Putin dice a Biden che imporre sanzioni sarà visto come un "atto di guerra"

 

Putin dice a Biden che imporre sanzioni sarà visto come un "atto di guerra"

Il presidente russo Vladimir Putin ha reso molto chiaro al presidente degli Stati Uniti Joe Biden che imporre sanzioni sarà considerato un "atto di guerra", dice Joe Siracusa, analista politico della Curtin University.


Questo arriva mentre il presidente Joe Biden e la sua controparte ucraina parleranno per telefono oggi in mezzo ai crescenti timori che un aumento dell'esercito russo vicino al confine con il suo vicino filo-occidentale preannunci un'invasione.


Viene giorni dopo che Joe Biden ha avvertito il presidente russo Vladimir Putin di gravi conseguenze se Mosca invade il paese ex sovietico.


"Putin è stato molto chiaro: le sanzioni drastiche saranno considerate un atto di guerra", ha detto il professor Siracusa a Sky News Australia.


"Ha persino detto al presidente che spero che i nostri discendenti non ci giudichino male per questo.


"Questa è probabilmente la crisi più grave che avremo all'inizio del 2022".


www.skynews.com.au

Scrivi cosa ne pensi

Condividi la tua opinione nel rispetto degli altri. Niente link.

Nuova Vecchia