Buco senza fondo che conduce a un'altra dimensione: il buco di Mel

 


Nel 1997, Art Bell, conduttore di "Coast to Coast AM", un popolare talk show radiofonico che discuteva di strani eventi e fenomeni inspiegabili, ricevette un fax da un uomo di nome Mel Waters. Nel fax , Mel ha menzionato un pozzo insolito con origini sconosciute nella sua proprietà a Manastash, Washington. Il pozzo era, nelle sue parole, "senza fondo" e spaventava così tanto la fauna selvatica della zona che gli uccelli non ci volavano sopra.

La lettera è andata così,

Cara Arte,

Ti scrivo per vedere se posso ricevere aiuto da te o dal tuo vasto pubblico di ascoltatori. Vivo nella parte orientale rurale di Washington, vicino al Manastash Ridge. Nella nostra proprietà c'è un buco. Come i precedenti proprietari, e i proprietari prima di loro, abbiamo gettato la nostra spazzatura nel buco. A quanto pare il buco esiste da quando si ricorda. All'inizio ho pensato che fosse un antico pozzo. Ad ogni modo, il buco ha un diametro di 9 piedi e 9 pollici. C'è un muro di contenimento in pietra intorno e sopra abbiamo messo una porta d'acciaio per impedire a chiunque di caderci dentro. Come ho detto prima, le persone hanno "gettato la spazzatura nel pozzo per dieci anni". Mobili, spazzatura domestica, mucche morte, detriti da costruzione, lo chiami. Il fatto è che ho notato che il buco non si è mai riempito. Così mi sono incuriosito, anzi ossessionato, ho iniziato a provare a misurare la profondità del buco. Ho svuotato tre mulinelli da pesca di circa 1500 iarde di monofilo cercando di determinarne la profondità. Presto stavo comprando la lenza all'ingrosso. Finora, ho affondato circa 80.000 piedi di lenza nel buco senza raggiungere il fondo. Mia moglie lavora in un'università locale con un dipartimento di geologia, speriamo di ottenere un aiuto accademico professionale per determinare la profondità del buco. Per quanto ne so, non c'è nient'altro di particolarmente strano tranne che per altre due cose: i cani si rifiutano di avvicinarsi a meno di 100 piedi dal buco, gli uccelli non si siedono sul muro di contenimento o sulla porta di metallo. Un'altra cosa strana è che non c'è eco quando urli nel buco. In effetti, non ho mai sentito nulla toccare il fondo quando viene gettato dentro. Una volta abbiamo gettato un vecchio frigorifero e non l'abbiamo mai sentito toccare il fondo, senza schianti, schizzi o scricchiolii. Spero che i tuoi ascoltatori possano aiutarti con possibili spiegazioni. Mi chiedo se questo, in base alle mie misurazioni finora, potrebbe essere il buco più profondo sulla Terra.

Firmato,

Mel Acque

Poco dopo, Art Bell ha invitato Mel ad apparire nel suo programma radiofonico, dove Mel ha presentato al mondo quello che sarebbe diventato uno dei misteri più famosi del 21° secolo: Mel's Hole.

Nell'intervista telefonica di Mel da Ellensburg, Washington (a circa 18 miglia dalla sua proprietà), ha detto a Bell di aver acquistato la proprietà di Manastash alcuni anni prima e che il buco era sempre stato lì. Mel ha detto che tutti nella zona, compresi i vicini, conoscevano abbastanza bene il buco e vi gettavano regolarmente la spazzatura. La gente ha lasciato cadere macchinari pesanti rotti, spazzatura, pietre e, in un caso, un cane morto. Mel ha raccontato la storia di un vicino che aveva perso a morte uno dei suoi cani. Invece di seppellire l'animale, il vicino di Mel ha deciso di usare il comodo buco come tomba per il suo cane, e lui l'ha prontamente gettato dentro. Il vicino di Mel ha dichiarato che il cane, sebbene illeso, non ha mai risposto al suo richiamo o ai suoi fischi e ha corso come se fosse a caccia.

Era ovvio che il buco di Mel era più di un semplice buco. Era una fossa rotonda simile a un pozzo, larga poco più di 9 piedi, con un muro di contenimento in pietra ai lati e che si estendeva verso il basso, per alcuni piedi prima di cadere nella terra. Gli interni erano neri come la pece e la profondità insondabile.

In realtà, Mel ha provato a misurare la profondità.

Dopo aver lasciato cadere strumenti pesanti nel buco e non aver sentito schizzi o tonfi, Mel è diventata molto curiosa. Decise di fare un test. Mel pensava che la fossa potesse essere piena di fango o mastice, da qui la mancanza di suoni o echi. Così ha legato un paio di caramelle "salvavita" all'estremità di una lenza e l'ha calata nel buco. Se le caramelle si dissolvevano, alla fine c'era dell'acqua. La lenza di Mel finì dopo 1500 piedi e lui tirò la lenza. La caramella era intera.

