Finanziamento della griglia di controllo Parte 1: Il quadro biomedico

Di The Sharp Edge


Le agenzie che ricevono miliardi di dollari dei contribuenti hanno finanziato la ricerca che ha portato all'arma biologica Covid e alle iniezioni di mRNA Covid che si sono dimostrate più pericolose del virus stesso. Queste agenzie hanno continuato a sostenere la ricerca sul guadagno di funzione e stanno accelerando la tecnologia dell'mRNA per altri vaccini e medicinali, incluso un "vaccino antinfluenzale universale".

Il Congresso ha autorizzato un aumento dei finanziamenti attraverso il disegno di legge Omnibus e il National Defense Authorization Act del 2023 (NDAA) per le stesse entità responsabili della catastrofe Covid che ha afflitto il mondo. Lo scopo di questo rapporto è delineare il finanziamento delle agenzie che contribuiscono alla griglia di controllo biomedico condensato da 6.000 pagine di legislazione affrettate dal Congresso alla fine del 2022.

Attraverso questa legislazione, le agenzie e le organizzazioni delineate in questo rapporto hanno il compito di prepararsi per la prossima pandemia, sviluppare e accumulare più iniezioni di mRNA, potenziare gli strumenti di sorveglianza, la ricerca e lo sviluppo della biotecnologia e mantenere i programmi di difesa chimica e biologica degli Stati Uniti.

In breve, Omnibus e NDAA del 2023 amplieranno il finanziamento della rete di controllo biomedico utilizzando miliardi di dollari dei contribuenti.

Guarda Scavalo! episodio #175 per la copertura audio/video di questo rapporto.

Sfondo e contesto

Agenzie coinvolte nella ricerca sul guadagno di funzione e sulle origini di Covid

  • Montagne di prove ora confermano che il NIH/NIAID di Fauci ha finanziato pericolose ricerche sul guadagno di funzioni attraverso EcoHealth Alliance e il Wuhan Institute of Virology che hanno portato al rilascio dell'arma biologica Covid. Inoltre, ci sono prove schiaccianti, comprese le e-mail di Fauci , che mostrano i tentativi delle agenzie governative statunitensi e dell'Organizzazione mondiale della sanità (OMS) di insabbiarlo.
  • Il Dipartimento della Difesa (DOD), la Salute e i Servizi Umani (HHS), il Dipartimento di Stato (USAID,) la National Science Foundation (NSF) e altri hanno contribuito con oltre 120 milioni di dollari a EcoHealth Alliance per anni fino al 2020. Circa un terzo di questi i contributi provenivano direttamente dal Pentagono, la maggior parte dei quali proveniva dalla Defense Threat Reduction Agency (DTRA), un dipartimento del DOD che si occupa di contrastare e scoraggiare le "armi di distruzione di massa".
  • Dal rilascio dell'arma biologica Covid, le agenzie e le organizzazioni governative statunitensi tra cui NIH, USAID e NSF hanno continuato a finanziare e sostenere EcoHealth Alliance utilizzando milioni di dollari dei contribuenti . Nonostante le prove schiaccianti che le agenzie e le organizzazioni statunitensi hanno contribuito a creare l'arma biologica Covid, nel luglio 2021 il DTRA del Dipartimento della Difesa ha assegnato a EcoHealth un contratto da 368.000 dollari fino a settembre 2024 per condurre ricerche scientifiche sulla "lotta alle armi di distruzione di massa" e sulla "previsione degli impatti delle minacce biologiche". 
  • Nell'agosto 2022 la NSF ha assegnato a EcoHealth Alliance e alla Boston University una sovvenzione di 1 milione di dollari per "prevedere e prevenire future pandemie". A seguito della partnership tra EcoHealth Alliance e Boston University per "prevedere e prevenire future pandemie", nell'ottobre 2022 la Boston University ha pubblicato ulteriori ricerche sul guadagno di funzione che hanno creato un virus Covid più letale con un tasso di uccisione dell'80% nei topi testati. La pubblicazione ha riconosciuto NIH e NIAID per i loro contributi a questa ricerca.

