Scioccante mortalità per tutte le cause, dati in base alla vaccinazione nel Regno Unito

 

Scioccante mortalità per tutte le cause, dati in base alla vaccinazione nel Regno Unito
Di Aaron J. Courtney

Questo è un fallimento colossale delle agenzie di salute pubblica nel proteggere i più vulnerabili tra noi

Una discussione su Twitter stasera ha spinto a un'immersione più profonda in alcuni dei set di dati sui vaccini COVID-19 più granulari del mondo. Naturalmente stiamo parlando dell'Office for National Statistics del Regno Unito. L'ONS ha presentato dati fantastici dall'inizio della pandemia, a differenza della maggior parte degli altri paesi sviluppati.

Il grafico qui sotto, tratto dal professor Norman Fenton della Queen Mary University di Londra, è stato respinto a causa di un presunto travisamento dei dati dall'articolo di Alex Berenson (anche se sono grafici diversi).


Così ho deciso di fare un'immersione più profonda nei dati ONS e valutare l'eccesso di mortalità tra la fascia di età 90+. Se i vaccini sono sicuri ed efficaci, ci aspetteremmo che i dati nella coorte probabilmente più vulnerabile lo dimostrassero. Comprendendo la citotossicità di S1 biologicamente attivo e la recente scoperta di Castruita et al che le sequenze di spike possono circolare nel sangue fino ad almeno 28 giorni dopo la vaccinazione COVID-19, mi aspettavo di trovare nulla di buono.


L'ONS separa tutti i dati sulle vaccinazioni in cinque categorie di stato vaccinale:

  1. Non vaccinato
  2. Entro 21 giorni dalla prima dose
  3. 21 giorni o più dopo la prima dose
  4. Entro 21 giorni dalla seconda dose
  5. 21 giorni o più dopo la seconda dose

I non vaccinati nel mio grafico sono veramente ingenui al vaccino, non essendo mai stati trafitti da alcun vaccino COVID. Qui non stiamo giocando all'offuscamento dei dati o a giochi di storia revisionista - riscrivendo ciò che costituisce "non vaccinato".

Quello che segue è uno spettacolo di orrore assoluto. So che questo grafico è accurato perché l'ho creato direttamente dai dati trovati nella tabella 7:

"Tassi mensili di mortalità standardizzati per età e stato di vaccinazione per tutti i decessi, per 100.000 anni-persona, Inghilterra, decessi avvenuti tra 1 gennaio 2021 e 31 ottobre 2021"

Ed ecco il grafico per la coorte 80-89 - un modello molto simile:


Qui c'è il gruppo di età 70-79 - ovviamente, c'è un segnale inequivocabile qui:


Pagina sorgente del sito web: https://www.ons.gov.uk/peoplepopulationandcommunity/birthsdeathsandmarriages/deaths/datasets/deathsbyvaccinationstatusengland


Dati di origine Excel:

https://www.ons.gov.uk/file?uri=%2fpeoplepopulationandcommunity%2fbirthsdeathsandmarriages%2fdeaths%2fdatasets%2fdeathsbyvaccinationstatusengland%2fdeathsoccurringbetween1januaryand31october2021/referencetable2.xlsx


Metodologia:


https://www.ons.gov.uk/peoplepopulationandcommunity/birthsdeathsandmarriages/deaths/methodologies/weeklycovid19agestandardisedmortalityratesbyvaccinationstatusenglandmethodology

 

Scrivi cosa ne pensi

Condividi la tua opinione nel rispetto degli altri. Niente link.

Nuova Vecchia