Successivamente, Mel acquistò diverse bobine di lenza e vi legò un peso di piombo. Lentamente, fece calare il cavo nel foro. Rocchetto dopo rocchetto dopo che il rocchetto è entrato nel buco, ma non è successo niente. Il buco continuava a mangiare la linea. Dopo un po', Mel si fermò. Ha scoperto di aver calato circa 80.000 piedi di corda nel buco, poco più di 15 miglia di corda. Eppure, non era arrivato alla fine. Il buco non aveva fine.

Mel aveva contattato Art per aiutarlo a segnare la profondità della fossa poiché era chiaramente fuori dalla sua profondità.

Art ha suggerito di calare un volontario nel buco con delle carrucole. Ma Mel era scettico su questa idea. Ha spiegato che i misteriosi eventi vicino alla fossa potrebbero danneggiare qualsiasi volontario. Potrebbero esserci anche gas tossici e la pressione della terra circostante potrebbe schiacciare chiunque sia entrato. Mel ha rifiutato, anche se un chiamante si è offerto volontario; Non voleva essere responsabile di ciò che accadeva a chiunque avesse osato entrare nell'abisso.

Stranamente, Mel ha ammesso che sarebbe saltato nella fossa se gli fosse stata diagnosticata una malattia potenzialmente letale. Credeva che la fossa avesse poteri sconosciuti che probabilmente avrebbero potuto ringiovanirlo.

La chiamata è continuata nella notte, con persone che chiamavano per spiegare questo strano evento. Il buco di Mel era l'argomento della serata e sarebbe rimasto un argomento Coast to Coast per gli anni a venire.

In un secondo fax al programma radiofonico, solo quattro giorni dopo il discorso, Mel ha informato Art che esattamente un giorno dopo la trasmissione, Mel è tornato nella sua proprietà a Manastash. Al suo ritorno ha scoperto che la strada per la sua proprietà era bloccata da personale militare armato che gli ha impedito di entrare nella proprietà. Hanno affermato che un aereo si era schiantato sulla sua terra e stavano indagando. Tuttavia, Mel non aveva notato fumo o detriti vicino al sito. Invece, aveva visto, nelle sue parole, uomini in "maglia gialla", probabilmente tute Hazmat, che si muovevano per la terra. Mel ha chiesto di parlare con qualcuno responsabile e hanno raccontato la stessa storia.

Lo minacciarono sottilmente, sottintendendo che la terra non era necessariamente di proprietà di Mel e che avrebbero potuto facilmente, cito, "trovare un laboratorio di droga" su di essa. Mel ha detto che sarebbe andato alla stampa, ma l'uomo in uniforme lo ha deriso e lo ha sfidato a farlo, spiegando che "Nessuno ci crederebbe comunque".

Mel ha anche aggiunto che i suoi vicini gli hanno detto qualcosa di interessante sul buco. Ha detto che qualche tempo prima, prima della trasmissione, aveva visto un raggio di un nero solido uscire dal buco come un riflettore che si protendeva verso il cielo; sembrava non avere fine e risucchiava la luce intorno a sé.

Art Bell ha prontamente invitato Mel a una  seconda chiamata nello show. Ha chiesto se ci fossero nuovi sviluppi sulla questione militare e se Mel avesse scattato foto della fossa. Mel ha detto di no. In sua difesa, non c'era modo che i militari gli avrebbero permesso di scattare foto della scena.

Mel ha anche detto a Bell di aver ricevuto un messaggio dal suo agente immobiliare che indicava che qualcuno era interessato ad acquistare la proprietà di Mel. Non c'era ancora nessuna offerta. Tuttavia, il suo agente gli ha assicurato che sarebbe stato succoso.

Mel ha anche parlato di un uomo più anziano che gli ha detto che il buco una volta aveva colonne di pietra intorno, simili a Stonehenge. Ciò significa che il buco è molto più antico di quanto chiunque immaginasse? Possibile che il buco fosse lì da tempo immemorabile?

Un visitatore della stessa zona ha riferito che nel 1989 anche il suo professore universitario aveva menzionato un grande pozzo senza fondo. Un altro chiamante ha notato che la proprietà di Mel si trova accanto allo Yakima Training Center, una struttura governativa. Da qui la rapida interferenza militare. Mel ha anche raccontato che alcuni vicini più anziani avevano precedentemente indicato che il buco era vecchio. In effetti, esisteva da quando il famoso osso di balena era rimasto incastrato in un albero a Ellensburg.