Sviluppo e distribuzione di iniezioni di mRNA più pericolose del Covid

  • Nel dicembre 2019 (prima che il pubblico venisse a conoscenza del rilascio dell'arma biologica Covid) un accordo confidenziale firmato da Ralph Baric, uno scienziato chiave collegato alle origini di Covid, rivela che NIAID e Moderna hanno concordato di trasferire la ricerca specificatamente correlata al "vaccino contro il coronavirus a mRNA candidati sviluppati e di proprietà congiunta di NIAID e Moderna. Sulla base degli accordi riservati , risale al 2015 la collaborazione tra NIAID e Moderna sulla creazione di vaccini a base di mRNA è solo una possibilità su tre trilioni che si possa verificare naturalmente.
  • In base a una divulgazione ordinata dal tribunale a causa di una richiesta FOIA, la FDA ha rilasciato una cache di 80.000 pagine di documenti Pfizer relativi all'approvazione dell'iniezione di mRNA Covid per l'autorizzazione all'uso di emergenza. I documenti rivelano che Pfizer è venuta a conoscenza di decessi ed eventi avversi durante gli studi clinici sul vaccino contro il Covid, ma ha classificato quasi tutti gli eventi avversi, compresi quelli gravi, come " non correlati " alle iniezioni. Nonostante i gravi eventi avversi, le pericolose iniezioni di mRNA sono state approvate e persino obbligatorie per le masse.
  • Le ultime statistiche del VAERS (Vaccine Adverse Event Reporting System ) statunitense, del DOD Defense Medical Epidemiology Database (DMED), dei dati sulla mortalità in eccesso , nonché di studi e rapporti pubblicati hanno mostrato aumenti catastrofici di decessi, disabilità, malattie, infertilità e aborti spontanei dovuti al colpo di mRNA Covid, confermando che l'iniezione di mRNA è molto peggio della stessa arma biologica Covid.
  • Nonostante i noti eventi avversi catastrofici legati all'iniezione di Covid, le agenzie governative stanno accelerando l'implementazione della tecnologia mRNA per altri vaccini e medicinali. Almeno 200 studi clinici sono elencati in ClinicalTrials.gov per vaccini o medicinali a base di mRNA e 50 studi clinici sono attualmente in fase di registrazione per nuovi vaccini a base di mRNA, secondo il dott. Malone . La ricerca finanziata dal NIH sta portando alla creazione di un " vaccino antinfluenzale universale " utilizzando la tecnologia dell'mRNA. Sia Moderna che Pfizer sono in sperimentazione clinica di fase 3 delle loro iniezioni influenzali di mRNA.

Espansione della griglia di controllo biomedico attraverso la biotecnologia, i passaporti digitali per i vaccini e le emergenze sanitarie globali perpetue

  • Nel marzo 2022, l'Agenzia per i progetti di ricerca avanzata per la salute ( ARPA-H ) è stata creata per condurre ricerche " ad alto rischio e ad alto rendimento " allo scopo di " sviluppare vaccini a mRNA per prevenire la maggior parte dei tumori " tra molti altri obiettivi. 
  • Un Biden Executive Order del settembre 2022 richiede un "approccio dell'intero governo per far progredire la biotecnologia e la bioproduzione", affermando: "Dobbiamo sviluppare tecnologie e tecniche di ingegneria genetica per essere in grado di scrivere circuiti per le cellule e programmare in modo prevedibile la biologia nello stesso modo in cui scriviamo software e programmiamo computer; liberare il potere dei dati biologici, anche attraverso strumenti informatici e intelligenza artificiale; e far progredire la scienza della produzione su larga scala riducendo al contempo gli ostacoli alla commercializzazione in modo che le tecnologie e i prodotti innovativi possano raggiungere i mercati più rapidamente”.
  • Nell'ottobre 2022 Johns Hopkins ha ospitato un esercizio da tavolo sul contagio catastrofico in collaborazione con l'OMS e la Bill & Melinda Gates Foundation riguardante una pandemia nel 2025 con un "tasso di mortalità più elevato rispetto a COVID-19 e che colpisce in modo sproporzionato bambini e giovani". Johns Hopkins ha anche ospitato l'ormai famigerato esercizio da tavolo Event 201 in collaborazione con il World Economic Forum (WEF) e la Gates Foundation nell'ottobre 2019 che ha predetto la pandemia di Coronavirus. 
  • Nel novembre 2022 Biden ha firmato la Dichiarazione del G20 , impegnandosi a una "governance sanitaria globale" da parte dell'Organizzazione mondiale della sanità (OMS) nell'ambito di "uno strumento legalmente vincolante" con l'intenzione di cedere la sovranità nazionale all'OMS. La dichiarazione sostiene anche la collaborazione su "reti sanitarie digitali globali" in risposta a future pandemie che "si baseranno sul successo degli standard esistenti e dei certificati digitali COVID-19".

Se la storia è un indicatore, le stesse entità responsabili delle atrocità di Covid continueranno il loro comportamento nefasto con finanziamenti aggiuntivi attraverso il budget 2023, che è descritto di seguito.

Omnibus Bill potenzia le agenzie della rete di controllo biomedico

Il finanziamento totale del disegno di legge Omnibus del 2023 raggiunge $ 1,7 trilioni, un aumento di $ 134 miliardi rispetto al budget del 2022.

  • ARPA-H riceve $ 1,5 miliardi, con un aumento di $ 500 milioni
  • L'assistente segretario per la preparazione e la risposta riceve 3,3 miliardi di dollari, con un aumento di 560 milioni di dollari
  • BARDA riceve $ 950 milioni, con un aumento di $ 205 milioni
  • CDC riceve $ 9,2 miliardi, con un aumento di $ 760 milioni
  • La FDA riceve 3,5 miliardi di dollari, con un aumento di 226 milioni di dollari
  • I programmi sanitari globali e la prevenzione della pandemia ricevono $ 10,6 miliardi divisi tra il Dipartimento di Stato con $ 6,4 miliardi e USAID con $ 4,2 miliardi
  • HHS riceve $ 120,7 miliardi, con un aumento di $ 9,9 miliardi
  • NIH riceve $ 47,5 miliardi, con un aumento di $ 2,5 miliardi
  • NSF riceve $ 9,9 miliardi, con un aumento di $ 1,036 miliardi (il più grande aumento di dollari nella storia della NSF)

Le agenzie che fanno parte della griglia di controllo biomedico finanziata attraverso il disegno di legge Omnibus hanno il compito di prepararsi per la prossima pandemia, incanalare più dollari dei contribuenti verso lo sviluppo e lo stoccaggio di iniezioni di mRNA, nonché espandere gli strumenti di sorveglianza. Le sezioni ei numeri di pagina a cui si fa riferimento di seguito sono disponibili nella fattura Omnibus qui .

