L'alleanza tra MI6, CIA e Banderiti

 di Thierry Meyssan - voltairenet


Dopo aver mostrato che la guerra in Ucraina era stata preparata dagli Straussiani e innescata il 17 febbraio dall'attacco di Kiev al Donbass, Thierry Meyssan torna alla storia segreta che lega gli anglosassoni ai banderiti dalla caduta del Terzo Reich. Suona l'allarme: non siamo stati in grado di vedere la rinascita del razzismo nazista in Ucraina e negli Stati baltici per trent'anni, né vediamo che molti dei civili ucraini che accogliamo sono immersi nell'ideologia dei banderiti. Stiamo aspettando che gli attacchi nazisti inizino nell'Europa occidentale prima di svegliarci.


Joachim Ribbentrop e Georges Bonnet firmano l'Impegno franco-tedesco per una collaborazione pacifica (1938).


SOSTEGNO OCCIDENTALE AL NAZISMO (1933-1940)

Il massiccio sostegno degli Stati Uniti e dei loro alleati ai banderiti ucraini contro la Russia è paragonabile al sostegno della stessa parte nei primi giorni della Germania di Hitler contro l'URSS. Ricordiamoci che assolutamente tutti gli stati occidentali, senza eccezioni, credevano, prima o poi, che i nazisti fossero la soluzione alla crisi economica del 1929. Solo loro sembravano offrire un'alternativa credibile al capitalismo. Naturalmente, quasi tutte queste persone hanno cambiato idea quando il pericolo nazista si è rivoltato contro di loro.

 A titolo di esempio, ricordiamo che il ministro degli Esteri francese, Georges Bonnet, incantato dalla politica ebraica del Reich, propose al suo omologo tedesco, Joachim von Ribbentrop, di deportare ebrei francesi, polacchi e tedeschi in una lontana colonia, il Madagascar  [ 1 ] . Il 6 dicembre 1938 lo stesso Georges Bonnet firmò l'Impegno franco-tedesco per una collaborazione pacifica con Joachim Ribbentrop, ministro degli Esteri del Reich.
 Il primo ministro britannico Neuville Chamberlain organizzò l'accordo di Monaco del 30 settembre 1938, che liquidò la Cecoslovacchia a beneficio del Reich  [ 2 ] , mentre il governatore della Banca d'Inghilterra, Montagu Norman, rubò 27 tonnellate di oro cecoslovacco per contribuire a rafforzare il Eserciti nazisti  [ 3 ] .
 Oppure Prescot Bush, padre del presidente George H. Bush e nonno del presidente George W. Bush, investì nel 1940 nelle fabbriche del campo di prigionia di Auschwitz (diventato campo di sterminio solo nel 1942)  [ 4 ] .

Dopo la caduta del nazismo, queste persone non furono assicurate alla giustizia. Al contrario, si è cercato di serrare i ranghi e di dimenticare questi crimini. Stiamo attenti a non ripetere gli stessi errori!


Radio Liberty a Monaco di Baviera. Stepan Bandera, il leader dei collaboratori nazisti ucraini, e Said Ramadan, erede di Hassan el-Banna a capo dei Fratelli Musulmani, vi lavoravano contemporaneamente.

IL RUOLO DEGLI UCRAINI DURANTE LA GUERRA FREDDA

Durante la seconda guerra mondiale, il teorico del nazismo Alfred Rosenberg e ministro dell'Est (Ostminister) affidò al lettone Gerhard von Mende l'organizzazione del raduno dei popoli dell'URSS al Führer Adolf Hitler. In tal modo, ha ideato un modello per la manipolazione delle minoranze che è stato adottato dalla CIA dopo la caduta del Terzo Reich. Con l'aiuto del Gran Mufti di Gerusalemme, Amin al-Husseini, Von Mende creò scuole per mullah a Gottinga e Dresda, fece nominare un Gran Mufti in Crimea e arruolò reggimenti delle SS orientali. Fu anche il conduttore del "nazionalista" ucraino Stepan Bandera.

