Muore a 18 anni Adrien Sandjo calciatore del Cit Turin, malore improvviso, arresto cardiaco e morte cerbrale

 

Muore a 18 anni calciatore del Cit Turin, malore improvviso, arresto cardiaco e morte cerbrale

Adrien Sandjo, 18enne attaccante camerunese del Cit Turin dove è in prestito dal Bacigalupo, è in condizioni critiche all’ospedale Molinette di Torino, dove è sottoposto a circolazione extracorporea del sangue, dopo essere stato colto da un malore nel pomeriggio di oggi, mercoledì 22 dicembre mentre stava giocando una partitella tra i convocati della rappresentativa regionale under-19 di Piemonte e Valle d’Aosta al campo del Beppe Viola, in via Palatucci a Torino.


L’episodio è avvenuto al 15′ del secondo tempo ed è molto simile a quello che ha visto protagonista, durante l’ultimo Campionato Europeo, al calciatore danese dell’Inter Christian Eriksen. Sandjo si è accasciato improvvisamente mentre correva in mezzo al campo lontano dal pallone. I suoi compagni di rappresentativa si sono subito accorti della gravità dell’accaduto e, proprio come fecero i calciatori della Danimarca, sono corsi in suo aiuto facendogli da scudo durante l’intero intervento di rianimazione.


Il giovane, dopo l’intervento dei sanitari col defibrillatore, è stato poi trasportato in ospedale in ambulanza, su cui è salito anche il medico della rappresentativa Massimo Capricci. Il selezionatore Licio Russo ha immediatamente interrotto il raduno. Sandjo è intubato ed è in coma farmacologico, ma il suo cuore ha ripreso a battere.


Commosse le parole del presidente del Cit Turin Angelo Frau: “Adrien ha subito un arresto cardiaco in campo, ora è in coma farmacologico, la situazione non è semplice, ma manteniamo la speranza che ce la faccia. È un ragazzo splendido, un super atleta, sembra un bronzo di Riace… Un episodio che fa capire di che ragazzi parliamo: ieri sera alla festa della società gli abbiamo fatto avere una busta con qualche euro, si è illuminato e mi ha detto: mi compro i libri! Era così, giocava e studiava, sempre con cura, educazione, rispetto. 18 anni sono troppo pochi..”


Non ce l’ha fatta Adrien Sandjo, il 18enne camerunese. I medici dell’ospedale Molinette, dove era stato trasportato d’urgenza, ne hanno dichiarato la morte cerebrale intorno alle 18 di oggi, giovedì 23. Per questa ragione a mezzanotte verrà dichiarato morto. La famiglia ha già acconsentito alla donazione degli organi. Sandjo era un attaccante centrale in forza al Cit Turin, in prestito dal Bacigalupo. Giocava nel campionato di Promozione. In lutto per l’accaduto tutto il mondo calcistico torinese e piemontese.


fonte

Scrivi cosa ne pensi

Condividi la tua opinione nel rispetto degli altri. Niente link.

Nuova Vecchia