Il rapporto sulle morti da vaccino

 

Il rapporto sulle morti da vaccino

Lo scopo di questo rapporto è quello di documentare come in tutto il mondo milioni di persone sono morte, e centinaia di milioni di gravi eventi avversi si sono verificati, dopo iniezioni con la terapia genica sperimentale mRNA.


Riveliamo anche il rischio reale di un genocidio senza precedenti.



F A T T I


Il nostro obiettivo è quello di presentare solo fatti solidi, e stare lontano da affermazioni infondate. I dati sono chiari e verificabili. Si possono trovare riferimenti con tutte le informazioni presentate, che sono fornite come punto di partenza per ulteriori indagini.


C O M P L I C I T À


I dati mostrano che stiamo assistendo al più grande omicidio di massa organizzato nella storia del nostro mondo. La gravità di questa situazione ci obbliga a porre questa domanda critica: ci alzeremo in difesa di miliardi di persone innocenti? O permetteremo che il profitto personale prevalga sulla giustizia, e saremo complici?


Reti di avvocati in tutto il mondo stanno preparando azioni legali collettive per perseguire tutti coloro che stanno servendo questa agenda criminale. Centinaia di milioni di persone in tutto il mondo si stanno sollevando contro questa operazione criminale. A tutti coloro che sono stati complici finora, noi diciamo: C'è ancora tempo per cambiare e scegliere la parte della verità. Per favore, fate la scelta giusta.


W O R L D W I D E


Anche se questo rapporto si concentra sulla situazione negli Stati Uniti, si applica anche al resto del mondo, poiché lo stesso tipo di iniezioni sperimentali con tassi di mortalità simili - e sistemi comparabili di corruzione per nascondere questi numeri - sono usati in tutto il mondo. Perciò incoraggiamo tutti nel mondo a condividere questo rapporto. Che sia un campanello d'allarme per tutta l'umanità.


ALMENO 5 VOLTE PIÙ MORTI


LE MORTI DA VACCINO SONO GRAVEMENTE SOTTOVALUTATE


I dati VAERS del CDC americano mostrano che dal 26 agosto 2021 già mezzo milione di persone hanno sofferto di gravi effetti collaterali, tra cui ictus, insufficienza cardiaca, coaguli di sangue, disturbi cerebrali, convulsioni, sequestri, infiammazioni del cervello e del midollo spinale, reazioni allergiche pericolose per la vita, malattie autoimmuni, artrite, aborto spontaneo, infertilità, debolezza muscolare ad insorgenza rapida, sordità, cecità, narcolessia e cataplessia.


Oltre al numero astronomico di gravi effetti collaterali, il CDC riferisce che circa 16.000 persone sono morte in seguito alle iniezioni sperimentali. Tuttavia, secondo un informatore del CDC che ha firmato una dichiarazione giurata, il numero reale di morti è almeno cinque volte superiore. Questo è ciò che Jane Doe, l'esperta di frodi sanitarie del CDC, ha dichiarato ufficialmente in un affidavit giurato:1


Negli ultimi 25 anni ho sviluppato più di 100 algoritmi di rilevamento delle frodi sanitarie, sia nel settore pubblico che in quello privato. (...) Quando il vaccino COVID-19 è stato chiaramente associato alla morte e ai danni dei pazienti, sono stata incline a indagare sulla questione. La mia stima professionale è che il database VAERS (il Vaccine Adverse Event Reporting System), pur essendo estremamente utile, è sotto-riportato di un fattore conservativo di almeno 5 (...) e ho valutato che i decessi che si verificano entro 3 giorni dalla vaccinazione sono superiori a quelli riportati in VAERS di un fattore di almeno 5.


Il CDC sta anche ampiamente sottostimando altri eventi avversi, come gravi reazioni allergiche (anafilassi). L'Informed Consent Action Network (ICAN) ha riferito che uno studio ha dimostrato che il numero effettivo di anafilassi è da 50 a 120 volte più alto di quanto sostenuto dal CDC. 2, 3


Inoltre, un ricercatore privato ha dato un'occhiata da vicino al database VAERS, e ha provato a cercare l'ID del caso specifico. Ha trovato innumerevoli esempi in cui i record di morte originali sono stati cancellati, e in alcuni casi, i numeri sono stati scambiati per reazioni più lievi. Egli dice:


'Quello che l'analisi di tutti i numeri dei casi ci sta dicendo ora è che ci sono circa 150.000 casi che mancano, che erano lì, che non ci sono più. La domanda è: sono tutti morti? "4


Quanto sia criminale il CDC, è stato rivelato anche qualche anno fa, quando i ricercatori hanno indagato il legame tra vaccini e autismo. Hanno scoperto che c'è davvero un collegamento diretto. Allora cosa fece il CDC?


