PayPal lancia la stablecoin

 

PayPal lancia la stablecoin

PayPal sta cercando di sviluppare la propria stablecoin mentre il gigante dei pagamenti online cresce il suo business crypto, ha detto un portavoce a CoinDesk. A settembre, CoinDesk ha riferito che Curv, una filiale di PayPal, stava lavorando attivamente su una stablecoin.


Il portavoce ha detto in una e-mail:

Stiamo esplorando una stablecoin; se e quando cercheremo di andare avanti, ovviamente, lavoreremo a stretto contatto con le autorità di regolamentazione pertinenti.


Il codice nascosto mostra il lavoro su PayPal Coin

Bloomberg è stato il primo a riportare la notizia dopo che lo sviluppatore Steve Moser ha trovato la prova dell'esplorazione di PayPal nello sviluppo della propria stablecoin nell'applicazione iPhone della società. Il codice nascosto mostra il lavoro su ciò che è noto come "PayPal Coin". Bloomberg ha sottolineato che il codice ha mostrato che la moneta sarebbe stata sostenuta dal dollaro americano.


PayPal ha aumentato la quantità di criptovalute che i clienti possono acquistare

PayPal ha aumentato la quantità di cripto che puoi comprare recentemente. Sta anche investendo nell'educare i suoi utenti sulle criptovalute e permettendo loro di ritirare le monete su portafogli di terze parti in modo sicuro. Bloomberg ha riferito che un portavoce di PayPal ha detto che le immagini e il codice all'interno dell'app sono diventati accessibili dopo un hackathon interno.


La storia della criptovaluta di PayPal

Ebay ha acquistato PayPal per 1,5 miliardi di dollari nel 2002 e lo ha reso il metodo di pagamento predefinito per i suoi utenti, che all'epoca erano 185 milioni. Alla fine del 2014, gli utenti potevano effettuare pagamenti in Bitcoin ai venditori online attraverso partnership con Coinbase e BitPay.


Questo è stato il primo passo principale verso l'abbraccio del mercato delle cripto, che l'azienda ha fatto, e la prima volta che ha annunciato relazioni commerciali con aziende focalizzate sulle cripto. All'annuncio della notizia, Bitcoin si è radunato, registrando una crescita da 404 a 447 dollari, un guadagno giornaliero del 10,61%.


Nel 2015, PayPal è tornata ad essere una società autonoma quotata in borsa con il ticker PYPL, lo stesso simbolo che aveva prima di essere acquisita da eBay. Nel quarto trimestre del 2020, PayPal ha elaborato 3,47 miliardi di transazioni per un valore totale di 277 miliardi di dollari.


L'esitazione rimane

Nel 2013, PayPal ha espresso interesse per le criptovalute. David Marcus, allora presidente della società, ha detto a Bloomberg che aveva "passato molto tempo a guardare" la criptovaluta di punta e la società stava considerando di aggiungerla al suo strumento di finanziamento.


Scott Ellison, direttore senior della strategia aziendale, ha confermato questa valutazione provvisoria dell'industria delle cripto da parte dell'azienda, dicendo:

Stiamo procedendo gradualmente, supportando il bitcoin in alcuni modi oggi e tenendo fuori altri modi fino a quando non vediamo come si sviluppano le cose.


fonte 

Scrivi cosa ne pensi

Condividi la tua opinione nel rispetto degli altri. Niente link.

Nuova Vecchia