Autore di best-seller condannato a quattro mesi di prigione per crimine d'opinione!

 

Autore di best-seller condannato a quattro mesi di prigione per crimine d'opinione!

Ancora oggi, viene regolarmente indicato come uno scrittore di gialli per gatti. È diventato famoso in tutto il mondo per i suoi libri sui nostri morbidi animali domestici. Da qualche tempo, tuttavia, l'autore Akif Pirinçci è anche attivo come commentatore dalla lingua tagliente sugli eventi attuali. Gli piace prendere di mira in modo satirico e beffardo il campo della sinistra-verde e altre follie al limite del buon gusto. Non a tutti piace il suo stile a volte volgare, ma ora è stato addirittura condannato a quattro mesi di prigione per un reato di opinione - solo in libertà vigilata.


  • L'autore di crimini felini Akif Pirinçci condannato a quattro mesi di prigione
  • Si presume che abbia insultato l'attivista per il clima Luisa Neubauer in modo lascivo
  • Incomprensibile: la poesia "Goat fucker" di Jan Böhmermann al contrario non punibile dalla legge
  • Ingiusto: i reati d'opinione della sinistra non sono punibili?
  • Pirinçci ha annunciato che farà ricorso e continuerà con le sue critiche


Da Achim Baumann


Il diritto penale tedesco è incorruttibile. Le norme rilevanti sono formulate in modo chiaro e definito, la giurisprudenza è senza dubbio conforme allo stato di diritto - con un'eccezione: quando si tratta di reati d'opinione, i profani - e anche numerosi avvocati - sono regolarmente istruiti meglio. Questa volta è stato l'autore di best-seller Akif Pirinçci. È stato recentemente condannato a quattro mesi di prigione. Il tribunale regionale di Bonn lo ha condannato per aver insultato l'attivista per il clima Luisa Neubauer, che è corteggiata dai media e dalla politica. Lei stessa aveva presentato una denuncia. C'erano ben 15 parole che ora erano considerate punibili, compresa la famigerata parola "cazzo". In particolare, si dice che abbia detto: "Lo farei in un batter d'occhio... anche se poi dovessi ascoltare tutti i suoi discorsi sul clima".


Il caso Böhmermann-Erdogan

"Ficken (Fottere)?" L'uso del suddetto termine volgare ricorda il presentatore televisivo Jan Böhmermann, che aveva chiamato il primo ministro turco Recep Tayyip Erdoğan "Zickenficker (scopa puttane)" in un presunto contributo satirico. All'epoca, i soliti professionisti dei media di sinistra-verde, ma anche politici di quasi tutti i colori, hanno mostrato solidarietà con Böhmermann. Questa volta è diverso con Akif Pirinçci. La corte non gli ha concesso lo status di "artista" che ha fatto uso della sua libertà artistica costituzionalmente protetta. Eppure i contributi dello scrittore di crimini felini di origine turca sono ovviamente completamente esagerati e fanno uso di mezzi satirici. Perché non dovrebbe essere un satirico? Dopo tutto, non è una professione di insegnante, Böhmermann è anche chiamato un satirico, che gli dà la possibilità di insultare semplicemente terzi. Ma il fatto che per una volta la sinistra, i verdi ecc. debbano sottomettersi alle critiche satiriche non è proprio voluto.


L'innocente Luisa Neubauer?

L'isterica climatica Neubauer non dovrebbe potersi esporre alla critica satirica? Dopo tutto, lei stessa è veloce a fare insinuazioni difficili da provare. Ricordiamo l'accusa grave e solitamente minacciosa per l'esistenza che Hans-Georg Maaßen diffonde i contenuti di blog antisemiti. Non ha fornito alcuna prova. Ma lei stessa sembra essere piuttosto sottile quando non sopporta le esagerazioni dell'autore di best-seller di Bonn e le denuncia persino alla polizia.


Sterminio dell'esistenza

Normalmente, la solita distruzione esistenziale contro Akif Pirinçci dovrebbe iniziare ora. Ma aspettate, i suoi libri politici sono già a malapena disponibili nelle librerie. Ma non sono solo i suoi libri politici ad essere stati colpiti, anche i suoi romanzi polizieschi per gatti sono effettivamente irreperibili per l'acquisto nelle librerie stabilite. Anche se la libertà d'espressione è sempre descritta come sacrosanta, i dissidenti e i rompitori di tabù - Akif Pirinçci, per esempio, ha scritto anche di "Umvolkung" (ripopolamento) o "Deutschland von Sinnen". Il culto folle delle donne, degli omosessuali e degli immigrati" - semplicemente esistono.


Tuttavia, non è scoraggiato dal verdetto, vuole ricorrere in appello, ma è rilassato al riguardo: "Questo significa che sarò il primo scrittore in Germania dopo la seconda guerra mondiale ad andare in prigione per un reato d'opinione", ha spiegato dopo con un occhiolino. Ciononostante, per il momento si cimenta di nuovo con i libri sui gatti; la sua attuale opera "Odette" è una storia d'amore questa volta...

Scrivi cosa ne pensi

Condividi la tua opinione nel rispetto degli altri. Niente link.

Nuova Vecchia