Tutti i ricercatori si riunirono e una grande pattumiera fu messa al centro della stanza. Vi gettarono tutti i documenti che dimostravano il legame tra autismo e vaccinazioni. Così, le prove furono distrutte.


Successivamente, un cosiddetto articolo 'scientifico' è stato pubblicato su Pediatric, affermando che le vaccinazioni non causano l'autismo. Tuttavia, un importante scienziato del CDC, William Thompson, ha denunciato questo crimine. Ha ammesso pubblicamente:


'Sono stato coinvolto nell'ingannare milioni di persone sui possibili effetti collaterali negativi dei vaccini. Abbiamo mentito sulle scoperte scientifiche". 5


Forse il peggiore esempio di metodologia criminale usata per nascondere le morti da vaccino è l'incredibile fatto che il CDC non considera una persona vaccinata fino a due settimane dopo l'iniezione.


Quindi tutti coloro che muoiono nelle prime due settimane dopo l'iniezione non sono considerati morti da vaccino, alterando ulteriormente i dati. 6,7


MODERNA: 300.000 EVENTI AVVERSI


CENTINAIA DI MIGLIAIA IN TRE MESI


Un whistleblower di Moderna ha fatto uno screenshot di un avviso interno dell'azienda etichettato "Confidenziale - Solo per distribuzione interna", mostrando che ci sono stati 300.000 eventi avversi riportati in soli tre mesi". Questa è una citazione di questo avviso riservato:


'Questo ha permesso al team di gestire efficacemente circa 300.000 rapporti di eventi avversi e 30.000 richieste di informazioni mediche in un periodo di tre mesi per sostenere il lancio globale del loro vaccino COVID-19'.


https://alexberenson.substack.com/p/some-actual-news


MENO DELL'1% VIENE SEGNALATO


UNO STUDIO MOSTRA CHE IL NUMERO REALE DI EVENTI AVVERSI È 100 VOLTE SUPERIORE


Tutte queste informazioni ci mostrano già che il numero di eventi avversi e di morti è una moltitudine di quello che viene detto al pubblico. La situazione è comunque molto peggiore di quanto la maggior parte di noi possa anche solo immaginare.


Il famoso rapporto Lazarus di Harvard Pilgrim Health Care inc. nel 2009 ha rivelato che in generale solo l'1% degli eventi avversi da vaccini viene segnalato:


Gli eventi avversi da farmaci e vaccini sono comuni, ma sottodichiarati. Anche se il 25% dei pazienti ambulatoriali sperimenta un evento avverso ai farmaci, meno dello 0,3% di tutti gli eventi avversi ai farmaci e l'1-13% degli eventi gravi sono riportati alla Food and Drug Administration (FDA). Allo stesso modo, meno dell'1% degli eventi avversi da vaccino sono segnalati".


MENO DELL'1% VIENE SEGNALATO


LO STUDIO MOSTRA CHE IL NUMERO REALE DI EVENTI AVVERSI È 100 VOLTE SUPERIORE


Tutte queste informazioni ci mostrano già che il numero di eventi avversi e di morti è una moltitudine di quello che viene detto al pubblico. La situazione è comunque molto peggiore di quanto la maggior parte di noi possa anche solo immaginare.


Il famoso rapporto Lazarus di Harvard Pilgrim Health Care inc. nel 2009 ha rivelato che in generale solo l'1% degli eventi avversi da vaccini viene segnalato:


Gli eventi avversi da farmaci e vaccini sono comuni, ma sottodichiarati. Anche se il 25% dei pazienti ambulatoriali sperimenta un evento avverso ai farmaci, meno dello 0,3% di tutti gli eventi avversi ai farmaci e l'1-13% degli eventi gravi sono riportati alla Food and Drug Administration (FDA). Allo stesso modo, meno dell'1% degli eventi avversi da vaccino sono segnalati".