Pianificazione strategica per la prossima pandemia

  • Nella sezione 2001, non esiste un linguaggio per offrire una vera riforma del CDC a seguito del loro comportamento sconsiderato dall'epidemia di Covid. Invece, come parte del PREVENT Pandemics Act nascosto nell'Omnibus, la nomina del Presidente a Direttore del CDC deve essere confermata dal Senato entro gennaio 2025 e l'agenzia deve elaborare un piano strategico a livello di agenzia per prepararsi alla prossima pandemia, noto come " Piano strategico CDC ".
  • Nella sezione 2103, la sezione intitolata "Salute pubblica e preparazione medica e coordinamento della risposta" delinea i compiti dell'Amministrazione per la preparazione e la risposta strategica (ASPR) di coordinarsi con tutte le altre agenzie federali, nonché con i governi statali e locali in risposta a qualsiasi futuro le cosiddette “emergenze sanitarie”.  Esercizi su vasta scala a livello nazionale e statale sono richiesti almeno ogni 4 anni. 
  • Nella sezione 2104, il Congresso ha istituito un nuovo zar pandemico sotto il presidente nell '"Office of Pandemic Preparedness and Response Policy". Il Presidente nomina il Direttore di tale ufficio. La funzione principale di questo nuovo zar della pandemia è fornire consulenza al presidente sulla preparazione e la risposta alle pandemie e a qualsiasi altra minaccia biologica alla sicurezza nazionale. Il nuovo zar della pandemia ha anche il compito di coordinare tutte le attività federali e fornire una direzione strategica a tutti i direttori delle agenzie federali competenti per rispondere a una minaccia pandemica o biologica per "facilitare una risposta dell'intero governo a tali minacce". Inoltre, il nuovo zar della pandemia ha il mandato di valutare e consigliare sulla "cooperazione internazionale" in risposta a tali minacce, nonché di coordinare le attività utilizzandotecnologie emergenti "che possono far avanzare gli obiettivi di biosicurezza e preparazione e risposta del governo federale".
  • Nella sezione 2235, "per affrontare le malattie zoonotiche e promuovere la preparazione della salute pubblica", HHS, CDC e altre agenzie hanno il compito di sviluppare un meccanismo per il coordinamento dell'intero governo federale su un "One Health Framework " .
  • Nella sezione 7058, intitolata "Attività sanitarie globali", i fondi stanziati nell'ambito dei "Programmi sanitari globali" assegnati al Dipartimento di Stato e all'USAID devono essere utilizzati allo scopo di accelerare la capacità di altri paesi di prevenire, rilevare e rispondere alle epidemie. Ulteriori fondi per un importo di $ 200 milioni possono essere trasferiti da altri programmi se il Segretario di Stato determina che un focolaio è nel nostro interesse nazionale per rispondere a una "emergenza sanitaria pubblica di interesse internazionale". Il finanziamento di "Programmi sanitari globali" per affrontare le pandemie è specificamente limitato all'uso presso l'Istituto di virologia di Wuhan , ma nessuna menzione in questa sezione delle limitazioni sui fondi utilizzati in altri istituti simili.

