Alcune Morti da Vaccino Covid negli Stati Uniti

Alcune Morti da Vaccino Covid negli Stati Uniti


Le morti da vaccino Covid stanno aumentando; questo post le elencherà man mano che vengono trovate.


A tutti i miei fantastici lettori, se trovate una storia di una morte da vaccino Covid, o volete condividere pensieri su questo argomento, contattate via email e inviatela per pubblicarla qui.


Questo sarà un post continuo sulle morti da vaccino, effetti collaterali e pensieri.


Se ti chiedi cosa puoi fare per diffondere la parola, ecco qui.


Condividi questo post con altri.


Questi "vaccini covidi", per un virus quasi inesistente, sono folli.

Il "vaccino covid" POTREBBE ucciderti, potrebbe darti un ictus, potrebbe causare problemi mestruali, ma non impedirà l'infezione o qualsiasi virus. Questo "vaccino" non impedirà la trasmissione, non impedirà la reinfezione, e non abbiamo idea del suo effetto sulla fertilità (spopolamento dietro le quinte).

Tutto il tempo, questo "vaccino covid" è spinto dalla stessa folla che chiede lo spopolamento globale.


Morti per il vaccino Covid (in nessun ordine particolare)


Donna del Michigan morta per "complicazioni" dopo aver preso il vaccino COVID (6 aprile 2021)


Una famiglia del Michigan ha detto che la loro amata è morta di complicazioni dopo aver ricevuto il vaccino Johnson & Johnson COVID e che i Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC) stanno indagando.


Stanno "indagando"


La famiglia di Anne VanGeest, 35 anni, ha detto che è morta il 19 aprile al Mercy Health Saint Mary's di Grand Rapids.


"È con profonda tristezza che condividiamo la notizia della morte di Anne come risultato di complicazioni dopo aver ricevuto il vaccino Johnson & Johnson COVID-19. Anne (Annie), che aveva 35 anni, era un'amorevole madre, moglie, sorella e figlia. Un membro attivo nella comunità di soccorso degli animali, Annie sarà ricordata come una feroce sostenitrice, una maestra multi-tasker, e un'amica premurosa dai suoi colleghi, colleghi volontari e famiglia", ha detto la sua famiglia in una dichiarazione ai media locali. "Chiediamo privacy per la sua famiglia mentre piangono la scomparsa di Annie e celebrano la sua vita".


Il CDC ha detto che ha confermato alla sua famiglia che la morte è stata segnalata tramite il Vaccine Adverse Event Reporting System (VAERS), che è gestito dal CDC e dalla Food and Drug Administration (FDA).


"VAERS accetta le segnalazioni di possibili effetti collaterali (chiamati anche 'eventi avversi') in seguito alla vaccinazione. Il sistema non è progettato per determinare se un evento avverso segnalato è stato causato dal vaccino, ma serve come un sistema di allarme rapido e aiuta CDC e FDA a identificare le aree per ulteriori studi.


LEGGI DI NUOVO - "ma serve come un sistema di allarme precoce e aiuta il CDC e la FDA a identificare le aree per ulteriori studi".


Aiuta il CDC a identificare aree di ulteriore studio? Perché il vaccino covid non è stato testato! NOI SIAMO IL TEST!


Dal 14 dicembre 2020 al 3 maggio, VAERS ha ricevuto 4.178 segnalazioni di decessi tra persone che hanno ricevuto un vaccino Covid.


Kassidi Kurrill, una madre single di 39 anni, sana, dello Utah, è morta quattro giorni dopo aver preso una seconda dose del vaccino Moderna COVID-19. Lascia la figlia di 9 anni (5 febbraio 2021)


Una madre single sana di 39 anni dello Utah è morta quattro giorni dopo aver preso una seconda dose del vaccino Moderna COVID-19.


Secondo la sua famiglia, Kassidi Kurill "aveva più energia" della maggior parte delle persone intorno a lei. Era una persona felice senza problemi di salute noti. Era un tecnico chirurgico per vari chirurghi plastici.


"Poco dopo l'iniezione del vaccino covidico, ha detto che il suo cuore stava correndo e si sentiva come se avesse bisogno di andare al pronto soccorso. Si è sentita male subito, indolenzimento nel punto dell'iniezione, poi ha iniziato a stare male e ha cominciato a lamentarsi che beveva molti liquidi ma non riusciva a fare pipì", ha detto suo padre.


"Aveva mal di testa, nausea e ancora non riusciva a urinare, anche se stava bevendo liquidi".

Kassidi Kurrill, una madre single sana di 39 anni dello Utah è morta quattro giorni dopo aver preso una seconda dose del vaccino Moderna COVID.


Kassidi Kurrill, una madre single sana di 39 anni dello Utah è morta quattro giorni dopo aver preso una seconda dose del vaccino Moderna COVID.

Suo padre la portò al pronto soccorso la sera stessa, dove Kassidi fece le analisi del sangue. Mentre era in ospedale, è diventata meno coerente e ha iniziato a vomitare.


"Hanno fatto un esame del sangue e subito sono tornati dicendo che era molto malata e che il suo fegato non funzionava", ha detto suo padre.


I medici hanno cercato di stabilizzarla per un trapianto di fegato, ma le sue condizioni sono peggiorate al punto che non poteva più parlare la mattina del giorno dopo.


Kassidi Kurrill è morta per "insufficienza epatica" 4 giorni dopo aver ricevuto il vaccino covid.


Il necrologio di Kassidi Kurrill


Kassidi Lyn Kurill Nata il 18 novembre 1981, è deceduta il 5 febbraio 2021, per apparenti complicazioni dovute alla seconda vaccinazione Covid-19.