Vedi: https://digital.ahrq.gov/sites/default/files/docs/publication/r18hs017045-lazarus-final-report-2011.pdf


RAGIONI PER LA SOTTODICHIARAZIONE


LA POPOLAZIONE È INCONSAPEVOLE E MALE INFORMATA


La ragione per cui meno dell'1% degli eventi avversi viene riportato, è prima di tutto perché la stragrande maggioranza della popolazione non è a conoscenza dell'esistenza di sistemi ufficiali di segnalazione degli eventi avversi ai vaccini.


In secondo luogo, l'industria farmaceutica ha condotto una guerra mediatica incessante negli ultimi decenni contro tutti gli esperti medici, che hanno cercato di informare il pubblico sui pericoli dei vaccini.


Una strategia impiegata è la denominazione, e l'etichetta negativa 'anti-vaxxer' è stata scelta per svergognare e incolpare tutti gli scienziati, i medici e gli infermieri che dicono la verità.


A causa di questa campagna criminale di soppressione aggressiva dei dati sugli eventi avversi, la maggioranza della popolazione non sa che i vaccini possono causare alcun danno.


Il messaggio che il grande pubblico sente e vede costantemente, non potrebbe essere più lontano dalla verità: "I vaccini sono sicuri e il modo migliore per proteggersi dalle malattie". Le migliaia di libri, studi scientifici e rapporti che documentano gli effetti devastanti dei vaccini in generale, sono stati soppressi con tutti i mezzi possibili. Il fatto innegabile che i bambini (e le persone di tutte le età, se è per questo) sono molto più malati oggi che mai nella storia, mentre allo stesso tempo sono la popolazione più vaccinata di tutta la storia, è negato categoricamente.


La propaganda diffusa dalle compagnie di vaccini, che usano le agenzie governative come loro principale carosello, ha semplicemente detto all'umanità per decenni che gli eventi avversi sono un evento molto raro.


Quando le persone vaccinate soffrono quindi di gravi eventi avversi, non viene nemmeno in mente loro che questo potrebbe essere dovuto a iniezioni precedenti, e quindi non lo segnalano come tale.


Durante l'attuale crisi mondiale gli attacchi agli esperti medici che mettono in guardia dai vaccini, sono andati ad un livello ancora più alto. Gli esperti medici sono stati completamente deplorati da tutti i social media, i loro siti web sono stati declassati da Google, interi canali YouTube sono stati cancellati, molti hanno perso il lavoro, e in alcuni paesi gli esperti medici sono stati arrestati, nel tentativo di sopprimere la verità sulle iniezioni sperimentali di covidi.


Gli scienziati che parlano contro i vaccini sono addirittura etichettati come "terroristi nazionali". Tutti i mezzi sono impiegati dal cartello criminale dei vaccini per sopprimere la verità.


Come risultato, innumerevoli professionisti medici hanno paura di riferire gli eventi avversi, il che contribuisce ulteriormente alla sottorappresentazione di questi effetti collaterali. Inoltre, la quantità di informazioni scientifiche che mettono in guardia da questi pericolosi agenti biologici, e il numero di esperti medici che mettono in guardia l'umanità, è così schiacciante e quasi onnipresente - nonostante i tentativi aggressivi di metterli a tacere - che è praticamente impossibile per qualsiasi professionista medico non essere almeno un po' consapevole del rischio che sta correndo, somministrando un'iniezione non testata che altera il DNA, senza nemmeno informare i loro pazienti di ciò che viene iniettato nel loro corpo.


Se poi vedono i loro pazienti soffrire o morire, hanno naturalmente paura di essere ritenuti responsabili, quindi si rifiutano di segnalarlo.


Infine: molti professionisti medici ricevono incentivi finanziari per promuovere i vaccini. Nel Regno Unito, per esempio, le infermiere ricevono ₤10 per ogni ago che mettono in un bambino. Anche questo è un motivo per non segnalare gli eventi avversi.


GLI INFORMATORI DI PROJECT VERITAS


MEDICI E INFERMIERI PARLANO: "NON DENUNCIANO!


Project Veritas è un'organizzazione giornalistica che da anni denuncia il crimine e la corruzione nel nostro mondo. Spesso ricevono filmati da telecamere nascoste, che rivelano ciò che accade dietro le porte chiuse. Sono stati contattati da diversi medici e infermieri federali, che non possono più tacere.