Ricerca e sviluppo biomedico, stoccaggio di iniezioni di mRNA

  • A pagina 1009, il "National Human Genome Research Institute" riceve $ 663.200.000 "per quanto riguarda la ricerca sul genoma umano".
  • Sempre a pagina 1009, il "National Institute of Biomedical Imaging and Bioengineering" riceve 440.627.000 dollari.
  • A pagina 1044, il "Fondo di emergenza per la sanità pubblica e i servizi sociali" stanzia 1,647 miliardi di dollari per contrastare "potenziali minacce biologiche, nucleari, radiologiche, chimiche e alla sicurezza informatica alle popolazioni civili e per altre emergenze di salute pubblica". Fino a settembre 2024, BARDA rimane a disposizione di 950 milioni di dollari per "ricerca avanzata e sviluppo" di contromisure o " prodotti pandemici o epidemici qualificati ". Da questi fondi, 75 milioni di dollari sono resi disponibili per lo " sviluppo, produzione e distribuzione di vaccini , terapie e altre contromisure mediche" fino a settembre 2024. I prodotti acquistati in questa sezione devono essere depositati nella scorta nazionale strategica.
  • A pagina 1046, vengono forniti fondi aggiuntivi per un importo di 335 milioni di dollari per rispondere a una pandemia influenzale. Di questi fondi, 300 milioni di dollari sono disponibili per lo sviluppo e l'acquisto di vaccini antinfluenzali, antivirali, forniture mediche, diagnostica e "altri strumenti di sorveglianza". Non si fa menzione del " Flu Vaccine Act ", in questa sezione, ma il senatore Markey si è vantato che $ 270 milioni di finanziamenti sono stati garantiti attraverso l'Omnibus ai sensi del "Flu Vaccine Act", per la ricerca e lo sviluppo di un "vaccino antinfluenzale universale " , che è essenzialmente un'iniezione di mRNA influenzale .
  • Sempre a pagina 1046, il Congresso autorizza il finanziamento per il nuovo ARPA-H per un importo di 1,5 miliardi di dollari da utilizzare per sovvenzioni e contratti per progetti di ricerca avanzata relativi alla salute fino a settembre 2025. Inoltre, nella Sezione 2331, le funzioni di ARPA-H sono delineati, compreso il linguaggio inteso a consentire l'indipendenza dell'ARPA-H da altre agenzie, creando un'agenzia con poca trasparenza o responsabilità mentre si promuove la ricerca " ad alto rischio e ad alto rendimento " per "promuovere lo sviluppo di capacità nuove, rivoluzionarie e ampiamente applicabili e tecnologie per accelerareinnovazione trasformativa nella scienza e nella medicina biomedica in un modo che non può essere facilmente realizzato attraverso i tradizionali programmi federali di ricerca e sviluppo biomedica o attività commerciale.
  • A pagina 1307, nella sezione intitolata "Programmi sanitari globali", 4,165 miliardi di dollari sono assegnati a USAID in parte per i programmi di immunizzazione, nonché per la preparazione e la risposta alle emergenti minacce sanitarie globali in altri paesi. I fondi stanziati in questa sezione possono essere messi a disposizione per contributi alla GAVI Vaccine Alliance di Bill Gates "e a una partnership multilaterale per lo sviluppo di vaccini per sostenere la preparazione all'epidemia".
  • Nella sezione 2301, intitolata "Accelerare la ricerca e la scoperta di contromisure" e "Promuovere la ricerca e lo sviluppo e migliorare il coordinamento", è stata inserita una nuova sezione della "Legge sul servizio sanitario pubblico" intitolata "Centri di ricerca per agenti patogeni di interesse pandemico". " In questa sezione appena inserita, è richiesta una collaborazione tra istituti, centri e divisioni di NIH, ASPR e BARDA ai fini di "un programma di ricerca multidisciplinare per far avanzare la scoperta e lo sviluppo preclinico di prodotti medici per famiglie di virus prioritari e altri virus virali agenti patogeni con un significativo potenziale di causare una pandemia”.   I fondi stanziati in questa sezione devono essere utilizzati per sovvenzioni, contratti e accordi per la ricerca e lo sviluppo di nuove tecnologie mediche tra cui "tecnologie di piattaforma .” (Il termine " tecnologie di piattaforma " può essere utilizzato per descrivere la tecnologia dell'mRNA senza effettivamente indicare " mRNA " nella fattura dell'Omnibus. Per prospettiva, una ricerca per parola chiave dell'Omnibus produce zero risultati per " mRNA " mentre " tecnologia della piattaforma " appare in tutto l'Omnibus fatturare 40 volte.)
  • Nella sezione 2311, intitolata "Miglioramento della biosicurezza e della bioprotezione" e "Miglioramento del controllo e della supervisione di determinati agenti biologici e tossine", nuove procedure per la segnalazione e l'attenuazione delle minacce "in caso di rilascio, perdita o furto di un agente o di una tossina ”, da HHS o laboratori federali sono delineati.
  • Nella sezione 2312, intitolata "Strategia per i laboratori federali ad alto contenimento", il direttore dell'Office of Science and Technology Policy ha il compito di stabilire una strategia per la gestione, la manutenzione e la supervisione dei laboratori di livello 3 e 4 di biosicurezza di proprietà federale. Incluso nella strategia, il direttore deve delineare un riepilogo dei piani per determinare se la capacità debba essere ampliata e una "descrizione di come il governo federale affronterà i rapidi cambiamenti nella necessità di tale capacità all'interno di ciascun dipartimento o agenzia federale pertinente durante un intervento di sanità pubblica emergenza ”.
  • Nella sezione 2313, un "Comitato consultivo scientifico nazionale per la biosicurezza" è incaricato di fornire indicazioni alle agenzie federali relative alla supervisione della biosicurezza e della bioprotezione, che include la supervisione della " ricerca biomedica a duplice uso condotta o supportata a livello federale ". (Il termine " doppio uso " si riferisce a agenti patogeni che possono essere utilizzati sia per la ricerca scientifica che per le armi biologiche.)
  • Nella sezione 2315, intitolata "Ricerca finanziata a livello federale con agenti patogeni potenziati di potenziale pandemico", il direttore dell'Office of Science and Technology Policy dovrebbe rivedere, aggiornare e fornire supervisione per le politiche relative al finanziamento federale coinvolto nella " creazione , trasferimento o utilizzo di agenti patogeni potenziati con potenziale pandemico”.
  • Anche nella sezione 2315, intitolata "Limiti per i paesi che destano preoccupazione nello svolgimento di determinate ricerche", HHS non può finanziare ricerche " condotte da un'entità straniera presso una struttura situata in un paese che destano preoccupazione... che coinvolgono agenti patogeni potenzialmente pandemici o agenti biologici o tossine. "
  • Nella Sezione 2321, intitolata "Prevenzione dell'indebita influenza straniera nella ricerca biomedica" e "Programmi di reclutamento di talenti stranieri", al personale NIH impegnato nella ricerca intramurale è vietato partecipare a programmi di reclutamento di talenti stranieri, sebbene le esenzioni possano essere approvate da NIH   Per quanto riguarda la ricerca extramurale, la partecipazione a programmi di reclutamento di talenti stranieri deve essere divulgata prima di ricevere finanziamenti per la ricerca biomedica attraverso HHS.
  • Nella sezione 2401, intitolata "Modernizzazione e rafforzamento della catena di fornitura di prodotti medici vitali", la "Legge sul servizio sanitario pubblico" è stata modificata per includere il linguaggio per "attività volte a supportare, mantenere e migliorare la capacità e le capacità di aumento della produzione nazionale, a seconda dei casi , anche attraverso l'utilizzo di tecnologie avanzate di produzione e piattaforma, per aumentare la disponibilità di prodotti che sono o possono diventare contromisure qualificate o prodotti pandemici o epidemici qualificati. (Come accennato in precedenza, il termine " tecnologie di piattaforma " può essere utilizzato per descrivere la tecnologia mRNA senza effettivamente indicare " mRNA " nella legge Omnibus.) I fondi assegnati in questa sezione possono essere utilizzati per garantire capacità di produzione nazionale che supportano il"produzione rapida di contromisure... per prepararsi o rispondere a un'emergenza di salute pubblica esistente o potenziale o affrontare in altro modo minacce che rappresentano un livello significativo di rischio per la sicurezza nazionale".   I fondi stanziati in questa sezione sono aumentati da $ 610 milioni per ogni anno dal 2019-2021 a $ 750 milioni per ogni anno dal 2022-2023.
  • Nella sezione 2409, intitolata "Sovvenzioni per scorte strategiche statali" e "Programma pilota per sostenere scorte mediche statali", sovvenzioni o accordi di cooperazione devono essere concessi a non meno di 5 stati distribuiti in varie località geografiche "per stabilire, espandere o mantenere una scorta di farmaci appropriati, vaccini e altri prodotti biologici , dispositivi medici e altre forniture mediche... per rispondere a un'emergenza sanitaria pubblica ". I fondi stanziati per questo programma pilota ammontano a 3,5 miliardi di dollari.
  • Nella sezione 2501, intitolata "Miglioramento dello sviluppo e lotta alla carenza di prodotti medici" e "Accelerazione dello sviluppo e della revisione delle contromisure", l' approvazione e l'autorizzazione dei farmaci considerati "contromisure" possono essere accelerate in caso di qualsiasi "domestico, militare, o emergenza sanitaria pubblica o minaccia materiale”.
  • Nella Sezione 2503, intitolata " Tecnologie di piattaforma ", il Federal Food, Drug, and Cosmetic Act è stato modificato per includere il linguaggio relativo alle tecnologie di piattaforma che fanno parte di farmaci o prodotti biologici. Questa sezione sembra accelerare il processo di approvazione delle tecnologie mRNA per altri vaccini e medicinali sulla base di dati precedentemente inviati alla FDA utilizzando le stesse tecnologie di piattaforma delle iniezioni di mRNA Covid. In questa sezione, possono essere intraprese azioni per "accelerare lo sviluppo e la revisione di una domanda per un farmaco che incorpora o utilizza una tecnologia di piattaforma designata", compresa la considerazione di"dati precedentemente presentati che sono rilevanti per stabilire, a seconda dei casi, la sicurezza o l'efficacia."