Era l'amorevole madre di Emilia e le sopravvive anche la sua amorevole famiglia.


Una celebrazione della vita di Kassidi si terrà sabato 6 marzo 2021, alle ore 13:00 presso la Leavitt's Mortuary 836 36th Street, Ogden, Utah.


Tiffany Dover ha ricevuto il vaccino covid e non è più stata vista (1 febbraio 2021)


Tiffany Dover è stato uno dei primi casi pubblicizzati di morte dopo aver preso il vaccino covid. Era l'infermiera che è svenuta in tv.


Tutti gli account dei social media di Tiffany Dover si sono oscurati; lei era molto attiva sui social media. 


L'ospedale per cui Tiffany Dover lavorava ha detto che stava bene giorni dopo, senza alcuna notizia di Tiffany.


Griselda Flores, di Orange County, CA, è morta una settimana dopo aver ricevuto il "vaccino covid" (30 aprile 2021)


La morte di Griselda Flores, ha sollevato delle bandiere rosse per suo figlio Richard Cardenas e la famiglia.


Una manciata di morti, tra cui quella della Flores, sono sotto inchiesta perché sono avvenute da uno a tre giorni dopo che la persona ha ricevuto una dose di vaccino COVID-19.


L'ufficio del coroner della contea di Orange sta indagando sulla morte di una donna che è morta pochi giorni dopo aver ricevuto la sua seconda dose di vaccino Moderna.


Cardenas dice che sua madre era una madre e nonna sana, estroversa e lavoratrice.


Il giorno dopo la sua seconda iniezione, il 14 aprile in un negozio CVS di Orange, la Flores ha lamentato i previsti effetti collaterali, come brividi, dolori al corpo e febbre.


"Sembrava molto pallida, però, e disse solo che era stanca e che sarebbe andata a casa a dormire", ha ricordato Cardenas.


Due giorni dopo la seconda dose, la famiglia di Flores dice di averla trovata morta nella sua stanza.


"Sono molto, molto preoccupata per la sicurezza pubblica perché ora, se mia madre è morta, quante altre persone moriranno? Ha detto Cardenas.


5 maggio 2021


La provincia canadese di Alberta ha riportato la prima morte di un paziente per una rara condizione di coagulo di sangue dopo aver ricevuto il vaccino COVID-19 di AstraZeneca (AZN.L), ha detto il suo ufficiale medico capo.


Il Canada ha riportato almeno cinque casi di coaguli di sangue dopo l'immunizzazione con il vaccino, ma i funzionari della sanità pubblica sostengono che i benefici del colpo AstraZeneca superano i potenziali rischi.


E' STRANO - MOLTE PERSONE stanno ottenendo coaguli di sangue o livelli di piastrine pericolosamente bassi dopo aver preso il "vaccino covid".


Il caso di Alberta, di una donna sui 50 anni, segna il secondo caso di coaguli di sangue, e l'unica morte dopo che più di 253.000 dosi di AstraZeneca sono state somministrate nella provincia, il capo ufficiale medico di Alberta della salute Dr. Deena Hinshaw ha detto in una dichiarazione martedì.


"Mentre ogni morte è tragica, è importante ricordare che i rischi di morire o di subire altri esiti gravi da COVID-19 rimangono molto più grandi del rischio in seguito al vaccino AstraZeneca", ha detto Hinshaw.


Il "Dr." ha detto che i rischi di morire per un VIRUS FALSO sono maggiori che morire per un "vaccino covid" non testato.


9 aprile 2021


MOBILE, Alabama - Un database federale che raccoglie rapporti sugli effetti collaterali del vaccino COVID-19 mostra quasi 400 casi in Alabama, comprese 23 persone che sono morte poco dopo aver ricevuto il "vaccino" covid.


Statistiche spaventose come questa hanno alimentato le chiacchiere sui social media sui pericoli del farmaco, ma gli esperti di salute pubblica mettono in guardia dal leggere troppo in questi rapporti al Vaccine Adverse Event Reporting System, o VAERS.


Gli "esperti di salute" pubblica mettono in guardia contro la lettura di chiacchiere insensate sulle morti da vaccino covidi sui social media. Interessante.


12 gennaio 2021


Un medico della Florida ha sviluppato un insolito disturbo del sangue poco dopo aver ricevuto il vaccino covid della Pfizer.


Gregory Michael, MD, un ginecologo di 56 anni che esercitava privatamente in Florida, è morto per complicazioni di trombocitopenia immune (ITP), secondo sua moglie, Heidi Neckelmann.


Michael è andato in ospedale tre giorni dopo aver ricevuto la sua prima dose di iniezione di mRNA della Pfizer dopo aver notato petecchie su mani e piedi, ha scritto Neckelmann su Facebook. È stato ricoverato al pronto soccorso, dove il suo esame del sangue ha mostrato la conta delle piastrine a zero.


I funzionari della sanità pubblica a livello statale e federale stanno continuando a indagare sul caso di Michael in relazione all'iniezione di COVID-19, ma gli esperti di vaccini e gli ematologi hanno sottolineato che questo caso è estremamente raro, e la coincidenza di ITP e vaccinazione non dimostra la causalità.


Un altro write - off - Dr. Gregory Michael, MD, ha avuto un raro caso di piastrine pericolosamente - basse nel sangue (conta di zero) dopo aver ricevuto il "vaccino" covid.

Scrivi cosa ne pensi

Condividi la tua opinione nel rispetto degli altri. Niente link.

Nuova Vecchia