Il modellamento elettrico della biologia

Il modellamento elettrico della biologia


Una recensione del Dr. Michael Clarage

È diventato un luogo comune nel mondo della biologia riduzionista presumere che tutte le qualità ponderabili della materia vivente (compresa la morfologia, lo sviluppo cellulare e lo scopo sia delle cellule che dei singoli membri delle specie), siano modellate interamente dal DNA. Se questo fosse vero, allora si deve presumere che tutte le informazioni contenute nel risultato dello sviluppo di ogni cellula siano predeterminate da prima della nascita, lasciando poco spazio alla libertà nell'universo.


Ora emerge un problema. Quando consideriamo l'incredibile interconnessione e intercomunicazione che deve esistere tra le cellule di un organismo durante il suo sviluppo, allora come fanno le cellule staminali sotto definite di un embrione a sapere quando "diventare" cellule del cuore invece che del cervello o dello stomaco? Una volta formate, come fa questa intercomunicazione di cellule all'interno di un organo e tra gli organi di un corpo a continuare per tutta la vita dell'organismo?


In questa incredibile serie di video in due parti, il Dr. Michael Clarage (capo scienziato del Progetto Safire) non solo affronta i problemi causati dal presupposto che il DNA sia una forza motrice fondamentale della vita, della forma e della funzione, ma dimostra casi di studio concreti in natura dove tali teorie si infrangono completamente... sia negli organismi viventi che nella cristallografia e nella formazione dei fiocchi di neve.


Tra i casi di studio presi dall'ambito biologico, il Dr. Clarage esplora il lavoro del laboratorio di Michael Levin alla Tufts University di Boston che ha condotto esperimenti che hanno coinvolto la modifica delle caratteristiche elettriche della biologia cellulare negli embrioni. Senza fare nulla al DNA sottostante di una varietà di specie, il laboratorio Levin ha rigorosamente dimostrato che la modifica delle polarizzazioni elettriche all'interno delle cellule può fondamentalmente distorcere lo sviluppo degli organismi viventi al punto che potrebbero essere create specie completamente nuove, anche capaci di autoriproduzione.


Il Dr. Clarage sfida lo spettatore a riflettere su quali altre forze e principi sono in gioco durante la formazione di nuove specie e organismi individuali che hanno più a che fare con le proprietà elettromagnetiche che con il solo DNA.


Se le caratteristiche elettriche della vita sono molto più importanti (anche se forse non specificamente causali) di quanto comunemente creduto, allora emergono le domande: Quali cause astrofisiche superiori modellano questo processo? Come è influenzato dai campi elettrici/magnetici oscillanti della terra? Come sono influenzati questi campi oscillanti dall'ambiente più ampio dei campi elettromagnetici del sistema solare? Come sono questi a loro volta modellati dalle più ampie proprietà elettromagnetiche della galassia, o superammasso di galassie di cui la Via Lattea è solo una parte?


Queste e altre domande sono poste nei video del Dr. Clarage qui sotto:




Una precedente presentazione del Dr. Clarage alla Rising Tide Foundation può essere vista qui sotto.

Scrivi cosa ne pensi

Condividi la tua opinione nel rispetto degli altri. Niente link.

Nuova Vecchia