23 gennaio 2022 USA "Giornata della libertà di parola" per medici e altri operatori sanitari

23 gennaio 2022 USA "Giornata della libertà di parola" per medici e altri operatori sanitari


 "Non c'è una sola cosa che conclude la follia. Ogni attività contribuisce a spostare la palla in avanti. La buona notizia è che le persone nella sanità si stanno davvero arrabbiando ora e molti stanno sacrificando il loro lavoro per parlare. Quindi, penso che questo finirà prima o poi.


"Come sempre, il nostro più grande "convincitore" è il vaccino stesso. Prima o poi medici e infermieri dovranno smettere di ignorare gli effetti collaterali e parlare proprio come è successo QUI", ha scritto Steve Kirsch, autore e direttore della Vaccine Safety Research Foundation.


All'inizio dell'anno, Kirsch ha pubblicato il suo "piano per porre fine alla follia dei vaccini". Un modo per vincere, ha detto, è quello di porre fine alla censura dei medici.  Per permettere ai medici di esprimersi senza timore di punizioni da parte delle commissioni mediche e degli ospedali, ha proposto una giornata coordinata in cui gli operatori sanitari si esprimono contemporaneamente.


Il Free Speech Day - il giorno in cui gli operatori sanitari in America si esprimono in massa - è il 23 gennaio 2022, lo stesso giorno della Marcia su Washington.


"Il 23 gennaio 2022, oltre 10.000 operatori sanitari, per la prima volta, parleranno liberamente dei vaccini Covid. SIMULTANEAMENTE", ha annunciato Kirsch.


Può funzionare? Sì, assolutamente, ha detto Kirsch.


"Si è scoperto che quasi il 66% degli operatori sanitari intervistati si impegnerà se riusciamo a far sì che solo 1.000 dei loro pari si impegnino a fare la stessa cosa. Possiamo farlo. Ho già un sottoinsieme con più di 3.000 operatori sanitari con la pillola rossa."


"Quindi, stiamo fissando la barra a 10.000 nomi."


"Se sei un operatore sanitario e non sei stato in grado di parlare degli interventi di Covid (come il vaccino, il mascheramento, i mandati, ecc), ora è la tua occasione per fare la cosa giusta e fare la storia.  Iscriviti ora QUI".


Leggi di più: Il 23 gennaio 2022 è la giornata della libertà di parola per i medici e gli altri operatori sanitari

Scrivi cosa ne pensi

Condividi la tua opinione nel rispetto degli altri. Niente link.

Nuova Vecchia