In Russia puntano a rendere obbligatori i vaccini covid per i bambini, quando l'avidità incontra gli indifesi

 

In Russia puntano a rendere obbligatori i vaccini covid per i bambini, quando l'avidità incontra gli indifesi


Mentre in Italia il governo dei migliori 'criminali' se ne inventa di tutti i colori per rendere la vita difficile ai non vaccinati, come l'ultima costrizione al siero per gli ultra 50enni, la Russia sta lottando per raggiungere e superare l'insanità mentale e la corruzione Covid dell'Australia, Austria e Italia mentre lo stupro alla libertà viene astutamente celato per non destare sospetti nella sua popolazione che del Covid non si interessa minimamente. 

Non ci sono proteste in Russia, poiché il governo le sta distruggendo sul nascere, letteralmente, attaccando i bambini della propria nazione.


Il Gamalea Center, i creatori dei vaccini SputnikV e Sputnik Light, chiedono di prendere in considerazione la vaccinazione obbligatoria dei bambini contro il COVID in Russia.


"La vaccinazione dei bambini è riconosciuta come necessaria, penso che i bambini saranno vaccinati e questo è necessario! Qui, naturalmente, sono necessarie misure vicine alla vaccinazione obbligatoria", ha detto Anatoly Altstein, virologo, ricercatore capo del Centro Gamalea, a Radio Sputnik.

Scrivi cosa ne pensi

Condividi la tua opinione nel rispetto degli altri. Niente link.

Nuova Vecchia