Il piano di Biden trapelato ospiterebbe uomini violenti nelle celle delle prigioni femminili

 

Il piano di Biden trapelato ospiterebbe uomini violenti nelle celle delle prigioni femminili

L'ordine esecutivo proposto da Biden sull'applicazione della legge ordinerebbe agli uomini che si identificano come donne di essere trasferiti in prigioni femminili.


Il presidente Joe Biden si sta preparando a dare ad ogni stupratore e molestatore nelle prigioni federali una carta "esci gratis di prigione". In particolare, Biden sta offrendo di trasferire tutti i criminali maschi nelle prigioni femminili. Tutto quello che gli uomini dovranno fare è dire che si sentono come una donna, e l'amministrazione Biden li prenderà in parola.

Questa politica potrebbe essere la parte peggiore di una proposta di ordine esecutivo sull'applicazione della legge, una bozza della quale è stata ottenuta da The Federalist. La maggior parte della proposta è dedicata, se non a defundare la polizia, almeno a disarmarla e disabilitarla.

Ma sepolto verso la fine della vasta azione pianificata per ammorbidire il crimine è un piccolo paragrafo di anodino linguaggio burocratico che ordina al procuratore generale degli Stati Uniti di "entro 30 giorni dalla data di questo ordine, iniziare il processo di identificazione di qualsiasi cambiamento necessario al [Bureau of Prisons] Transgender Offender Manual ... per consentire al BOP di designare gli individui alle strutture in conformità con la loro identità di genere".

In breve, con questo ordine esecutivo, il governo federale ospiterà i criminali in base alla soggettiva, auto-dichiarata "identità di genere" piuttosto che al sesso biologico. Stupratori maschi, molestatori di bambini e altri criminali sessuali saranno autorizzati a vivere nelle prigioni femminili, e poiché l'ideologia transgender abbracciata dall'amministrazione Biden sostiene che l'identità di genere è puramente interna, essi saranno ammessi indipendentemente dal fatto che possiedano ancora genitali maschili pienamente funzionali.

Questa mossa verso carceri miste avrà come risultato che i predatori sessuali maschi sfrutteranno il sistema per abusare e stuprare le prigioniere. Lo sappiamo perché è già successo nei luoghi in cui queste proposte sono state attuate.

Per esempio, Caroline Downey della National Review Online ha recentemente pubblicato un pezzo che dettaglia i presunti stupri e le aggressioni sessuali all'interno del sistema carcerario dello stato di Washington, che ha iniziato ad ospitare uomini in prigioni femminili. La storia suggerisce che tali incidenti sono stati coperti, presumibilmente a causa di funzionari penitenziari desiderosi di placare i loro signori politici.

Gli stessi problemi sono sorti in California, che ospita prigionieri maschi che rivendicano una "identità di genere" femminile nelle prigioni femminili. In risposta alle notizie di stupri e abusi, il femminista Women's Liberation Front, che rifiuta l'ideologia transgender, ha intentato una causa federale contro lo stato.

Come riporta Brittany Bernstein: "La querelante Krystal Gonzalez dice di essere stata aggredita sessualmente da un maschio biologico che è stato trasferito alla Central California Women's Facility in base alla legge. Secondo la causa, quando la Gonzalez ha presentato una denuncia e ha chiesto di essere alloggiata lontano dagli uomini, la risposta della prigione ha chiamato il suo presunto aggressore una 'donna transgender con un pene'". Forse nessuna frase riassume lo stato attuale dell'ideologia liberale come "donna con un pene".

Nel Regno Unito, mettere le donne dotate di pene nelle prigioni femminili ha prodotto risultati così orribili che persino le sinistre del Guardian ammettono che sono stati fatti alcuni "errori". Ma questo non è stato sufficiente a fermare la tendenza, e ora le detenute vengono minacciate di un periodo extra per aver chiamato "i detenuti transgender 'lui' o 'lui'".

Ora, Joe Biden e i suoi funzionari sono ansiosi di seguire questi esempi. Il Partito Democratico, insieme alla maggior parte della classe dirigente della nostra nazione, ha abbracciato l'ideologia transgender ed è desideroso di farla rispettare. Il pubblico, nel frattempo, si sta rendendo conto che ciò che è stato venduto come una cosa carina quando Bruce è diventato Caitlyn si estende alla transizione dei bambini, permettendo agli uomini di dominare gli sport femminili, e ora permettendo agli stupratori e agli assassini maschi di scrivere il proprio biglietto nelle prigioni femminili.

Come mostrano questi esempi, l'ideologia transgender è misogina. Il cuore di questa misoginia è l'odio del transgenderismo per la realtà biologica del dimorfismo sessuale umano. Così, il transgenderismo disprezza e cerca di cancellare il riconoscimento della speciale vulnerabilità che le donne portano in conseguenza dell'incarnazione fisica umana.

Le donne sono, in media, fisicamente più deboli degli uomini. Inoltre, la riproduzione umana impone oneri e rischi molto più pesanti alle donne che agli uomini.

Di conseguenza, la civiltà consiste, in larghissima misura, nell'addestrare gli uomini a trattare le donne come persone, non come prede. È un segno di civiltà che anche le donne che hanno perso la loro libertà sono ancora protette dalla predazione sessuale maschile. Tali sforzi sono sempre imperfetti, ma è un segno definitivo di una ricaduta nella barbarie permettere deliberatamente ai criminali maschi di accedere alle prigioniere.

Questa indifferenza alla vulnerabilità femminile dimostra la crudeltà casuale degli ideologi transgender, che sono troppo rapiti dalle fantasie intellettuali per essere disturbati dalla sofferenza reale che infliggono. Inoltre, contrariamente alle promesse della sua campagna di essere un presidente moderato e di ritorno alla normalità, Biden sta governando come un ideologo dell'estrema sinistra.

C'è stato un tempo in cui mettere gli uomini nelle prigioni femminili sarebbe stata la battuta finale di un brutto scherzo della campagna di Biden. Ora, è la sua politica, e se sarà attuata, alcune delle donne più vulnerabili della nostra nazione soffriranno per questo.

Scrivi cosa ne pensi

Condividi la tua opinione nel rispetto degli altri. Niente link.

Nuova Vecchia