Il ritiro dei test PCR da parte del CDC dimostra che la pandemia era "falsa"

 

Il ritiro dei test PCR da parte del CDC dimostra che la pandemia era "falsa"

Aggiornamento 30/12/2021:

L'8/02/21, il CDC ha fornito un aggiornamento al Lab Alert emesso il 7/21/21 riguardante il "ritiro della richiesta alla U.S. Food and Drug Administration (FDA) per l'autorizzazione all'uso di emergenza (EUA) del pannello diagnostico RT-PCR in tempo reale CDC 2019-Novel Coronavirus (2019-nCoV)" [link a www.cdc.gov], intitolato "Clarifications about the Retirement of the CDC 2019 Novel  Coronavirus (2019-nCov) Real-Time RT-PCR Diagnostic Panel" [link a www.cdc.gov ], che afferma per il motivo del cambiamento:


"considerare la transizione a un test che possa generare un risultato sia per l'influenza che per la SARS-CoV-2, piuttosto che eseguire test separati per ogni virus"


Il test che raccomandano al suo posto è il "CDC Influenza SARS-CoV-2 (Flu SC2) Multiplex Assay"... se si clicca su quel link si vedrà, "Il CDC Influenza SARS-CoV-2 (Flu SC2) Multiplex Assay è un test in tempo reale di reazione a catena della polimerasi con trascrizione inversa (RT-PCR)" [link a www.cdc.gov ]


E per quanto riguarda la domanda, "CDC sta ritirando il pannello diagnostico CDC 2019 Novel Coronavirus (2019-nCoV) Real-Time RT-PCR perché ha prodotto risultati imprecisi?", la risposta che danno è: "No". link

-fine aggiornamento, segue l'articolo originale



Di Paul Craig Roberts


In silenzio, senza l'attenzione dei media, il Centers for Disease Control and Prevention (CDC) ha ritirato il processo PCR come test valido per rilevare e identificare la SARS-CoV-2. 


"Dopo il 31 dicembre 2021, il CDC ritirerà la richiesta alla U.S. Food and Drug Administration (FDA) per l'autorizzazione all'uso di emergenza (EUA) del CDC 2019-Novel Coronavirus (2019-nCoV) Real-Time RT-PCR Diagnostic Panel, il test introdotto per la prima volta nel febbraio 2020 per la rilevazione della sola SARS-CoV-2." link


Il CDC ammette che il test PCR non può differenziare la SARS-CoV-2 dai virus dell'influenza.


Ho riferito diversi mesi fa che le "autorità sanitarie" avevano raggiunto questa decisione ma stavano trattenendo la sua attuazione fino alla fine del 2021. Avevano bisogno del falso test per mantenere la paura, al fine di ottenere più vaccinazione, e quindi più profitto, possibile.


È straordinario che il ritiro del test da parte del CDC non abbia ricevuto alcuna attenzione dai media o dai politici.


Il dottor Kary Mullis, premio Nobel e inventore del processo PCR ha detto diversi anni fa che "la PCR è un processo. Non ti dice che sei malato". Non è mai stata pensata per essere un test Covid.


Il Dr. Pascal Sacre, il famoso belga specializzato in cure critiche, ha detto che il processo RT-PCR è stato abusato e applicato come una strategia implacabile e intenzionale per creare l'apparenza di una pandemia basata su risultati di test fasulli e non su reali pazienti Covid al fine di violare i diritti umani e costituzionali dei cittadini.


Come ho riferito costantemente, il test PCR è stato intenzionalmente eseguito ad alti cicli che erano noti per produrre falsi positivi. La maggior parte dei presunti "casi di Covid" non erano altro che fabbricazioni intenzionali. Gli ospedali facevano parte della truffa ingannevole, perché erano incentivati dalle ricompense finanziarie a segnalare praticamente tutte le morti come morti per Covid. Era facile da fare, dato che ogni persona che moriva per qualsiasi causa veniva sottoposta a un test PCR che produce fino al 97% di falsi positivi e quindi dichiarata una "morte da Covid".


La questione di fronte al mondo è se le "autorità sanitarie", che in realtà sono solo degli informatori dei profitti di Big Pharma, come Robert F. Kennedy Jr. ha dimostrato, i politici e i media bugiardi saranno ritenuti responsabili per le lesioni e le morti causate dal "vaccino" stesso, per le perdite e le chiusure di imprese causate dalle chiusure senza senso, e per le straordinarie violazioni delle leggi di Norimberga con la vaccinazione obbligatoria.


La gente del mondo deve capire che la "pandemia di Covid" orchestrata è il più orribile crimine di massa mai commesso nella storia dell'umanità. È stato il "Libero Occidente" che ha organizzato e perpetrato questo orribile crimine.


Le persone che si sono fidate di Fauci, che si sono fidate di Biden, che si sono fidate dell'establishment medico e che si sono fidate dei media hanno avuto la vita rovinata.


La razza umana sarà troppo stupida per comprendere il suo inganno e le conseguenze per i diritti umani e la libertà umana? Continueranno a fidarsi delle autorità e dei media che li hanno ingannati con una narrazione controllata che richiedeva di mettere a tacere e punire tutti i veri esperti? Se è così, saranno stati effettivamente schiavizzati.



Scrivi cosa ne pensi

Condividi la tua opinione nel rispetto degli altri. Niente link.

Nuova Vecchia