A Washington, i presidenti Truman e poi Eisenhower decisero di concentrarsi sulla guerra psicologica contro i sovietici. La CIA ha creato AmComLib (Comitato americano per la liberazione dei popoli dell'URSS), che gestiva Radio Liberty da Monaco. Ha riciclato Gerhard von Mende. Fu lui a proporre l'istituzione di una moschea a Monaco, che fu poi affidata a Said Ramadan (genero del fondatore della Confraternita Hassan el-Banna)  [ 5 ] . Fu anche lui a risolvere i problemi di Stepan Bandera ea riciclarlo nell'MI6 e nella CIA  [ 6 ] .

Divisione SS Das Reich


L'ex vice di Stepan Bandera e primo ministro ucraino imposto dai nazisti, Yaroslav Stetsko, fu su istruzioni del Terzo Reich uno dei fondatori del Blocco delle nazioni antibolscevico (ABN) durante la seconda guerra mondiale. Ha continuato l'ABN durante la Guerra Fredda, questa volta per gli Stati Uniti. In quanto tale, divenne un pilastro della World Anti-Communist League (WACL) formata dalla CIA  [ 7 ] .

Il quartier generale dell'ABN era a Monaco, da dove Stepan Bandera e Yaroslav Stetsko condussero operazioni di sabotaggio in URSS. Il presidente dell'ABN era il danese Ole Bjørn Kraft, ex presidente del Consiglio del Nord Atlantico (l'autorità civile che comandava gli Alleati

ABN


forze). Diverse operazioni furono pianificate in collaborazione con la CIA e l'MI6, cioè sotto la supervisione di Frank Wisner (nonno di Nicolas Sarkozy per matrimonio) e Kim Philby. Ma quest'ultimo tradì la Corona e trasmise informazioni al KGB, che fallì  [ 8 ] .

Uno dei collaboratori di Yaroslav Stetsko, Lev Dobriansky, è diventato ambasciatore degli Stati Uniti alle Bahamas, mentre sua figlia Paula Dobriansky ha servito come Sottosegretario di Stato per la Democrazia (sic) nell'amministrazione di George W. Bush. Fu la signora Dobriansky a finanziare per dieci anni studi storici volti a far dimenticare che l'Holodomor, la grande carestia che colpì l'Ucraina nel 1932-33,

Reggimento Azov


devastò anche la Russia e il Kazakistan, e per far loro credere che fosse stato deciso da Stalin di eliminare il popolo ucraino. Questo mito è manipolato dai banderiti per far credere alla gente che i russi hanno odiato gli ucraini per secoli. Il Parlamento europeo lo ha approvato nel 2008  [ 9 ] . Successivamente, Paula Dobriansky ha ricoperto posizioni di rilievo presso l' agenzia Reuters e ora lavora presso il Consiglio Atlantico. È stata vicepresidente della NED durante il putsch di Maidan.


Questa campagna di comunicazione del governo ucraino si basa sul mito dell'Holodomor. Una dea racconta i crimini immemorabili dei russi contro gli ucraini per annunciare che il raccolto è arrivato. Poi decapita un russo come i jihadisti decapitano gli infedeli.


Il presidente Ronald Reagan e il vicepresidente George H. Bush hanno accolto i Banderiti, incluso Yaroslav Stetsko, nel 1983 alla Casa Bianca  [ 10 ] .

Bandera fu assassinato dal KGB nel 1955. Stetsko morì nel 1986. Entrambi gli uomini sono sepolti nel cimitero tedesco di Walffriedhof.

Il 23 settembre 1953 il presidente Eisenhower accolse una delegazione dei Fratelli Musulmani alla Casa Bianca. L'organizzazione terroristica ora aveva il sostegno della CIA.