Prima della fine della chiamata, il pubblico ha detto a Mel di stare attento, poiché l'area era un sito ben noto per avvistamenti UFO e strani eventi. Erano interessati alla storia di Mel e speravano che tornasse.

Ma non sapevano che Mel non sarebbe tornato.

Non fino a tre anni dopo.

Mel non ha richiamato per parlare allo spettacolo della sua proprietà o dell'offerta redditizia che aveva per essa. Non si è saputo nulla di lui per oltre tre anni, e sembrava che fosse caduto dalla faccia della terra.

Tuttavia, nel 2002, Art Bell lo ha finalmente rintracciato e lo ha riportato nello show.

Ha fatto raccontare a Mel la sua storia sul buco, controllando se ricordava i fatti. Mel l'ha fatto.

Mel Waters ha anche divulgato un folle segreto.

Alcune persone gli avevano offerto $ 250.000 al mese per un affitto perpetuo sulla proprietà! Tutto quello che doveva fare era prendere i soldi, non parlare mai della fossa e trasferirsi. Mel ha preso i soldi, ovviamente, ed è emigrato in Australia.

Quando Art Bel ha chiesto perché non si è più presentato nello show o ha chiamato dall'Australia, Mel ha raccontato una storia agghiacciante. Nel dicembre 1999, quando doveva apparire nello show, ha cercato di aiutare suo nipote a trasferirsi in un appartamento nella zona di Olympia. Dopo aver riportato il camion dei traslochi a Tacoma, Mel ha dovuto prendere un autobus per tornare a Olympia.

Fu allora che accadde la cosa più strana.

Il loro autobus è stato fermato dalla Transit Authority a causa di un litigio sull'autobus. Fu condotto su un secondo autobus, insieme ad altri passeggeri, e questo era tutto ciò che ricordava.

Circa 12 giorni dopo, Mel si ritrovò in uno sporco vicolo di San Francisco. Mancavano i suoi effetti personali e ha trovato una flebo sul braccio. Anche i suoi molari erano stati rimossi mentre era stordito. In preda alla disperazione, Mel ha contattato suo nipote, che gli ha procurato un biglietto per l'Olympia.

Pochi giorni dopo il suo arrivo, Mel scopre che gli è stata intentata una causa. Era la sua ex moglie (la vera proprietaria della proprietà) e lei lo aveva citato in giudizio per aver violato i termini del suo contratto di locazione originale. Le violazioni includevano la costruzione di un sistema di alimentazione sotterraneo, una fossa settica e strade asfaltate. Mel non ha costruito niente di tutto questo, ma forse l'ha fatto il governo.

Una parte molto intrigante e in qualche modo incredibile della storia di Mel ruota attorno a un semplice centesimo.

Dopo essersi svegliato a San Francisco, Mel ha notato che mancava anche la fibbia della cintura. Era una fibbia fatta in casa ricavata da una forchetta piegata, pietre e monete trovate intorno al mirino. Mel aveva realizzato 10 di queste fibbie con 10 centesimi di Roosevelt trovati in una misteriosa busta rossa cinese "soldi fortunati".

Mel si chiese perché gli avessero preso la cintura, così rintracciò uno degli uomini a cui aveva venduto la sua cintura personalizzata.

Esaminando le monete nella cintura, Mel ha scoperto che la monetina è stata prodotta nel 1943, nonostante il fatto che nel 1943 non esistessero monetine con il ritratto di Roosevelt. Inoltre, ogni moneta americana reca una lettera che indica il luogo in cui è stata fabbricata. Questa monetina portava la lettera "B", nonostante il fatto che nessuna città nella storia del conio di valuta statunitense avesse mai iniziato con la lettera "B.". Era molto insolito e lo mandarono a un esperto di monete per farlo valutare. Tuttavia, pochi giorni dopo, l'esperto ha affermato che il dipartimento del tesoro gli aveva confiscato la moneta.

Richard C. Hoagland , un teorico della fisica iperdimensionale e famoso ricercatore alieno, in seguito ha suggerito che le monete potrebbero aver avuto origine da un universo parallelo.

Se queste monete trovate vicino a Mel's Hole provenissero da un altro universo parallelo, significa che il buco è una sorta di  portale interdimensionale ? E se è così, ci sono altri buchi senza fondo intorno al pianeta che funzionano allo stesso modo?

Con la fama ricevuta da Mel's Hole, un gruppo di nativi americani del Nevada ha ascoltato Mel nel programma e lo ha invitato via e-mail alla loro prenotazione per discutere di una strana fossa che risaliva al 1800, fino a un'antica città di coloni baschi in zona.

I baschi sono un gruppo etnico piccolo e per lo più isolato proveniente da una piccola regione d'Europa. Allevavano pecore in Nevada e consideravano il buco un terreno sacro.

