Il popolo kazako tiene in ostaggio soldati dell'esercito che cercavano di fermarli

 

Il popolo kazako tiene in ostaggio soldati dell'esercito che cercavano di fermarli

Cittadini in Kazakistan arrestano personale militare mentre violente proteste antigovernative continuano a scuotere il paese.


Il principale fornitore di servizi ha chiuso Internet in Kazakistan. Né i servizi mobili né quelli via cavo funzionano più in tutto il paese.

Le emittenti televisive nazionali kazake KTK e "First Channel Eurasia" hanno sospeso le trasmissioni.


Il presidente del Kazakistan Tokayev giura "massima durezza" d'ora in poi nel discorso televisivo alla nazione. Annuncia che Nazarbayev non è più il presidente del Consiglio di Sicurezza.


Scrivi cosa ne pensi

Condividi la tua opinione nel rispetto degli altri. Niente link.

Nuova Vecchia