato aereo è composto da alluminio e bario, che crea polvere incendiaria che ricopre fogliame e strutture (che contribuisce anche alla ferocia delle tempeste di fuoco, soprattutto di fogliame, come dimostrano i vigili del fuoco americani in California). Il progetto, chiamato SCoPEx, è finanziato da investitori privati, tra cui Bill Gates, scrive il portale Giantfreakinrobot. Egli, secondo il piano dell'ONU, è destinato a creare un ombrello per riflettere i raggi del sole nella lotta contro il riscaldamento globale.


Questo è per il lettore credulone. Il primo obiettivo principale è il componente principale delle armi climatiche. Riscaldando con radiazioni radio tramite HAARP o NEXRAD, nanoparticelle di metallo che si precipitano negli strati freddi dell'atmosfera, creando un ciclone, una zona di bassa pressione, o ad un'altra temperatura, le nanoparticelle fanno espandere l'aria, e così possono creare una zona di alta pressione che usano per controllare i venti e anche i flussi reattivi.


In questo modo, possono innescare un ciclone o un uragano, controllare questi fronti di tempesta e mandarli sul posto per qualsiasi scopo stiano progettando. Lo scopo principale delle armi climatiche è


controllare le attività agricole di vari paesi, regolare le coltivazioni, provocare siccità o inondazioni. Nel perseguire l'obiettivo di controllare i prodotti agricoli, ha anche causato il più grande effetto negativo, cioè la diffusione di nanoparticelle metalliche tossiche nell'aria vicino alla Terra. Consapevoli dell'effetto collaterale dei risultati dei test,


le armi climatiche, i tecnocrati decisero di utilizzare il disastro per trarre ulteriore profitto iniettando vaccini, trattando ulteriormente le malattie appena scoperte, e aumentando le vendite farmaceutiche. La struttura anatomica del sistema respiratorio è progettata in modo che le particelle solide inalate superiori a 10 micron siano trattenute sulla mucosa del tratto respiratorio superiore, da dove viene poi rimossa dal muco.


Secondo Lehman, dal 10 al 70% di tutte le polveri o piccole particelle inalate viene trattenuto sulla mucosa nasale. Secondo Drinker, - 30%. Ma il pericolo maggiore è rappresentato dai grani di polvere con un diametro di 1 - 2 micron - sono queste frazioni che vengono rimosse peggio dal sistema mucociliare di pulizia del sistema respiratorio. In questo caso, abbiamo metalli tossici da 10 a 40 nanometri, cioè mille volte meno di un micron, da cui nessuna benda di garza potrà salvare.


Costringere a indossare una benda tradisce che loro (i tecnocrati) sapevano da dove veniva l'infezione e hanno deciso di andare sul sicuro. La tossicità dell'alluminio è stata confermata da numerosi studi, la maggior parte dei quali collegano la comparsa dell'autismo alle vaccinazioni. Secondo i medici giapponesi fino al 2000, l'autismo in Giappone e Sud. Corea aveva casi isolati, cosa che non si può dire delle statistiche moderne:

VirusMania e CovidFobia - La follia degli anni 202X

È interessante notare qui che negli Stati Uniti, dove i residenti sono meno ossessionati dalle vaccinazioni che in Giappone e Corea, questo è dovuto a caratteristiche nazionali, così come i centroasiatici sono suscettibili all'alcol. Ma le statistiche appiattiscono il grafico se si considera che sette persone su dieci negli Stati Uniti non hanno diritto alla coscrizione. L'alluminio è stato scoperto poco più di 150 anni fa, ma il XX secolo ha portato l'alluminio come "metallo alato" ai vertici della produzione e i primi studi sui danni sono stati annotati nelle enciclopedie:


"L'introduzione di alluminio nel sangue o sotto la pelle ha un effetto paralizzante sul sistema nervoso centrale e sul cuore ... Sotto l'influenza dell'alluminio, il sistema radicale delle piante è deformato e cessa di svilupparsi, la nutrizione dei fosfati è disturbata, e la fotosintesi diminuisce. "


Alla fine del XX secolo, il fondo di alluminio nell'aria era di 7 microgrammi per metro cubo d'aria. Ad una concentrazione di 7 grammi per metro cubo, è una miscela esplosiva. Dove sono gli ultimi dati? Chi sta facendo? E l'irrorazione di alluminio tossico continua, senza la vostra opinione e consenso, e può raggiungere una soglia critica quando... un'esplosione scuoterà la terra e brucerà istantaneamente tutto l'ossigeno.