Questo buco era largo nove piedi, proprio come Mel's Hole. Solo che questo ha un collare di metallo intorno, con delle tacche sulla parte superiore. Il metallo era caldo al tatto e non faceva rumore quando veniva colpito. Anche gli animali avevano paura di questo buco, o così dicevano i nativi americani. Mel e gli abitanti del villaggio hanno deciso di provare diversi test sul pozzo. Come Mel's Hole, anche questo buco sembrava senza fondo.

Si chiedevano cosa sarebbe successo se un essere vivente scendesse nelle profondità del buco. Poi decisero di provarlo, calando una pecora nella fossa.

La pecora è impazzita prima ancora che fosse calata. Scalciava e lottava contro le mani che lo calavano nel buco. Alla fine, gli abitanti del villaggio hanno steso la pecora e l'hanno lasciata cadere nella buca. Circa a metà strada, le pecore si svegliarono e lanciarono un grido terrificante. Continuò per un po', poi si fermò.

Gli abitanti del villaggio recuperarono rapidamente la pecora, ma Mel vide che era morta. La causa della morte era sconosciuta.

Nel corso degli anni, sono state avanzate diverse teorie per spiegare i misteri di Mel's Hole.

La prima spiegazione era grotte vulcaniche:

Grotte di vari tipi e dimensioni possono verificarsi dove le rocce vulcaniche sono esposte. Sono creati dal flusso di lava vicino alla superficie terrestre e vengono facilmente distrutti dall'erosione.

La forma più lunga e complessa di grotte vulcaniche sono i tubi di lava. Sono formati dai corsi di fiumi di lava che in precedenza scorrevano a valle da una bocca o fessura vulcanica. I tubi di lava si formano meglio nella lava altamente fluida, in particolare nel basalto pahoehoe. Lo stato di Washington poggia su un hotspot vulcanico molto attivo. E potrebbe essere che Mel's Hole fosse un tubo di lava molto resistente formatosi migliaia di anni fa. Ma questo non spiega tutti gli altri strani avvenimenti nel buco.

La seconda teoria è collegata a  The Hollow Earth Theory , di cui abbiamo un intero  documentario di 40 minuti  in cui presentiamo molti indizi scientifici che supportano questa teoria. Questa è l'idea che la Terra sia cava, al di sotto di uno strato piuttosto piccolo di roccia. Riguardo a Mel's Hole, l'idea è che la lenza e gli oggetti lanciati non sembravano mai “toccare il fondo” perché il buco conduceva all'interno vuoto del pianeta.

La teoria successiva era che l'intera faccenda fosse una specie di progetto governativo segreto. Anche il fatto che la fossa si trovasse vicino allo Yakima Training Center ha reso plausibile questa storia. Tuttavia, come mai il governo ha permesso alle persone di scoprire e utilizzare il buco come unità di smaltimento dei rifiuti per così tanti anni?

Il 20 dicembre 2002, Mel Waters è apparso di nuovo su Coast to Coast AM per l'ultima volta. Ha raccontato ad Art Bell la storia più scioccante di tutte. Ha detto che i nativi americani vicino al secondo buco stavano comunicando con una specie di creatura interdimensionale che usava il buco per comunicare. Ha affermato che la creatura si è descritta come capace di viaggiare attraverso i mondi e ha lanciato un terribile avvertimento all'umanità. La creatura ha avvertito dell'uso di armi usando il potere dei due buchi e che se avessimo sfruttato quel potere per scopi militari, ci saremmo autodistrutti. Diceva che  altri esseri  su altri pianeti stavano aspettando la nostra distruzione, in modo da poter entrare e reinsediare il nostro pianeta.

Dopo questa trasmissione così strana e scioccante, non si è più sentito parlare di Mel Waters. Non vendeva libri né vendeva merchandising. È appena scomparso.

Anche la vera posizione di Mel's Hole è rimasta un mistero.

Ma cos'era esattamente Mel's Hole? Era un progetto militare top-secret o una sorta di cancello per viaggiare nel tempo? O era un portale per una dimensione alternativa come i wormhole della fisica quantistica?

Queste sono domande che potrebbero non trovare mai risposta nel nostro tempo. Non quando tutte le registrazioni di Mel Waters e del Buco potrebbero essere state cancellate dalla storia. L'incapacità di Mel di fornire prove fotografiche concrete contribuisce anche al  mistero  attorno a questo fenomeno e lascia molte persone a pensare che l'intera faccenda sia solo una bufala.


Originariamente pubblicato su: Universe Inside You

Scrivi cosa ne pensi

Condividi la tua opinione nel rispetto degli altri. Link e materiale non pertinente sarà eliminato.

Nuova Vecchia