Il futuro degli italiani nelle favelas - tutti al fresco

 

Il futuro degli italiani nelle favelas - tutti al fresco

-aggiornamento 9-9-2021:

Preparazione dei container di quarantena Covid 19 a Firenze

-fine aggiornamento.


Articolo Iniziale pubblicato il 04/04/21 00:47


Se vi stavate chiedendo che fine faranno i milioni di italiani ridotti in povertà dallo stato in questo ultimo anno, potremmo aver trovato una possibile risposta. Questa è una teoria nata dalla mente di un economista, non avendo abbastanza informazioni si può ipotizzare qualsiasi cosa.


Ma chiediamoci anche come hanno fatto gli italiani a cambiare religione in poche settimane di massiccia propaganda mediatica; da marzo 2020 abbiamo cominciato a professare un nuovo culto "la scienza" colei che ha le risposte e le soluzioni a tutto, ma ovviamente al popolo non è dato conoscere. Quindi per paura di finire all'inferno, in questo caso prendere il terrificante virus SARS-CoV-2 o meglio Covid19 perchè tutto nel ventunesimo secolo deve avere un nickname "che prende", abbiamo rinunciato ad ogni libertà e diritto conquistati col sangue da veri esseri umani negli ultimi secoli, solo seguendo i sacri comandamenti dei DPCM avremo la salvezza.


Ora arriviamo alla soluzione del governo per gestire i prossimi nullatenenti, poveri, quelli che non riusciranno a pagare affitti e mutui. Qualche ora fa ho ricevuto questo link con scritto "Guarda!".

"Allestimento di campi container per l’assistenza della popolazione in caso di eventi emergenziali"

Questo il nome del bando con scadenza il 12/4/2021, non è chiaro quando partiranno i lavori, ma l'appalto ha una durata di 4 anni. Ipotesi 2021-2025. E poi come per i terremotati quelle diventeranno le loro case per le prossime generazioni... Quindi in tutte le regioni d'Italia avremo questi agglomerati che andranno a formare le "favelas".

Di seguito alcuni schemi trovati tra i documenti del bando (avrete bisogno di un software come https://www.firma.infocert.it/installazione/  per aprire i documenti).

Il futuro degli italiani nelle favelas - tutti al fresco
Comodo e pratico modulo abitativo, schema di un container monofamiliare


Il futuro degli italiani nelle favelas - tutti al fresco
Complesso abitativo da 42 persone, stringendoci all'italiana possiamo farne stare 80+


Il futuro degli italiani nelle favelas - tutti al fresco
Degli uffici non possono mancare in tempi emergenziali


Il futuro degli italiani nelle favelas - tutti al fresco
Ma li vogliamo arredare questi container?

Un anno fa avrei lodato il governo per un progetto del genere, migliorare le condizioni di vita dei più deboli e bisognosi, ma quando vieni ingannato ripetutamente diventi sospettoso. 

Sperando che i destinatari di questi alloggi non dovranno pagare un affitto, direi che questa per me è l'ipotesi più probabile.


Dovendo pubblicare su un sito di persone che vedono cospirazioni anche nella mungitura del latte mi lascerò ad alcune fantasiose teorie alternative.

  1. Campi di detenzione 'volontaria' per contagiati Covid-19, magari i temibili asintomatici.
  2. Campi dove poter scontare la quarantena 'volontaria', arrivi e rientri dall'estero oppure addirittura tra le regioni, si sa quando la follia prende il sopravvento la ragione rimane a guardare.
  3. Campi per non vaccinati.
  4. Campi per i sopravvissuti di guerra, sapete in caso qualcuno ci bombardi.
  5. Campi destinati alla gestione dell'immigrazione.

Come insegna la storia, il miglior modo di governare un popolo è causare enormi problemi per poi dare il colpo di grazia chiamandolo "soluzione".


Porsi domande non è un male, insegnatelo a chi vi sta a cuore.


Scrivi cosa ne pensi

Condividi la tua opinione nel rispetto degli altri. Niente link.

Nuova Vecchia