Aumentare gli strumenti di sorveglianza

  • A pagina 1046, 335 milioni di dollari sono stanziati per prepararsi a una pandemia influenzale (come menzionato sopra). Di questi fondi, 300 milioni di dollari sono disponibili per sviluppare e acquistare vaccini, forniture mediche e per "altri strumenti di sorveglianza " . Nessuna specifica menzionata in questa sezione sugli strumenti di sorveglianza che saranno implementati.
  • Nella sezione 2001, i requisiti per il "Piano strategico CDC" sopra menzionato includono "il miglioramento della capacità, delle capacità e della preparazione della salute pubblica globale e nazionale, inclusi i dati sulla salute pubblica, la sorveglianza, la forza lavoro e la capacità e la sicurezza dei laboratori".
  • Sempre nella Sezione 2001, nell'ambito dei doveri del Direttore del CDC, "il Direttore può stipulare transazioni diverse da un contratto, sovvenzione o accordo di cooperazione per scopi di ricerca sulle malattie infettive, biosorveglianza, modellazione delle malattie infettive e preparazione e risposta della salute pubblica " .
  • Nella sezione 2211, intitolata "Miglioramento dei dati sulla salute pubblica statale, locale e tribale" e "Modernizzazione delle capacità di biosorveglianza statale, locale e tribale e dei dati sulle malattie infettive", l'HHS dovrebbe collaborare con i funzionari della sanità pubblica statale, locale e tribale per integrare e aggiornare i sistemi e le reti di dati sulla salute pubblica che "riflettono i progressi tecnologici".  L'HHS deve "implementare le lezioni apprese dalle recenti emergenze di sanità pubblica per colmare le lacune nella consapevolezza situazionale e nelle capacità di biosorveglianza " . funzionari della sanità pubblica locali e tribalicosì come con “altri soggetti con esperienza nella sorveglianza della sanità pubblica ”.
  • Nella sezione 2212, intitolata "Sequenziamento genomico, analisi e sorveglianza della salute pubblica dei patogeni", l'HHS è diretto a supportare la collaborazione relativa al "sequenziamento genomico dei patogeni, compreso l'uso di approcci e tecnologie nuovi e innovativi per il rilevamento, la caratterizzazione e sequenziamento dei patogeni, per migliorare la sorveglianza della salute pubblica e le attività di preparazione e risposta”.
  • Nella sezione 2824, intitolata "Programma di sequenziamento genomico, analisi e sorveglianza della salute pubblica dei patogeni", HHS in coordinamento con CDC e NIH è diretto a "rafforzare ed espandere le attività relative al sequenziamento genomico dei patogeni, anche attraverso approcci e tecnologie nuovi e innovativi per il rilevamento, la caratterizzazione e il sequenziamento di agenti patogeni, l'analisi e la sorveglianza della salute pubblica , tra cui... identificare l'uso potenziale di tecnologie di sequenziamento genomico, calcolo avanzato e altre tecnologie avanzate per informare le attività di sorveglianza e incorporare l'uso di tali tecnologie, a seconda dei casi .”