S T O P W O R L D C O N T R O L L . C O M


I L V A C C I N E D E L L A R E G I O N E D E L L A V A L U T A Z I O N E


Vedono un gran numero di pazienti arrivare con gravi reazioni avverse, come l'insufficienza cardiaca, e notano come le autorità dei loro ospedali non riportano nessuna di queste lesioni da vaccino. La dottoressa Maria Gonzales, medico del pronto soccorso del Dipartimento della Salute e dei Servizi Umani degli Stati Uniti, esprime la sua indignazione per questo nel Phoenix Indian Medical Center.


Discute con un collega di come un paziente sia stato vaccinato e come risultato abbia avuto un'insufficienza cardiaca:


'Non daranno la colpa al vaccino. Ma lui ha l'obbligo di segnalarlo, no? Non fanno rapporto!' - 'Giusto!' - 'Perché vogliono nasconderlo sotto lo zerbino. Il governo non vuole mostrare che il vaccino è pieno di merda'.


In un'intervista con James O'Keefe di Project Veritas, l'infermiera Jodi O'Malley testimonia:


'Ho visto decine di persone arrivare con reazioni avverse'.


Aggiunge che nessuna di queste è stata segnalata. Quando le viene chiesto se non ha paura di ripercussioni per aver detto la verità, risponde:


Non ho paura, perché la mia fede è in Dio. Questo è il male al più alto livello".


Il video mostra anche l'infermiera Jodi che parla con un medico, che è disperato per rompere il silenzio:


'È una stronzata. Sono stanca di tutto questo. Quindi quello che dovremo fare, perché siamo all'interno... Ci ho pensato. - 'E cosa facciamo?' - 'Non lo so, ma ci sono tante cose che vorrei far saltare in aria'. - 'Così tanto. Come facciamo?' - 'Conosci il Progetto Veritas?


Ci sono migliaia di medici e infermieri come questi, il cui cuore brucia per parlare, ma che hanno paura. Sono stato contattato personalmente da diversi gruppi di centinaia di medici professionisti. Se sei un professionista medico e vuoi parlare, contatta Project Veritas veritastips@protonmail.com o Stop World Control: network@stopworldcontrol.com


Non sarete soli, ma troverete un vasto esercito di combattenti per la libertà, in tutto il mondo, che sarà al vostro fianco. Per favore, fatti avanti e condividi la tua storia. L'umanità ha bisogno di te!


Guarda i video di Project Veritas con gli informatori medici qui: informatore-del-governo...


MIGLIAIA DI STORIE


UN POST SU FACEBOOK RIVELA UNO TSUNAMI DI EVENTI AVVERSI


Una stazione locale ABC News ha pubblicato una richiesta su Facebook per le persone di condividere le loro storie di persone care non vaccinate che sono morte. Volevano fare una notizia su questo. Quello che è successo è stato totalmente inaspettato. In cinque giorni più di 250.000 persone hanno postato commenti, ma non su persone care non vaccinate. Tutti i commenti parlano di cari vaccinati che sono morti poco dopo essere stati iniettati, o che sono disabili a vita. I 250.000 commenti rivelano un'onda di morte scioccante tra la popolazione, e la sofferenza straziante che queste iniezioni stanno causando. Il post è già stato condiviso 200.000 volte, e si sta contando...


Notate nell'ultimo commento come la signora dice che tutti nell'ospedale hanno paura di segnalarlo come una reazione al vaccino, e un'altra persona dice 'i medici non possono segnalarlo'. Questa è la prova di ciò che ho spiegato prima: La maggior parte dei professionisti medici sono terrorizzati di segnalare eventi avversi, il che fa sì che la vera prevalenza delle lesioni da vaccino rimanga nascosta al mondo.


Gli oltre 250.000 commenti dimostrano che una volta che la gente trova un posto sicuro per riferire le proprie sofferenze causate dalle iniezioni, vediamo uno tsunami... Questo è solo un singolo post su Facebook, che non sta ottenendo alcuna attenzione da parte dei media. Cosa vedremmo se questo fosse annunciato al telegiornale, e tutti potessero riportare le loro storie?


https://www.facebook.com/80221381134/posts/10158207967261135/?d=n


RIASSUNTO DELLE MORTI DA VACCINO


QUELLO CHE STA SUCCEDENDO È MOLTO PEGGIO DI QUANTO PENSIAMO


VAERS ha pubblicato 16.000+ morti e 450.000+ eventi avversi, al 28 agosto 2021

L'esperto di frodi del CDC dice che il numero di morti è almeno cinque volte superiore150.000 rapporti sono stati respinti o cancellati dal sistema VAERS.

