David Sassoli, muore per disfunzione del sistema immunitario a 65 anni dopo aver superato una polmonite, mascherine e vaccini un pericolo per la salute

 

David Sassoli, muore di polmonite a 65 anni, uno degli effetti dell'uso prolungato delle mascherine

Il presidente del Parlamento europeo, David Sassoli, ricoverato dal 26 dicembre per una grave forma di disfunzione del sistema immunitario, è morto all'1:15 della notte, a 65 anni. Si trovava nel centro oncologico di Aviano, in provincia di Pordenone.

Chi segue questo sito saprà già quale effetto possono avere i vaccini covid per il sistema immunitario, in questo articolo viene spiegato in modo esaustivo: Operazione Sterminio - il piano per decimare il sistema immunitario umano con un agente patogeno generato in laboratorio.


Sassoli - sposato e con due figli - aveva già dovuto annullare gli impegni istituzionali da settembre a inizio novembre dello scorso anno, a causa di una "brutta" polmonite dovuta al batterio della legionella, come lui stesso aveva spiegato in un video pubblicato su Twitter dopo la guarigione.


Anche qui, a chi frequenta quest sito da oltre un anno a questa parte dovrebbe accendersi una lambadina in quanto avevamo già pubblicato innumerevoli articoli che descrivevano le conseguenze di un uso prolungato delle mascherine:

Importante riportare alla memoria le devastanti conseguenze dell'utilizzo dele mascherine durante la famosa pandemia di influenza spagnola del 1918, dove secondo alcuni studiosi, la maggior parte delle morti dopo lo scoppio pandemico fu causata da polmoniti batteriche causate proprio dall'uso prolungato di mascherine, soprattutto se la mascherina non veniva cambiata regolarmente, immaginate la disponibilità delle mascherine 100 anni fa fatte di stoffa:


Anche la Von der cazzen ha espresso il suo cordoglio:

Sono profondamente rattristato dalla terribile perdita di un grande europeo e orgoglioso italiano.

David Sassoli era un giornalista compassionevole, un eccezionale presidente del Parlamento europeo e, prima di tutto, un caro amico. 

Il mio pensiero va alla sua famiglia. 

Scrivi cosa ne pensi

Condividi la tua opinione nel rispetto degli altri. Niente link.

Nuova Vecchia