Il budget della difesa autorizza miliardi verso la biotecnologia, la guerra biologica e la difesa biologica

Le autorizzazioni totali dalla NDAA del 2023 raggiungono gli 858 miliardi di dollari, con un aumento di 80 miliardi di dollari rispetto al budget per la difesa del 2022.

  • La tecnologia biologica, la ricerca e lo sviluppo ricevono 346,8 milioni di dollari
  • La biotecnologia per i materiali, la ricerca e la produzione riceve 197,8 milioni di dollari
  • Gli istituti di produzione di biotecnologie ricevono 300 milioni di dollari
  • La tecnologia biomedica riceve 114,7 milioni di dollari
  • La ricerca biologica innovativa per le piccole imprese riceve 5,1 milioni di dollari
  • Il totale parziale di ricerca e sviluppo in biotecnologia, produzione raggiunge i 964,4 milioni di dollari
  • Biological Threat Reduction riceve 225 milioni di dollari
  • Guerra chimica e biologica / Difesa riceve 1,3 miliardi di dollari
  • Materiali medici/apparecchiature per la difesa biologica ricevono 5,5 milioni di dollari
  • Il totale parziale della guerra chimica e biologica/difesa raggiunge 1,5 miliardi di dollari

I progetti di difesa che fanno parte della griglia di controllo biomedico autorizzata dalla NDAA hanno il compito di prepararsi alla prossima pandemia, aumentare la ricerca, lo sviluppo e la produzione di biotecnologie, nonché mantenere la guerra chimica e biologica degli Stati Uniti e i programmi di difesa. Le sezioni a cui si fa riferimento di seguito sono disponibili nell'NDAA qui .