SOSTEGNO ANGLOSASSONE AI JIHADISTI

Nel 1979, il presidente degli Stati Uniti Jimmy Carter autorizzò l'"Operazione Hurricane". L'idea era quella di inviare in Afghanistan jihadisti arabi, membri dei Fratelli Musulmani, per combattere contro il governo comunista. Fu allora che questa piccola organizzazione terroristica divenne un vero e proprio esercito  [ 11 ] . Una cosa tira l'altra, dalle guerre in Afghanistan a quelle in Jugoslavia e Cecenia, e infine a Daesh in Iraq e Siria  [ 12 ] .

Per quarant'anni, tutti gli Stati membri della Nato sono stati invitati a fornire "asilo politico" ai jihadisti "perseguitati" dalle dittature arabe. Almeno 17 stati alleati hanno partecipato all'"Operazione Timber Sycamore", fornendo armi per miliardi di dollari ai jihadisti  [ 13 ] fino a quando non hanno minacciato l'Occidente. Stiamo attenti a non ripetere gli stessi errori!

SOSTEGNO ANGLOSASSONE AI JIHADISTI

Nel 1979, il presidente degli Stati Uniti Jimmy Carter autorizzò l'"Operazione Hurricane". L'idea era quella di inviare in Afghanistan jihadisti arabi, membri dei Fratelli Musulmani, per combattere contro il governo comunista. Fu allora che questa piccola organizzazione terroristica divenne un vero e proprio esercito  [ 11 ] . Una cosa tira l'altra, dalle guerre in Afghanistan a quelle in Jugoslavia e Cecenia, e infine a Daesh in Iraq e Siria  [ 12 ] .

Per quarant'anni, tutti gli Stati membri della Nato sono stati invitati a fornire "asilo politico" ai jihadisti "perseguitati" dalle dittature arabe. Almeno 17 stati alleati hanno partecipato all'"Operazione Timber Sycamore", fornendo armi per miliardi di dollari ai jihadisti  [ 13 ] fino a quando non hanno minacciato l'Occidente. Stiamo attenti a non ripetere gli stessi errori!
Giovani ucraini, membri dell'OUN-B (ossia l'Organizzazione dei nazionalisti ucraini con una tendenza banderita), stanno seguendo corsi di sabotaggio in una base NATO in Estonia (2006). L'addestramento si è concluso con un omaggio ai soldati tedeschi, estoni e finlandesi morti per il Terzo Reich.


SOSTEGNO OCCIDENTALE AI BANDERITI UCRAINI, AGLI USTASCIA CROATI E AI NEONAZISTI BALTICI

Durante la Guerra Fredda, gli ex specialisti della repressione nazista furono integrati dagli Stati Uniti nel loro apparato antisovietico. Si ricorda, ad esempio, il "Macellaio di Lione", Klaus Barbie, che divenne capo della repressione in Bolivia, o Alois Bruner, che divenne consigliere speciale del presidente siriano (prima del Ba'ath) dopo aver sterminato gli ebrei in Austria , Grecia e Francia. Tuttavia, questo sembrava essersi fermato con lo scioglimento dell'URSS.

Tuttavia, le milizie banderite, ustascia e naziste emersero nello spazio pubblico con lo scioglimento del Patto di Varsavia e l'indipendenza degli ex stati sovietici. Hanno ottenuto l'appoggio degli anglosassoni in nome della collaborazione dei loro genitori durante la Guerra Fredda. A titolo di esempio ricordiamo:

 In Bulgaria, da circa 15 anni si tiene a Sofia un evento annuale in memoria del generale Hristo Lukov  [ 14 ] .
 In Estonia, è iniziata nel 2009 con la restituzione delle ceneri del colonnello delle SS Alfons Rebane (il "Rommel estone"), seguita dalla posa di una targa commemorativa  [ 15 ] , ogni volta con il forte sostegno del presidente Toomas Hendrik Ilves ( lui stesso un funzionario statunitense). Il ministro della Difesa Urmas Reinsalu ha visitato l'isola di Saaremaa nel 2012 per partecipare a una cerimonia dell '"Alleanza dei combattenti per la libertà estoni" (collaboratori nazisti) e congratularsi con gli ex uomini delle SS per aver "liberato la patria"  [ 16 ]
 In Lettonia, il presidente Vaira Vīķe-Freiberga (1999-2007) afferma che "le SS erano eroi della lotta antisovietica". Ha fatto cambiare i libri di testo di storia scolastica e autorizzato eventi commemorativi di questi "eroi". La Lettonia, dove un quarto della popolazione è russa, ha vietato l'uso del russo nelle scuole secondarie. Inoltre, insieme all'Estonia, ha costruito un muro sul suo russo confine nel 2018  [ 17 ]
 In Bolivia, l'MI6 ha fatto affidamento sulla comunità croata degli ustascia per rovesciare il presidente Evo Morales, nel 2019  [ 18 ] .

Il 18 novembre 2020, il 3° Comitato dell'Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha adottato una risoluzione su "Combattere la glorificazione del nazismo, del neonazismo e di altre pratiche che contribuiscono ad alimentare le forme contemporanee di razzismo, discriminazione razziale, xenofobia e relativa intolleranza" (ONU A/C.3/75/L.49 ). Tutti i membri dell'Onu hanno votato "a favore", solo Stati Uniti e Ucraina hanno votato "contro". Tutti i membri della Nato e dell'Unione Europea si sono astenuti.

L'agente Stay-behind della NATO Dmitryo Yarosh.

LE STESSE CAUSE PRODUCONO GLI STESSI EFFETTI

L'8 maggio 2007, a Ternopol (Ucraina occidentale), gruppi nazisti e islamisti hanno creato un "Fronte antimperialista" per combattere insieme contro la Russia. Hanno partecipato organizzazioni provenienti da Lituania, Polonia, Ucraina e Russia, inclusi separatisti islamisti di Crimea, Adygea, Daghestan, Inguscezia, Cabardino-Balcaria, Karachaevo-Cherkessia, Ossezia e Cecenia. Dokka Umarov, l'emiro della Cecenia, considerato dalle Nazioni Unite un membro di al-Qaeda, non ha potuto partecipare a causa delle sanzioni internazionali. Il Fronte è presieduto da Dmytro Yarosh, che è andato a combattere in Cecenia. Insieme ad Andriy Biletsky, il "White Führer", creò il Settore Destro, che guidò la rivoluzione EuroMaidan, e successivamente il Battaglione Azov. Dal 2 novembre 2021 è consigliere del comandante in capo dell'esercito ucraino,

Il 7 aprile 2022 il presidente Zelensky è intervenuto davanti al parlamento greco. Ha riprodotto un breve video durante il suo discorso. Un ucraino di origine greca si presentò come membro del reggimento Azov e lodò la lotta della sua fazione contro i russi.

Dopo la dissoluzione dell'URSS, l'Ucraina ha fatto rivivere i suoi vecchi demoni. I libri di testo di storia della scuola sono stati modificati. Per trent'anni ai bambini è stato insegnato a scuola che il loro paese era indipendente solo grazie ai nazisti e che non hanno geni in comune con i russi, quella razza inferiore. Ogni anno decine di migliaia di bambini e adolescenti frequentano i "campi estivi" dei Banderiti, proprio come fece la Gioventù Hitleriana. Cantano il loro slogan: "Gloria all'Ucraina". Questi giovani, ragazze e ragazzi, trovano oggi asilo nell'Unione Europea. Domani, come i loro alleati dei Fratelli Musulmani, alcuni di loro commetteranno attacchi lì.

Cerimonia di Centuria dell'Ordine Segreto. Tra questi ci sono ufficiali tedeschi, americani, britannici, canadesi, francesi e polacchi.

