VIDEO-USA-Postina picchiata per i soldi promessi da Biden

VIDEO-USA-Postina picchiata per i soldi promessi da Biden


"Cercano di ottenere quell'assegno... Hanno colpito l'auto della postina e sono saltate fuori".


Il video di Flint, Michigan, mostra più donne nere che attaccano e picchiano un lavoratore bianco del Servizio Postale degli Stati Uniti, in cerca di soldi di un assegno dal presidente democratico Joe Biden, secondo gli astanti.

Il filmato è stato postato su Facebook giovedì con la didascalia: "Il crimine a Flint è fuori controllo.....Un lavoratore delle poste degli Stati Uniti è stato attaccato in pieno giorno .....Dove è il piano di sicurezza pubblica ......🤔 c'è ZERO PAURA DELLA POLIZIA Preghiere per la signora della posta🙏🏾"

Nel video si vedono due femmine nere che afferrano i capelli dell'impiegata postale mentre è a terra, e la prendono ripetutamente a pugni in faccia.


L'attacco va avanti per quasi un minuto prima che gli assalitori fuggano in un veicolo di colore grigio.

"Fratello, avete colpito il postino!" dice il cameraman. "Cercano di prendere quell' assegno, questa merda diventa seria! Sul mio bambino. Quell'assegno ha preso le puttane... voi tutti avete colpito la postina, fratello che i soldi dell'assegno sono un figlio di puttana, cane. Hanno colpito la macchina della postina e sono saltate fuori".


Il postino ha riferito di essersi ripreso dall'attacco, e una donna è stata arrestata in relazione al crimine, secondo il New York Post.


I rapporti indicano che gli aggressori potrebbero aver cercato di rubare assegni di 'stimolo' dal camion del servizio postale, il che è supportato dalla dichiarazione del cameraman che "hanno colpito la macchina di questa signora della posta e sono saltati fuori".


Mentre gli attivisti politici di sinistra hanno sottolineato l'importanza di far arrivare gli assegni dello 'stimulus check' nelle mani delle persone a basso reddito ed "emarginate", il presidente Joe Biden ha scelto di escludere oltre 12 milioni di americani dallo 'stimulus check' e ha rifiutato di rispondere a domande dirette su questa mossa:


Il presidente Joe Biden è apparso agitato da una domanda sulla decisione della sua amministrazione di limitare severamente i requisiti di vitalità per ricevere un pagamento diretto dello 'stimulus check' di 1.400 dollari mercoledì, rifiutando di rispondere alla domanda e terminando la sessione di domande e risposte in anticipo.


"Siete a vostro agio nel dover limitare i pagamenti diretti?" È stato chiesto a Biden.


"Sì", ha risposto affermativamente.


A Biden è stato poi chiesto: "Cosa dice ai 12 milioni di americani che non riceveranno più assegni?".


Il presidente, visibilmente agitato, ha alzato la mano come se stesse preparando una risposta, poi ha scosso la testa. "Scusate se non ho potuto sentire, grazie a tutti per essere venuti".

Scrivi cosa ne pensi

Condividi la tua opinione nel rispetto degli altri. Niente link.

Nuova Vecchia