Pianificazione strategica per la prossima pandemia

  • Nella sezione 5559, intitolata "Preparazione internazionale alla pandemia" e "Atto sulla sicurezza sanitaria globale e sulla prevenzione, preparazione e risposta alla pandemia internazionale del 2022", la Global Health Security Agency (GHSA) ha il compito di elevare "la sicurezza sanitaria globale come priorità a livello nazionale … per facilitare la capacità nazionale di conformarsi e aderire a—” il Regolamento Sanitario Internazionale (RSI) dell'OMS, la Risoluzione 1540 del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite, la Convenzione sulle Armi Biologiche e il “Quadro dell'Agenda Globale per la Sicurezza Sanitaria 2024  .
  • Nella sezione 5561, intitolata "Migliorare la risposta internazionale degli Stati Uniti alle pandemie" e "Sfruttare i programmi sanitari globali bilaterali degli Stati Uniti per la risposta internazionale alle pandemie", i fondi autorizzati in questa sezione possono essere utilizzati per i paesi che ricevono aiuti esteri allo scopo di "rafforzare i vaccini prontezza... ridurre l'esitazione del vaccino... consegnare e somministrare vaccini ", oltre a rafforzare le catene di approvvigionamento, migliorare la forza lavoro per la preparazione alla pandemia, migliorare i dati sulla salute pubblica, aumentare lo screening e i test e aumentare la capacità dei laboratori.
  • Nella sezione 5562, intitolata "Prevenzione e preparazione alla pandemia internazionale" e "Attività internazionali degli Stati Uniti per promuovere la strategia e il rapporto sulla sicurezza sanitaria globale e sulla diplomazia", ​​il presidente è responsabile dello sviluppo e dell'avanzamento di una strategia per migliorare la sicurezza sanitaria globale per la preparazione alla pandemia La strategia deve portare avanti l'approccio "One Health", l'"Agenda globale per la sicurezza sanitaria" e il regolamento sanitario internazionale dell'OMS.   Inoltre, la strategia deve rafforzare i collegamenti tra i programmi, compresi gli sforzi della Banca mondiale, dell'OMS, del Fondo globale e della GAVI Vaccine Alliance .
  • Sempre nella Sezione 5562, la sezione "Coordinatore statunitense per la sicurezza sanitaria globale", discute l'istituzione di un nuovo ufficio sotto il Dipartimento di Stato chiamato " Ufficio per la sicurezza sanitaria globale e la diplomazia ", ​​in cui il Coordinatore e Ambasciatore-at-Large per La sicurezza sanitaria globale coordinerà e promuoverà gli interessi degli Stati Uniti nella prevenzione e nella risposta alla pandemia.
  • Più in basso nella sezione 5562, la sezione "Coordinamento per la rete internazionale di allarme rapido pandemico", ordina a HHS, CDC, Dipartimento di Stato e USAID di collaborare con l'OMS per "stabilire o rafforzare efficaci sistemi di allarme rapido, nel paese partner, regionale, e livelli internazionali, che utilizzano informazioni innovative e strumenti analitici e solidi processi di revisione per tracciare, documentare, analizzare e prevedere le minacce di malattie infettive con potenziale epidemico e pandemico.
  • Sempre nella sezione 5562, nella sezione intitolata "Emergenze sanitarie pubbliche di interesse internazionale", l' HHS e il Dipartimento di Stato hanno il compito di collaborare con l'OMS per adottare un approccio alla valutazione delle minacce di malattie infettive nell'ambito del RSI dell'OMS per identificare e comunicare i livelli di rischio fino alla dichiarazione del Direttore Generale dell'OMS di "Emergenza Sanitaria Pubblica di Interesse Internazionale", inclusa la condivisione di dati sulla salute pubblica, la garanzia di finanziamenti di emergenza e la conduzione di simulazioni di emergenza.
  • La sezione 5563, intitolata "Financial Intermediary Fund for Pandemic Prevention, Preparedness, and Response", delinea gli obiettivi di questo nuovo fondo istituito dai paesi donatori, dalle Nazioni Unite e dall'OMS nel settembre 2022 per sviluppare capacità anche nelle aree della sicurezza sanitaria globale come prevenzione e risposta alla pandemia. Il fondo ha lo scopo di accelerare la conformità con l'IHR dell'OMS e con il Global Health Security Agenda 2024 Framework, in linea con gli sforzi della Banca mondiale, dell'OMS, del Fondo globale e della GAVI Vaccine Alliance.
  • Nella sezione 5913, intitolata "Strategia di ricerca e sviluppo della tecnologia di registro distribuito nazionale", il direttore dell'Office of Science and Technology Policy ha il compito di creare una strategia nazionale per supportare la ricerca sulle tecnologie di registro distribuito con applicazioni governative che possono includere " la gestione delle informazioni mediche ", così come l'identità digitale, i servizi finanziari e le credenziali digitali , come trattato in questo rapporto di Corey's Digs intitolato " Strategia nazionale per sviluppare la tecnologia di registro distribuito per l'identificazione digitale inserita nel bilancio della difesa 2023 ".
  • Nella sezione 7304, sotto il titolo "Global Catastrophic Risk Management Act of 2022", entro un anno, le agenzie di tutto il governo federale sono tenute a coordinarsi su un rapporto di "rischio catastrofico globale ed esistenziale " per includere stime di " rischio catastrofico globale cumulativo e rischio esistenziale nei prossimi 30 anni ”, così come la probabilità che si verifichino e la potenziale sequenza di eventi. In questa sezione, gli eventi catastrofici globali sono descritti come " gravi pandemie globali , guerre nucleari, impatti di asteroidi e comete, supervulcani, cambiamenti improvvisi e gravi del clima e minacce intenzionali o accidentali derivanti dall'uso e dallo sviluppo di tecnologie emergenti ".

Aumentare la biotecnologia, mantenere i programmi di guerra biologica e di difesa biologica

  • Nella sezione 215, intitolata "Supporto per la ricerca e lo sviluppo dei processi di produzione bioindustriale", il Segretario alla Difesa ha il compito di sviluppare una rete di strutture di produzione bioindustriale per espandere la capacità di produrre materiali bioindustriali che supportano la sicurezza nazionale o le catene di approvvigionamento. La '' produzione bioindustriale '' è definita in questa sezione come "l'uso di organismi viventi, cellule, tessuti, enzimi o sistemi privi di cellule per produrre materiali e prodotti per applicazioni non farmaceutiche ". Tuttavia, il progetto BioMADE del DOD , la cui missione è "consentire la produzione bioindustriale domestica a tutte le scale", sta attualmente collaborando con Johns Hopkins, Boston Universitye altri per promuovere " piattaforme e tecnologie di bioproduzione per una produzione domestica rapida, conveniente e distribuita di antigeni da utilizzare nei test e nei trattamenti medici dei coronavirus ".
  • Nella sezione 861, intitolata "Strategia per aumentare le opportunità competitive per alcune tecnologie critiche ", il Segretario alla Difesa è incaricato di presentare una strategia globale per aumentare le opportunità competitive per la transizione delle società statunitensi di " tecnologie critiche " in " grandi sistemi d'arma e altri programmi .” La biotecnologia è elencata nella categoria delle "tecnologie critiche" insieme alla tecnologia della scienza quantistica e all'intelligenza artificiale.
  • Nella sezione 1671, intitolata "Cooperative Threat Reduction Funds", $ 354.394.000 sono autorizzati ad essere stanziati dal DOD per il finanziamento del Department of Cooperative Threat Reduction Program.  La riduzione della minaccia biologica costituisce $ 225.000.000 o il 63% del totale autorizzato in questa sezione , mentre tutti gli altri programmi di riduzione della minaccia in questa sezione combinati (inclusi prodotti chimici e nucleari) costituiscono il 33% per un importo di $ 116.593.000. Del finanziamento totale per la riduzione delle minacce in questa sezione, $ 12.801.000 o il 4% non sono contabilizzati o non specificati.
  • Le sezioni 4101-4701 delineano e dettagliano il bilancio della difesa 2023.  I finanziamenti per la ricerca, lo sviluppo e la produzione di biotecnologie nell'ambito di queste sezioni raggiungono oltre $ 964 milioni, mentre i finanziamenti per la guerra chimica e biologica e i programmi di difesa raggiungono $ 1,5 miliardi.
  • Nella sezione 6505, il direttore dell'intelligence nazionale è tenuto a valutare i progressi della competitività globale della Cina nelle aree relative alla biotecnologia , nonché all'intelligenza artificiale, al cloud computing e al calcolo ad alte prestazioni. 