I Bandéristes stanno già reclutando cadetti in Canada, Francia, Germania, Polonia, Regno Unito e Stati Uniti e ora ufficiali nelle accademie militari di questi paesi. A tal fine hanno creato, nel 2019, un ordine segreto, Centuria, che diffonde la loro ideologia. Questo ordine si oppone alle procedure democratiche e al suffragio universale. I suoi membri recitano la "Preghiera dei nazionalisti ucraini", scritta da Josef Mashchak durante il periodo tra le due guerre. Mostrano la Croce del Sole danese e moltiplicano i riferimenti all'Ordine Thule, a cui appartenevano altissimi dignitari nazisti. Gli eserciti occidentali non hanno preso sul serio questa minaccia. Questa ideologia, come quella dei Fratelli Musulmani in Medio Oriente, si sta diffondendo a macchia d'olio.

La bestia ripugnante è già qui, tra noi.

Come possiamo essere così ciechi?


Riferimenti:


2 ]  “ The Day the West Likes to Forget ”, di Michael Jabara Carley, Strategic Culture Foundation (Russia), Voltaire Network , 25 settembre 2015.

3 ]  " Anglo-American Money Owners Organised World War II ", di Valentin Katasonov, Strategic Culture Foundation (Russia), Voltaire Network , 7 maggio 2015.

4 ]  “ The Bushes and Auschwitz, a long story ”, di Thierry Meyssan, Voltaire Network , 3 giugno 2003. “ La classe dirigente statunitense tratta con il Reich ”, di Vladimir Simonov, Voltaire Network , 3 maggio 2005.

5 ]  Una moschea a Monaco: nazisti, CIA e l'ascesa dei Fratelli Musulmani in Occidente , Ian Johnson, Houghton Mifflin Harcourt (2010).

6 ]  Stepan Bandera: La vita e l'aldilà di un nazionalista ucraino: fascismo, genocidio e culto , Grzegorz Rossoliński-Liebe, Ibidem (2015).

7 ]  “ The World Anti-Communist League: the Internationale of Crime ”, di Thierry Meyssan, Translation Anoosha Boralessa, Voltaire Network , 12 maggio 2004.

8 ]  MI6, All'interno del mondo segreto dei servizi segreti di Sua Maestà , Stephen Dorril, The Free Press (2000).

10 ]  Vecchi nazisti, la nuova destra e il partito repubblicano , Russ Bellant, South End Press, (1988).

11 ]  “ The Muslim Brotherhood as an ausiliari force of MI6 and the CIA ”, di Thierry Meyssan, Translation Pete Kimberley, Voltaire Network , 11 luglio 2019.

13 ]  “ Miliardi di dollari di armi contro la Siria ”, di Thierry Meyssan, Translation Pete Kimberley, Voltaire Network , 18 luglio 2017.

14 ]  “ La dimostrazione nazista a Sofia ”, Traduzione Anoosha Boralessa, Rete Voltaire , 23 febbraio 2018.

15 ]  “ L'Estonia celebra un criminale nazista ”, Traduzione Anoosha Boralessa, Rete Voltaire , 27 giugno 2018.

16 ]  “ Il governo estone rende omaggio al nazismo ”, Rete Voltaire , 9 luglio 2013.

17 ]  “ La nuova cortina di ferro ”, di Manlio Dinucci, Il Manifesto (Italia), Rete Voltaire , 20 settembre 2018. “ Diritto di replica del governo lettone ”, Traduzione Pete Kimberley, Rete Voltaire , 14 ottobre 2018./

18 ]  “ Il rovesciamento di Evo Morales e la prima guerra al litio ”, di Thierry Meyssan, Traduzione Roger Lagassé, Rete Voltaire , 16 marzo 2021.

Scrivi cosa ne pensi

Condividi la tua opinione nel rispetto degli altri. Link e materiale non pertinente sarà eliminato.

Nuova Vecchia