Ursula Dalle Tasche Piene vuole vaccinarti ignorando il codice di Norimberga senza conseguenze


Sulla scia di Austria e Germania che rinchiudono i non vaccinati, il leader dell'UE chiede di buttare via il codice di Norimberga a favore della vaccinazione forzata di tutti i dissenzienti


Inizio Dicembre, Ursula Van Der Leyen - il capo della Commissione dell'Unione Europea - ha detto alla stampa che vorrebbe vedere il lungo codice di Norimberga ignorato completamente in favore di permettere ai paesi di vaccinare a forza chiunque si rifiuti di prendere il vaccino sperimentale.

Ursula tra le braccia di Pfizer


I suoi allarmanti commenti arrivano pochi giorni dopo che la Germania ha seguito l'esempio dell'Austria, imponendo un blocco autoritario solo ai non vaccinati.

Oltre ad essere in pieno sostegno della chiusura segregata, von der Leyen ha detto che era "comprensibile e appropriato" per i paesi dell'UE discutere le vaccinazioni obbligatorie COVID a causa della nuova variante Omicron, che è già stata rilevata in 12 paesi dell'UE.

Costringere gli individui a prendere questo vaccino sperimentale e potenzialmente pericoloso contro la loro volontà sarebbe in diretta violazione del Codice di Norimberga che è stato stabilito nel 1947 sulla scia immediata degli orribili esperimenti medici e delle atrocità sui diritti umani dei nazisti durante l'Olocausto.

Ursula, ci vuole una tasca profonda per quel riconoscimento, con Bourla CEO Pfizer 


Le leggi dichiarano espressamente che "il consenso volontario del soggetto umano è ASSOLUTAMENTE ESSENZIALE", il che significa che l'individuo è in grado di "esercitare il libero potere di scelta, SENZA l'intervento di alcun elemento di forza, frode, inganno, costrizione, prevaricazione, o altre forme ulteriori di costrizione o coercizione" - come togliere il diritto al lavoro se non sei vaccinato.

Una delle cause principali per la creazione del codice fu la disgustosa esecuzione da parte dei nazisti di esperimenti medici su soggetti senza il loro consenso. Queste procedure, tipicamente eseguite sotto il comando di alti funzionari come il dottor Josef Mengele, erano alcune delle peggiori e più squilibrate mai documentate. Da allora, nelle nazioni occidentali che riconoscono le leggi di Norimberga, il pieno e proattivo consenso continuo per qualsiasi procedura medica è richiesto per legge. 
L'unico modo in cui i paesi dell'Unione Europea sarebbero in grado di cavarsela con le vaccinazioni forzate per questo leggero virus, che è una violazione straordinariamente immorale e atroce dei diritti umani, è di eliminare le leggi di Norimberga, o semplicemente di ignorarle completamente.

Come nota sarcasticamente lo stimato professore Dr. Jordan Peterson: "Ehi, è solo il codice di Norimberga. Solo quello che abbiamo imparato dalle atrocità naziste, non ultime quelle mediche". 

Scrivi cosa ne pensi

Condividi la tua opinione nel rispetto degli altri. Niente link.

Nuova Vecchia