In sintesi

Nonostante le prove schiaccianti che le nostre stesse agenzie governative hanno contribuito a finanziare la creazione dell'arma biologica Covid così come le letali iniezioni di mRNA Covid, le stesse agenzie governative hanno ricevuto un notevole impulso nei finanziamenti per continuare la ricerca pericolosa e immorale, produrre più iniezioni di mRNA e ampliare gli strumenti di sorveglianza ei meccanismi di controllo. Secondo le mie stime, agenzie e programmi finanziati attraverso il disegno di legge Omnibus e NDAA che contribuiscono alla griglia di controllo biomedico hanno ricevuto da qualche parte nel campo da baseball $ 150 miliardi. Sebbene il disegno di legge Omnibus tenti di fornire una supervisione della ricerca pericolosa e di limitare il finanziamento della ricerca sui patogeni nei "paesi di preoccupazione", il Congresso non ha fatto nulla per affrontare una moratoria completa sufinanziare la ricerca sul guadagno di funzione altrove.

Nell'ultimo anno e nel 2023, abbiamo assistito alla creazione di nuove agenzie, uffici e uffici per espandere questa griglia di controllo biomedico, come la fondazione di ARPA-H, la creazione di uno zar pandemico nel nuovo Office of Pandemic Politica di preparazione e risposta sotto il Presidente e l'istituzione del nuovo Bureau of Global Health Security and Diplomacy sotto il Dipartimento di Stato. Promuovere la rischiosa ricerca nel campo delle biotecnologie, razionalizzare e consolidare il controllo per un approccio governativo alla prossima "emergenza sanitaria pubblica" e coordinarsi con le organizzazioni internazionali per creare meccanismi di controllo globale sembrano essere gli obiettivi di queste nuove entità.

Alcuni dei progetti delineati in questo rapporto si concentrano su un periodo di tempo intorno all'anno 2024, come il Global Health Security Agenda 2024 Framework. Questo lasso di tempo coincide con le prossime elezioni presidenziali, che fanno paragoni con il rilascio dell'arma biologica Covid durante il ciclo delle elezioni presidenziali del 2020. Inoltre, entro maggio 2023 o maggio 2024 l'OMS mira a finalizzare e adottare il proprio trattato sulla pandemia legalmente vincolante all'Assemblea mondiale della sanità, che darebbe all'OMS più potere in risposta alla prossima cosiddetta "emergenza sanitaria globale".

In sintesi, il budget 2023 consente agli stessi autori della catastrofe Covid di avanzare ed espandere la loro griglia di controllo biomedico. 

Sebbene il disegno di legge Omnibus e NDAA siano entrambi passati al Congresso e siano stati firmati da Biden, non è qui che finisce la storia. In effetti, la lotta è appena iniziata. Le nuove regole della Camera sostenute dal Freedom Caucus durante le elezioni per il presidente della Camera potrebbero apportare cambiamenti sostanziali alle modalità di approvazione dei conti di spesa alla Camera. Le nuove regole includono requisiti "cut-as-you-go" per bloccare le fatture che aumentano la spesa obbligatoria, limitazioni all'aumento della spesa diretta attraverso il processo di riconciliazione, un requisito per le fatture di stanziamento a soggetto unico, la cessazione di eventuali programmi o agenzie non necessari che non sono state autorizzate dal Congresso, così come i vincoli all'innalzamento del limite del debito e delle tasse. Inoltre, le nuove regole della casa ripristinano la " regola di Holman".”, che “consente modifiche alla legislazione sugli stanziamenti che ridurrebbero lo stipendio o licenzierebbero specifici dipendenti federali o taglierebbero un programma specifico”.

Ora è il momento di vedere se queste nuove modifiche alle regole della casa freneranno le spese sconsiderate. Spetta ai cittadini ritenere responsabili i propri rappresentanti facendo sentire la propria voce in massa. Limitare e definanziare i programmi che violano le libertà civili, portare il paese sull'orlo del collasso economico ed espandere questa griglia di controllo biomedico deve essere una priorità assoluta nel 2023.

Troverai qui le altre parti: sezione cospirazioni

Scrivi cosa ne pensi

Condividi la tua opinione nel rispetto degli altri. Link e materiale non pertinente sarà eliminato.

Nuova Vecchia