Tutto sulla tossicità e sui pericoli dell'alluminio per l'uomo si può trovare nel libro del professor Christopher Exley "Aluminum and Medicine". Due settimane fa, Arjun Valia, sul sito web collettivo ... EVOLUTION, ha annunciato che l'Università di Keele (il datore di lavoro di Exley) aveva terminato lo studio e le ulteriori ricerche di Christopher Exley, il massimo esperto mondiale di tossicologia dell'alluminio. Centinaia di scienziati hanno espresso il loro sdegno, si sono riuniti e recentemente hanno scritto una lettera di sostegno.


È pertinente ricordare qui: "È necessario porre la domanda: perché nel lobo occipitale del cervello di un ragazzo di 15 anni affetto da autismo, l'alluminio è contenuto in una tale concentrazione, che è almeno 10 volte superiore a quella convenzionalmente accettabile per un adulto maturo?" Dice Christopher Exley, Ph.D., professore di chimica bioorganica e autore di questo studio. Un altro studio innovativo di Exley e dei suoi collaboratori, pubblicato all'inizio di quest'anno, ha trovato una concentrazione altrettanto elevata di alluminio nel cervello di persone morte di Alzheimer ereditario.


La superstiziosa e, ironicamente, infondata credenza nell'infallibilità dei vaccini la dice lunga sull'irresponsabilità della sanità. Il "Centro scientifico per la perizia dei prodotti medicinali" del Ministero della Salute della Russia nel suo "Caratteristiche generali degli adiuvanti e il loro meccanismo d'azione" riporta:


"Gli adiuvanti più comuni sono i composti di alluminio, che sono stati utilizzati nei vaccini per oltre 90 anni e sono inclusi in 146 vaccini registrati contro molte infezioni in tutto il mondo. I composti di alluminio, a seconda del tipo (idrossido di alluminio, fosfato di alluminio, allume di alluminio-potassio), sono caratterizzati da diverse proprietà fisico-chimiche, che svolgono un ruolo importante nella loro azione immunomodulante ...


... Il coadiuvante chimico più comunemente usato è l'idrossido di alluminio. Tuttavia, nonostante la sua ampia distribuzione e numerosi studi sullo studio dei meccanismi della sua azione adiuvante, questo problema non è stato completamente studiato "!


Non studiato! Ma si applica! Il famoso Albert Einstein ha lasciato una frase meravigliosa: "Non possiamo risolvere i nostri problemi allo stesso livello di pensiero che li ha creati". Se avesse pensato al livello di un inquisitore del XV secolo, non si sarebbe avvicinato alla sua "teoria della relatività".


Così si scopre nel nostro paese - 90 anni fa cominciarono ad essere usati i composti di alluminio, questa è l'epoca in cui la "teoria del microbo" prevalse in medicina, questa è l'epoca in cui i prodotti farmaceutici erano diretti da milionari guidati da John D. Rockefeller e Andrew Carnegie, che hanno ucciso la medicina naturale e creato il Grande impero farmaceutico dei farmaci di oggi!


La pandemia è stata usata per sostituire i nostri inalienabili diritti umani con l'obbligo di obbedire agli ordini della sanità pubblica. La salute pubblica è diventata una frusta nelle mani dell'amministrazione per l'inutile vaccinazione. Inizialmente ingannando il pubblico che le "misure di emergenza" sarebbero state temporanee, poi un ulteriore cambiamento di comportamento è stato utilizzato per costringere la gente a rispettare una lista in espansione di regole totalitarie.


Lo scopo era quello di indurre la gente ad accettare passivamente la dittatura dello stato ribattezzata la "nuova norma". Finora, la maggior parte della gente è stata abbastanza spaventata da accettare umilmente la propria schiavitù. Quello che sta accadendo non è nemmeno considerato follia. Questo è un atto diabolico mondiale di proporzioni epiche, che non è mai accaduto nella storia recente.


La domanda critica è questa: Il nostro governo ha davvero servito il popolo durante la pandemia, o si è trasformato in una forza repressiva che dimostra la disuguaglianza di potere esistente tra la gente comune, l'America corporativa e i miliardari e oligarchi che pretendono di governare nell'interesse pubblico?


È un portale, una porta tra un mondo e un altro.


Scrivi cosa ne pensi

Condividi la tua opinione nel rispetto degli altri. Niente link.

Nuova Vecchia