Cattolici preparano il 'Vertice sulla verità sopra la paura' contro Papa Francesco

Cattolici preparano il 'Vertice sulla verità sopra la paura' contro Papa Francesco


I cattolici conservatori si stanno preparando per il loro Truth Over Fear Summit (Vertice sulla verità sopra la paura) che inizierà venerdì 30 aprile e si estenderà per tutto il fine settimana.


L'evento è descritto come "un raduno online di tre giorni di oltre 40 medici, scienziati, avvocati, ricercatori e giornalisti di prima linea, che condivideranno intuizioni preziose e illuminanti sulla verità dietro i titoli dei giornali, il Covid-19, il vaccino affrettato e il Grande Reset".


"Big Tech non vuole che sentiate queste informazioni e sta lavorando duramente per censurarci. La maggior parte dei nostri presentatori sono stati messi a tacere. Infatti, lo stesso giorno in cui abbiamo pubblicato questo summit, YouTube ha terminato il nostro account e ora siamo bannati ovunque", hanno scritto gli organizzatori dell'evento. "Voi, e solo VOI, avete il diritto di prendere decisioni INFORMATE per voi stessi e per i vostri cari".


L'arcivescovo Carlo Maria Viganò terrà il discorso principale dell'evento. Sarà affiancato dallo scettico sui vaccini Robert F. Kennedy Jr, dalla documentarista Dr. Judy Mikovits, PhD, dall'informatrice delle Nazioni Unite Rosa Koire, dall'autore G. Edward Griffin, dal giornalista Alex Newman, e da molti altri oratori.


Questo evento è stato organizzato in risposta ad una conferenza sulla salute globalista pianificata dall'eretico Papa Francesco. Il conflab di Francesco vedrà la partecipazione di molti sostenitori dell'aborto, tra cui il direttore del National Institute of Allergy and Infectious Diseases Dr. Anthony Fauci, per una conferenza incentrata su "Exploring the Mind, Body & Soul"(Esplorare la mente, il corpo e l'anima). È prevista dal 6 all'8 maggio.


"La Santa Sede ha deliberatamente rinunciato alla missione soprannaturale della Chiesa, facendosi serva del Nuovo Ordine Mondiale e del globalismo massonico in un contro-magistero anticristico", ha detto l'Arcivescovo Viganò della conferenza di Papa Francesco.


"Gli stessi Dicasteri romani, occupati da persone ideologicamente allineate con Jorge Mario Bergoglio [cioè Papa Francesco] e da lui protetti e promossi, continuano ora senza freni nella loro implacabile opera di demolizione della Fede, della Morale, della disciplina ecclesiastica e della vita monastica e religiosa, in uno sforzo tanto vano quanto inaudito di trasformare la Sposa di Cristo in una associazione filantropica asservita ai Poteri forti", ha continuato.


"Il risultato è la sovrapposizione alla vera Chiesa di una setta di modernisti eretici e depravati che sono intenti a legittimare l'adulterio, la sodomia, l'aborto, l'eutanasia, l'idolatria e ogni perversione dell'intelletto e della volontà. La vera Chiesa è ormai eclissata, negata e screditata dai suoi stessi Pastori, tradita persino da colui che occupa il Trono più alto", ha aggiunto Viganò.


Attualmente sta circolando tra i cattolici una petizione affinché l'abominevole e blasfema conferenza venga cancellata. Il Vertice "La verità sulla paura" spera di rubare loro la scena e di ispirare i cattolici a resistere alle forze del male che minano la fede in Cristo. Gli individui possono registrarsi gratuitamente per vedere la conferenza su restoretheculture.com.

Scrivi cosa ne pensi

Condividi la tua opinione nel rispetto degli altri. Niente link.

Nuova Vecchia