Il numero reale di anafilassi è da 50 a 120 volte più alto di quanto dichiarato dal CDC

Le persone vaccinate che muoiono entro due settimane, non sono elencate come morti da vaccino

Moderna ha ricevuto oltre 300.000 segnalazioni di eventi avversi in soli tre mesi

Il rapporto Lazarus mostra che solo l'1% degli eventi avversi viene segnalato dal pubblico

La maggior parte della popolazione non è a conoscenza dell'esistenza di sistemi dove possono segnalare eventi avversi ai vaccini

La censura aggressiva e la propaganda hanno detto al pubblico che gli eventi avversi sono rari, inducendo la gente a non capire come i loro problemi di salute derivino da iniezioni passate

La vergogna e il biasimo dei professionisti medici che dicono qualcosa contro i vaccini, causano molti nella comunità medica per evitare di segnalare eventi avversi

La paura di essere ritenuti responsabili dopo aver somministrato un'iniezione che ha ucciso o reso disabili i pazienti, impedisce ulteriormente al personale medico di segnalarlo

L'aver accettato incentivi finanziari per promuovere e somministrare i vaccini covidi, impedisce anche al personale medico di segnalare gli eventi avversi

I produttori di vaccini spinti dal profitto hanno tutte le ragioni per non segnalare la distruzione che i loro prodotti sperimentali non testati stanno causando 250.000+ utenti di Facebook commentano le morti e le lesioni gravi causate dai vaccini

Infermieri e medici testimoniano come i loro ospedali stiano nascondendo le lesioni da vaccino.


ESPERTI MONDIALI AVVERTONO L'UMANITÀ


VOCI SCIENTIFICHE DI SPICCO LANCIANO UN GRAVE AVVERTIMENTO


Questi dati allarmanti portano esperti mondiali, come il premio Nobel per la medicina, il Dr. Luc Montagnier, a lanciare un grave avvertimento sul fatto che ci troviamo di fronte al più grande rischio di genocidio mondiale nella storia dell'umanità. Anche l'inventore della tecnologia mRNA, il Dr. Robert Malone, mette in guardia contro queste iniezioni che stanno utilizzando la sua tecnologia.


La situazione è così grave che l'ex vicepresidente della Pfizer e capo scienziato Dr. Mike Yeadon si è fatto avanti per mettere in guardia l'umanità da queste iniezioni estremamente pericolose. Uno dei suoi video più noti è intitolato 'A Final Warning'.


Un altro scienziato di fama mondiale, Geert Vanden Bossche, ex capo dell'ufficio di sviluppo dei vaccini in Germania, e direttore scientifico della Univac, rischia il suo nome e la sua carriera, parlando coraggiosamente contro la somministrazione delle iniezioni di covid. Lo sviluppatore del vaccino avverte che le iniezioni possono compromettere l'immunità dei vaccinati, rendendoli vulnerabili per ogni nuova variante.


I sopravvissuti all'olocausto della seconda guerra mondiale hanno scritto all'Agenzia Europea dei Medicinali chiedendo di fermare le iniezioni, che considerano un nuovo olocausto.


RIFERIMENTI:

1: https://renzlaw.godaddysites.com/45k-whistleblower-suit


2: https://www.icandecide.org/wp-content/uploads/2021/03/Letter-to-Dr.-Walensky-re-anaphylaxis.pdf1: https://renzlaw.godaddysites.com/45k-whistleblower-suit


3: https://jamanetwork.com/journals/jama/fullarticle/2777417


4: https://centipedenation.com/first-column/150k-records-deleted-from-vaers-covid-database/


5: https://www.forbes.com/sites/emilywillingham/2015/08/06/a-congressman-a-cdc-whisteblower-and-an-autism-


tempest-in-a-trashcan/?sh=47819f145396


6: https://rumble.com/vm1yrt-wow-vaccine-caused-deaths-reported-as-un-vaxxed-covid-deaths.html


7: https://dissident.one/2021/08/29/18311/


Per scaricare il PDF completo del rapporto di cui sopra, si prega di visitare: Https://Www.Stopworldcontrol.Com/Report

Scrivi cosa ne pensi

Condividi la tua opinione nel rispetto degli altri. Niente link.

Nuova Vecchia