La Francia abbatte oltre 600.000 volatili in un nuovo focolaio di influenza aviaria

 

La Francia abbatte oltre 600.000 volatili in un nuovo focolaio di influenza aviaria

La Francia ha abbattuto da 600.000 a 650.000 polli, anatre e altro pollame nell'ultimo mese, hanno detto i funzionari venerdì, in una corsa per contenere un virus dell'influenza aviaria che minaccia di diventare il quarto grande focolaio nel paese dal 2015.


Il Ministero dell'Agricoltura ha riferito di cluster di virus in 26 aziende agricole, principalmente nel sud-ovest - sede della lucrativa industria francese del paté di foie gras - così come 15 casi in uccelli selvatici e tre nelle aie.


REGNO UNITO: "Influenza aviaria apocalittica" salta agli esseri umani mentre le autorità eliminano milioni di uccelli


Diversi paesi europei stanno ora combattendo un ceppo influenzale altamente contagioso, H5N1, appena un anno dopo che un virus simile ha decimato le greggi.


Il Belgio e la Gran Bretagna hanno annunciato focolai, mentre i veterinari cechi hanno detto mercoledì che 80.000 uccelli sarebbero stati abbattuti in una singola fattoria dove oltre 100.000 animali sono morti per il virus dalla scorsa settimana.


In Francia, il governo ha ordinato agli allevatori a novembre di tenere il pollame al chiuso nel tentativo di fermare la diffusione del virus da parte degli uccelli migratori, anche se il primo caso è stato rilevato più tardi quel mese, in un sito nel nord.


Il primo caso a colpire il sud-ovest, dove ora si trova la maggior parte dei focolai, è avvenuto il 16 dicembre, ha detto il ministero.


Lo scorso inverno più di 500 fattorie hanno visto infezioni di massa che hanno provocato l'abbattimento di circa 3,5 milioni di uccelli, soprattutto anatre, spingendo il governo a spendere milioni di euro in risarcimenti.


Gli allevatori di pollame erano già stati colpiti da massicce epidemie di influenza aviaria negli inverni 2015-16 e 2016-17.


fonte

Scrivi cosa ne pensi

Condividi la tua opinione nel rispetto degli altri. Niente link.

Nuova Vecchia