Giappone: Sostanze estranee nel vaccino Moderna, alcune delle quali possono essere metalliche

Giappone: Sostanze estranee nel vaccino Moderna, alcune delle quali possono essere metalliche


La sostanza estranea è oggetto di indagine da parte di Moderna. Un alto funzionario del MHLW ha detto: "È un metallo che reagisce con i magneti. Si crede che sia stato introdotto durante il processo di fabbricazione". Un altro funzionario ha detto: "Il rischio di ostruzione dei vasi sanguigni (perché è un'iniezione intramuscolare) è basso. Il rischio per la salute non è così grande", ha detto.



(www.nikkei.com)

Il Ministero della Salute, del Lavoro e del Welfare (MHLW) ha annunciato mercoledì che avrebbe sospeso circa 1,6 milioni di dosi di un nuovo vaccino contro il coronavirus prodotto da Moderna negli Stati Uniti perché è stato trovato a contenere una sostanza estranea. Anche se alcune dosi sono già state somministrate, non ci sono state segnalazioni di problemi di salute. I dettagli della sostanza estranea sono stati confermati da Moderna.


Lo stesso giorno, il ministero ha rivelato che la sostanza contaminata potrebbe essere un metallo. "È una sostanza che reagisce ai magneti e potrebbe essere metallo", ha detto. Il ministero ha detto di aver ricevuto tali rapporti da alcuni dei diversi siti di inoculazione in Giappone dove sono state trovate sostanze estranee.


Da metà agosto, Takeda Pharmaceutical Company Limited, il fornitore nazionale del vaccino, ha ricevuto segnalazioni di contaminazione da otto siti in cinque prefetture, tra cui Tokyo, Saitama, Aichi, Ibaraki e Gifu. Questi includono luoghi di lavoro e grandi sedi di governi locali, ha detto l'azienda. In tutti i casi, sono state trovate sostanze estranee durante i controlli prima della vaccinazione. I vaccini contenenti le sostanze estranee sono stati raccolti da Takeda e inviati a Moderna per le indagini. I risultati dell'indagine non sono ancora disponibili.


I vaccini che non saranno somministrati sono il vaccino numero 3004667 (circa 570.000 dosi), che è stato segnalato come contaminato, e i vaccini 3004734 (circa 520.000 dosi) e 3004956 (circa 540.000 dosi), che sono stati prodotti sulla stessa linea. Tutti sono prodotti in una fabbrica in Spagna. Sono stati consegnati a 863 locali. Ci sono stati rapporti di frammenti di gomma mescolati al vaccino all'estero.


Il Ministero della Salute, del Lavoro e del Welfare (MHLW) dice: "Crediamo che sostanze estranee siano state mescolate durante il processo di produzione. Il rischio per la salute non è così grande. Altri vaccini prodotti da Moderna sono giudicati utilizzabili senza problemi. Takeda Pharmaceutical Company Limited sta lavorando per fornire vaccini alternativi. L'azienda dice che "cercherà di minimizzare l'impatto", compresi i ritardi nella vaccinazione.


Moderna: "Nessun problema di sicurezza o efficacia è stato confermato".

 (Yuko Nomura, New York) - L'azienda biofarmaceutica statunitense Moderna ha detto mercoledì che crede che la contaminazione sia avvenuta su una linea di produzione nell'impianto del suo appaltatore in Spagna. Non abbiamo confermato alcun problema di sicurezza o efficacia in questo momento", ha detto l'azienda.

 Il dipartimento delle relazioni pubbliche della società ha risposto a un'inchiesta del Nihon Keizai Shimbun. "Abbiamo confermato di aver ricevuto diverse segnalazioni di particolato in uno dei lotti di produzione dei vaccini distribuiti in Giappone. Per dare la priorità alla garanzia della qualità, abbiamo anche sospeso la vaccinazione di due lotti adiacenti", ha detto.

 Per quanto riguarda il futuro, l'azienda ha detto che sta "attualmente indagando sulla questione e risponderà rapidamente e in modo trasparente con il nostro partner Takeda Pharmaceutical Company Limited e le autorità di regolamentazione".

 Moderna ha esternalizzato processi come il riempimento e la finitura del vaccino alla società farmaceutica spagnola Laboratorios Farmaceuticos Robi.

Scrivi cosa ne pensi

Condividi la tua opinione nel rispetto degli altri. Niente link.

Nuova Vecchia